Servizi

L'amianto causa il cancro?

Approfondimento tra le possibilità di sviluppare il cancro se esposti alle polveri di amianto

I ricercatori usano due tipi principali di studi per cercare di determinare se una sostanza provoca il cancro o meno.

Studi sulle persone: un tipo di studio analizza le percentuali di cancro verificatesi in diversi gruppi di persone. Tale studio va di solito a confrontare la percentuale di casi in un gruppo esposto ad una sostanza come l’amianto con la percentuale di casi in un gruppo non esposto ad esso, e confrontare questo con la percentuale di cancro esistente nella popolazione nazionale. Tuttavia, può essere difficile sapere cosa significano i risultati degli studi, poiché molti altri fattori possono influenzarne i risultati.

Studi di laboratorio: negli studi di laboratorio, gli animali vengono esposti ad una sostanza (spesso in dosi molto elevate) per vedere se provoca tumori o altri problemi di salute. I ricercatori potrebbero anche esporre alla sostanza normali cellule su una piastra di laboratorio, per vedere se provoca i tipi di cambiamenti osservati nelle cellule tumorali. Non è sempre chiaro se i risultati di questi tipi di studi saranno poi applicati all'uomo, ma gli studi di laboratorio sono un buon modo per scoprire se una sostanza può causare il cancro o meno.

Nella maggior parte dei casi nessun tipo di studio fornisce prove sufficienti da solo. Pertanto, i ricercatori generalmente analizzano sia gli studi sull'uomo che quelli di laboratorio quando cercano di scoprire se qualcosa causa il cancro.

Ci sono prove ottenute attraverso diversi studi, effettuati sia sulle persone che negli animali da laboratorio, che dimostrano che l'amianto può effettivamente aumentare il rischio di sviluppare alcuni tipi di cancro.

Quando le fibre di amianto nell'aria vengono inalate, possono aderire al muco della gola, alla trachea, ai bronchi (principali vie aeree dei polmoni) e possono essere rimosse quando si tossisce o deglutisce. Ma alcune fibre raggiungono la fine delle vie aeree minori nei polmoni o penetrano nel rivestimento esterno del polmone e della parete toracica (pleura). Queste fibre possono irritare le cellule polmonari o la pleura, causando infine il cancro ai polmoni o il mesotelioma.

Questo è il motivo per il quale è bene effettuare lo smaltimento amianto se in casa sono presenti strutture che contengono questo materiale e che rappresentano già un potenziale pericolo per coloro i quali vivono in quel determinato ambiente.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La ricostruzione delle unghie

Tra necessità ed estetica

La tecnica della ricostruzione delle unghie è riferita a quelli insieme di operazioni che sono volte a ricostruire delle unghie danneggiate o che sono troppo corte.
Ci si può sottoporre a questo tipo di trattamento sia che si abbiano delle unghie particolarmente dure sia che si abbiano delle unghie che tendono spesso rovinarsi o rompersi.
Anzi, in questo secondo caso il trattamento è particolarmente indicato perché in grado di andare a rinforzare [...]

Continua a leggere

La pulizia professionale del viso

Un trattamento da concedersi più volte l'anno

Effettuare periodicamente la pulizia del viso è una pratica davvero importante per far sì che la nostra pelle possa mantenersi sana nel tempo, anche quando si è giovani e si preferisce ritardare il più possibile gli effetti dell'invecchiamento.
Sicuramente facciamo bene a detergere la pelle ogni giorno, pulendo il viso mattina e sera.
Questo però non è sufficiente perché almeno una volta ogni tre mesi è bene recarsi presso un buon centro estetico [...]

Continua a leggere

Affidarsi alle delegazioni ACI per ogni adempimento

Agenzia Ilario: la delegazione ACI di Roma Centro

Possedere una vettura è di certo una comodità irrinunciabile, soprattutto nelle grandi città come Roma.
Tuttavia allo stesso tempo comporta tutta una serie di adempimenti e di pratiche da seguire che spesso sovraccaricano l'automobilista: bollo, assicurazione, eventuali multe, ma anche rottamazione ed ogni altra pratica burocratica che (teoricamente) dovrebbe essere svolta presso l'ACI.
In questo senso le delegazioni ACI rappresentano un grande s [...]

Continua a leggere