Viaggi e Vacanze

L'incantevole suggestione della città di Verona

Un breve resoconto del perchè visitare Verona

Verona è la città italiana più romantica per antonomasia. La sua fama viene, senza dubbio, dalla famosa opera shekesperiana "Romeo e Giulietta” che ha reso la città teatro delle vicende dei due innamorati. Su questa onda Verona ha sviluppato un turismo molto legato a questa tradizione, diciamo un turismo romantico, dove la casa di Giulietta e il suo balcone rivestono un  ruolo speciale.
Nel mese di febbraio, per esempio, si tiene la manifestazione Verona in Love in occasione di San Valentino: alcuni giorni vengono dedicate a eventi, mostre, spettacoli il cui tema siano gli innamorati.
La concentrazione su questo aspetto, però, ha nascosto e alle volte ancora nasconde a occhi poco attenti moltissime bellezze che la città custodisce e che la rendono una delle città italiane dove sono maggiormente conservate testimonianze di molte epoche storiche, ancora visibili e vive.
Se si ha voglia di scoprire le molte facce di questa città, sono molti i luoghi suggestivi e quasi incantati da visitare e scoprire, in una breve vacanza. La città può essere visitata a piedi e l’ideale sarebbe trovare un hotel o un residence in centro a Verona come il Residence Casa Cavallino che si trova in Corso Porta Nuova al centro della città.
L’Arena è uno dei più famosi, testimonianza di un anfiteatro romano tra i più grandi e meglio conservati del mondo. Porta con sé una lunga storia e ancora oggi è utilizzato per concerti e spettacoli. In un weekend a Verona è sicuramente una bella esperienza poter assistere a uno spettacolo lirico o a un concerto in una cornice così suggestiva.
La chiesa di San Zeno Maggiore a Verona è, invece, testimonianza di architettura romanica e il suo aspetto attuale risale al XII secolo. La chiesa è ricchissima di sculture e statue e conserva al suo interno il corpo del Santo. Tra le varie opere merita una menzione la pala d’altare di Andrea Mantegna.
Un’altra bellezza di Verona sono i ponti, che rivestono per la città un bene importante, essendo essa divisa a metà dal fiume Adige. Sette ponti sono stati distrutti dai bombardamenti nazisti e ricostruiti in seguito e oggi sono ancora utilizzati. Il più antico  è Ponte  di Pietra, di epoca romana, che collega il Teatro Romano con il centro cittadino. E’ stato ricostruito in maniera molto fedele all’originale perché i mattoni e le pietre furono recuperati dal fiume, dove erano finiti dopo il bombardamento, e riutilizzati. Anche il ponte Scaligero è molto rappresentativo della città, si trova di fronte a Castelvecchio ed è del XIV secolo. Anch’esso fu distrutto e riscostruito nel 1951 con i materiali originari.
Questi sono solo alcuni esempi di tutto ciò che si può visitare a Verona, si tratta solo di aver voglia di scoprire una città che spesso nasconde il suo vero volto dietro una fama che la precede.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Turismo 2017, Milano batte Roma

L’ascesa di Milano su Roma è una notizia non di strettissima attualità.
Il capoluogo meneghino da temo, infatti, ha ormai scalzato il primato sulla capitale in termini di preferenze e piacimento.
La notizia del 2017, però, è che ora è arrivato uno storico sorpasso anche sulle presenze turistiche nelle città di tutto il mondo.
Dopo l’Expo, insomma, Milano piace, conquista e, da metropoli italiana tecnologica e avanzata oggi si propone in maniera p [...]

Continua a leggere

Viaggi 2018, la top ten delle città italiane

Skyscanner ha stilato per noi la classifica delle 10 città italiane, famose e meno note, da visitare sicuramente nel 2018.
La top ten tiene conto di eventi, novità, appuntamenti e nuovi scorci da non perdere nella nostra meravigliosa Italia.
Fuori classifica, almeno per noi, c’è sempre l’ombelico del Paese, la grande bellezza romana.
Qui è un piacere tornare ogni anno, al di là delle novità e delle classifiche, magari soggiornando in un hotel a p [...]

Continua a leggere

Viaggiare con gli anziani, il vademecum per un'ottima vacanza

Vademecum e consigli per l'organizzazione delle vacanze

Quando ci si occupa dell’assistenza a una persona anziana ci sono diversi fattori da prendere in considerazione prima di partire insieme per un viaggio.
Viaggiare in compagnia di una persona anziana, soprattutto se affetta da demenza, Alzheimer o problemi fisici può essere difficile; se fatto correttamente, però, tutto può risultare molto divertente per entrambi.
Concedersi un viaggio insieme può essere un buon pretesto per trascorrere del tempo [...]

Continua a leggere