Salute e Benessere > Medicina

Intervento di mastoplastica additiva

Buone norme da seguire dopo l'intervento

Vi sono delle buone norme da seguire a seguito di un intervento di mastoplastica additiva, e altre raccomandazioni che con ogni probabilità il tuo medico ti darà. Qui ne parliamo in piccola parte, consigliandoti di rivolgerti ad uno specialista per approfondire ogni aspetto legato alla materia.

Seguire le istruzioni del tuo chirurgo circa il quando riprendere le normali attività. Se non hai un lavoro con particolari esigenze fisiche, potresti tornare a lavorare già dopo qualche settimana. Evita attività faticose, ovvero qualsiasi cosa che possa aumentare la frequenza cardiaca o la pressione sanguigna, per almeno due settimane. Durante il recupero, ricorda che il seno sarà sensibile al contatto fisico o ai movimenti improvvisi.

Se il chirurgo ha utilizzato suture che non si assorbono da sole o se ti hanno posizionato i tubi di drenaggio vicino al seno, dovrai rimuoverli successivamente per una visita di controllo.

Se noti una sensazione di calore o arrossamento al seno o se hai la febbre, potresti avere un'infezione. Contatta il chirurgo il prima possibile. Dovresti contattare il chirurgo anche se avverti respiro corto o dolore al petto.

I risultati

L’intervento di mastoplastica additiva può cambiare la dimensione e la forma del tuo seno. La chirurgia potrebbe dunque migliorare l'immagine che hai del tuo corpo e dunque la tua l'autostima. Tuttavia, ricorda di avere aspettative realistiche.

Inoltre, il seno continuerà ad invecchiare dopo l’intervento di aumento, com’è normale che sia, e l'aumento o la perdita di peso potrebbero cambiare l'aspetto del tuo seno.

Queste sono soltanto delle buone pratiche da seguire e quelle che in genere sono le linee guida che i chirurghi specialisti dicono alle pazienti in merito quelle che saranno le settimane immediatamente successive allo stesso. Per avere un parere diretto da parte di uno specialista, puoi contattare il Dott. Moraci Marco, chirurgo estetico con grande esperienza nel settore.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Ringiovanire dopo quaranta anni

A chi rivolgersi

La medicina estetica avrà un giro d’affari pari a 26 miliardi di dollari entro il 2024 e sempre più persone ricorrono oggi alla medicina estetica rivolgendosi a centri specializzati come MEA.
Tuttavia, rispetto al passato, la parola chiave della medicina estetica è la naturalezza e gli interventi più richiesti sono la Criolipolisi Roma e la rimozione tatuaggi Roma, oltre al lifting e alla rimozione delle rughe.
Chi ricorre alla medicina estetica [...]

Continua a leggere

Perché fare la pulizia dei denti e come avviene?

L'importanza di una periodica seduta di pulizia dentale per la salute dell'intero cavo orale

Nonostante l’impegno nel pulire bene i denti e adoperare correttamente il filo interdentale, ci saranno sempre aree difficili da raggiungere e sporco che si accumula.
Una pulizia dentale è quel che serve per aiutare ad avere denti veramente puliti.
Le patologie che interessano le gengive sono spesso originate da un accumulo di placca.
Il modo migliore per evitare che questa si presenti è lavarsi sempre i denti dopo i pasti.
Tuttavia, a prescinder [...]

Continua a leggere

Rinoplastica e settorinoplastica dott. Giuseppe Spinelli: inscindibile la funzionalità e l'estetica

Il naso è senza dubbio, considerata la centralità nella faccia, è fondamentale per l'armonia del volto e la funzionalità respiratoria.

Il volto è un vero e proprio biglietto da visita.
Quando ci presentiamo agli altri, il viso è la prima cosa che viene notata, e se non ci sentiamo a nostro agio con il nostro aspetto, questo può realmente compromettere e condizionare la nostra vita sociale e le relazioni affettive.
Il  naso è senza dubbio, considerata la centralita' nella faccia, e' fondamentale per l'armonia del volto e la funzionalita' respiratoria.
L'attività del chirurgo maxi [...]

Continua a leggere