Servizi

L'obiettivo di Nova Ecologica a Roma

Nova Ecologica nasce nell'Aprile del 1991, quando Alessandro Perconti e Roberto Brisciana fondano insieme una società, la Nova Ecologica S.R.L, con uno scopo: gestire lo smaltimento rifiuti con serietà e professionalità.

Negli anni sono stati investiti tempo e denaro per raggiungere questo obiettivo e garantire ai clienti un servizio efficace; le aspettative erano alte e sono state conseguite tutte; dopo venticinque anni infatti Nova Ecologica può vantarsi di avere messo a disposizione ragazzi che non solamente sanno guidare i mezzi, ma che conoscono persino il modo migliore per conservare i rifiuti prima di smaltirli e che sono pratici nelle norme riguardanti i rifiuti.

I servizi offerti da Nova Ecologica

Nova Ecologica è pratica anche nell'effettuare spurghi, servendosi di un particolare macchinario dotato di canal-jet, che permette di vedere dentro il tubo ostruito.

Questa società è autorizzata per:

  • il trasporto di rifiuti pericolosi e non pericolosi.

  • Il trasporto di rifiuti speciali ed ospedalieri.

  • Il trasporto di ogni altra categoria di rifiuto.

  • Smaltimento di rifiuti industriali.

  • Bonifica amianto.

Questi servizi sono rivolti alle imprese, così come ai cittadini che devono smaltire ad esempio i rifiuti edili.

La situazione dei rifiuti a Roma

Oggi lo smaltimento rifiuti a Roma è necessario, soprattutto in seguito ai diversi allarmi degli ultimi giorni. Roma Today afferma che la città non è solamente sporca, bensì lercia, soprattutto in seguito al caos del 29 Giugno.

Un paio di giorni fa al Laurentino 38 i cittadini, indignati e stanchi di questa situazione, sono arrivati a gettare i cassonetti per strada, come simbolo di protesta; una scena simile si è verificata anche a Garbatella; insomma, Roma è in condizioni penose, e con il caldo che avanza le condizioni igieniche diventano sempre più precarie.

Lo scopo che l'assessora Montanari si sta prefiggendo è quello di ridurre entro il 2021 la spazzatura di 200mila tonnellate, anche per mezzo dello sviluppo di impianti di riciclo.

Il dramma è che a Roma non c'è spazio né idoneità per costruire una discarica, quindi lo smaltimento rifiuti diventa ancora più complicato per questo.

Inoltre nella capitale mancano persino i cestini della spazzatura, tanto che a due passi dai Musei Vaticani, una buca è diventata discarica, di fronte agli occhi di tutti i turisti; i cittadini sono per di più costretti a pagare la tassa sui rifiuti più alta rispetto a tutte le altre città italiane e dover sopportare nonostante questo, un simile spettacolo.

Fortuna che, ci si può affidare ai servizi di Nova Ecologica ed alla loro professionalità


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Roberto Pennacchia Traslochi

Traslochi Nazionali ed Internazionali

Oggi non è più raro come una volta il doversi trasferire all’estero per motivi di lavoro: c’è chi decide di trasferirsi in un altro paese per iniziare una nuova avventura professionale, e chi invece ha già un lavoro ed è chiamato a proseguire la propria attività in una sede al di fuori del territorio nazionale.
In entrambi i casi, la parte più complicata dell’operazione è quella relativa al trasloco: è lecito infatti, pensare di voler portare con [...]

Continua a leggere

Storia della carta prepagata PostePay

Come è nata la più famosa ricaricabile di sempre?

La Postepay è una carta che ha una storia particolare e che, grazie alle diverse evoluzioni, è riuscita a imprimersi come valida alternativa alle classiche carte alle quali occorre necessariamente collegare il conto corrente bancario.  La nascita della carta PostePay La carta PostePay, intesa come quella classica, non nasce con la creazione delle Poste ma, al contrario, passeranno svariati decenni prima che il gruppo delle Poste Italiane decida d [...]

Continua a leggere

Costi di un funerale

Quanto costa un funerale? Può sembrare una domanda inconsueta: difficilmente si parla di funerali ed ancor più anomalo è considerarne i prezzi; questo però non è un argomento da prendere “sotto gamba”, anche semplicemente per cultura generale.
Il costo di un funerale dipende da vari fattori: dalla molteplicità di servizi messi a disposizione, dai materiali scelti e da altri aspetti che possono variare a seconda del bisogno.
In genere in Italia i [...]

Continua a leggere