Economia e Lavoro > Professioni

L’ossitaglio: informazioni e procedure

Vediamo quali sono le procedure da seguire in una delle operazioni siderurgiche più diffuse

Per chi non lo sapesse, l’ossitaglio è una delle principali operazioni nel campo della siderurgia per il taglio di materiali anche di grande spessore. Tra le operazioni sostitutive alla cesoiatura è sicuramente quella meno recente. Obiettivo di tale operazione è il taglio di lamiere o profilati metallici. La tecnica dell’ossitaglio viene svolta tanto in maniera manuale, quanto in ambito industriale, montato su opportuni pantografi, cioè su speciali apparecchiature utilizzate da supporto a uno strumento per disegnare o tagliare materiali.

In particolare, gli ambiti di applicazione dell’ossitaglio sono la cantieristica navale, l’ingegneria civile e quella urbana.

Due sono le fasi che caratterizzano l’operazione dell’ossitaglio. In un primo momento occorre riscaldare il metallo utilizzando una fiamma in maniera tale da renderlo incandescente e poterlo lavorare. Successivamente si procede con un flusso di ossigeno per poter creare il taglio lungo tutta la lunghezza della lamiera.

Per poter compiere l’operazione di ossitaglio si utilizzano infatti dei cannelli speciali, da cui fuoriescono getti concentrici di gas, un mix di ossigeno puro e acetilene. Uno di questi getti è interno e in grado di creare una fiamma prodotta che porta il metallo a temperature elevate, l’altro è invece esterno e viene utilizzato per fondere propriamente il metallo e consentirne il taglio eliminandone eventuali residui. La disposizione dei getti permette di lavorare in tutte le direzioni del materiale.

Per le operazioni di demolizione di strutture metalliche di grandi dimensioni, come per esempio ponti, viene compiuto l’ossitaglio con il cannello manovrato.


Tecnomeccanica Fidenza compie operazioni di ossitaglio a Parma. Tecnomeccanica si trova a Fidenza, in provincia di Parma, e dal 1980 è attiva nel settore di lavorazione della lamiera per conto terzi. Specializzata nella lavorazione di acciai speciali, Tecnomeccanica Fidenza è in grado di offrire servizi puntuali e soddisfare le esigenze dei clienti.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come approcciarsi alla formazione HACCP

Quali sono i migliori modi per approcciarsi al mondo della gestione alimentare?

Se stai per approcciarti al settore alimentare, in qualità di imprenditore, di dipendente o di collaboratore, devi assolutamente sapere cos’è l’HACCP e perché è così importante per le attività che rientrano nella filiera produttiva e distributiva di alimenti e bevande.
HACCP (acronimo di Hazard Analysis Critical Control Points - in italiano Analisi dei Pericoli e Punti Critici di Controllo), è un sistema di controllo per evitare pericoli per la s [...]

Continua a leggere

Scaffalatura drive-in: perchè sceglierla

La scaffalatura drive-in è una delle tipologie più utilizzate nei magazzini di tutto il mondo.
La sua installazione viene preferita per i magazzini con stoccaggi ad alta densità per consentire uno stoccaggio più efficiente e veloce.
Ma quali nella pratica i vantaggi offerti da questa scaffalatura?   Parola d’ordine: attenzione allo spazio Uno dei primi vantaggi offerti dalla scaffalatura drive-in è senza dubbio una migliore gestione dello spazio [...]

Continua a leggere

Settore fonderie: Assofond registra la crescita nel 2018

I dati 2018 del settore fonderie Uno dei settori manifatturieri che trainano la fuoriuscita dalla crisi del nostro Paese è senza dubbio quello della siderurgia.
Ma quali sono i dati di questa crescita? Per il 2018 i dati a disposizione sembrano essere positivi, segno che il settore sta lavorando con il giusto slancio.
Il settore delle fonderie registra una crescita nel 2018.
Così ha rilevato Assofond negli ultimi dati messi a disposizione.
La pro [...]

Continua a leggere