Società

L'Avvocato e le specifiche su alcuni diritti sulla privacy e autonomia personale

Autonomia persona e privacy sono sempre argomenti di attualità e nel caso di chiarimenti specifici l'Avvocato specializzato in materia può affrontare l'argomento nel dettaglio

L'autonomia personale e la privacy ad oggi in Italia hanno raggiunto livelli di tutela adeguati ad un paese occidentale tra i più moderni e tali diritti si esplicitano nello specifico anche nelle aree del matrimonio, della procreazione, dell'aborto e delle cure mediche.

Alcune normative specifiche possono limitare alcuni di questi diritti alla privacy, a condizione che le restrizioni soddisfino i testi stabiliti dalla Corte Suprema, ciascuno dei quali comporta un bilanciamento del diritto alla privacy di un individuo rispetto agli interessi irresistibili dello stato.

Tali interessi convincenti comprendono la protezione della moralità pubblica, la salute dei suoi cittadini ed il miglioramento della qualità della vita come indica uno dei professionisti di settore che collabora con l'ordine degli Avvocati di Roma, dove presso il sito www.studiolegaleavvocatoepis.it, fa trovare periodicamente ed in costante aggiornamento le tematiche sull'argomento.

- Il diritto alla privacy coniugale -

Ad esempio fornire informazioni su una coppia sposata alla quale è stato prescritto un sistema anticoncezionale è contrario alle leggi sulla privacy perchè ne viola i diritti di entrambi i coniugi, quindi il garante assicura che è necessario proteggere in modo specifico tale informazione personale di tipo privata e da sempre ha suggerito le garanzie specifiche che devono ricoprire il rapporto coniugale.

- Il diritto alla procreazione -

Tra i diritti della persona umana vi è anche quello relativo alla vita che è fondamentale anche se nella nostra costituzione manca una normativa che la prevede in modo esplicito.

Infatti i diritti che vi sono ivi contenuti riguardano espressamente quelli relativi ad esempio alla libera circolazione, piuttosto che la libera professione della religione, oppure di libertà personale ed inviolabilità del domicilio ed ancora di riunirsi senza armi ed in modo pacifico ed anche di manifestare in proprio pensiero in maniera libera, etc , etc.

Quindi quando si riconoscono i diritti elencati sopra, va da se che quelli della vita, quindi della procreazione, sono alla base di ogni altro diritto.

- Il diritto all'aborto -

Esiste anche il diritto di tutela delle donne che cercano di interrompere la gravidanza, ma solo prima che un feto sia al di fuori dell'utero e questo periodo intercorre generalmente al primo trimestre di una gravidanza.

Di conseguenza, il governo deve giustificare qualsiasi limite imposto agli aborti fornendo un interesse statale convincente. Una volta che un feto è praticabile al di fuori dell'utero, interviene l'interesse irresistibile dello stato nel prevenire l'aborto e proteggere la vita e l'autonomia personale di una madre.

Mentre lo stato non può proibire l'aborto durante il primo trimestre, perchè la madre ne fa richiesta, in quanto ritiene che non ci siano i prosupposti adeguati per avere il figlio, nei mesi successivi nel caso di grave pericolo, è possibile procedere ugualmente, ma solamente quando accertata clinicamente questa condizione. 

- Diritto di rifiutare il trattamento medico -

Gli adulti hanno il diritto all'autonomia personale sulle questioni relative alla propria assistenza medica, fintanto che sono competenti a comprendere la propria decisione, hanno il diritto di rifiutare le cure mediche, anche salvavita.

E' stabilito che questo diritto appartiene a ciascun individuo il quale può decidere in completa autonomia, salvo che non sia intervenuto un decreto per un trattamento sanitario obbligatorio che in questo caso limita la libertà personale a causa di un ricovero per forzatura, coatto del paziente necessitario.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Lotteria carta verde: come partecipare

L’ingresso negli Stati Uniti è severamente legiferato e per poter vivere e lavorare in questo Paese dalle grandi possibilità occorre avere tutti i documenti a regola e ottenere la carta verde che è un documento solitamente molto difficile da ottenere, che richiede anni di pratiche burocratiche da seguire, necessitando spesso della aiuto e della consulenza di appositi studi legali (per maggiori informazioni a riguardo consulta lo Studio Legale Car [...]

Continua a leggere

I cartomanti vengono sostituiti dai call center aziendali

Il periodo, peraltro assai duraturo, nel quale coloro che desideravano assistere ad un consulto di cartomanzia si recavano presso un ufficio laddove un operatore dell'esoterico li avrebbe accolti in totale privacy, è terminato.
Chi era solito richiedere domande sul proprio presente e soprattutto pronostici sul suo futuro, prendeva un appuntamento con la finalità di trovare delle verità legate al responso dei tarocchi.
Quasi sempre nomi di cartoma [...]

Continua a leggere

L'interesse della gente per la cartomanzia telefonica

Alcuni eventi che inaspettatamente si palesano nella nostra vita risultano essere inspiegabili o, se compresi, di difficile soluzione.
Ci capita di constatare ad esempio che del proprio partner il cui comportamento ha sempre espresso amore e vicinanza apparentemente incrollabili, si scopra una relazione extraconiugale.
Il tradimento, senza che ne abbiamo intuito alcuna giustificazione, si manifesta come un accadimento catastrofico e insensato.
E' [...]

Continua a leggere