Economia e Lavoro

L’utilizzo dell’acciaio speciale nel campo dell’ingegneria civile

Partiamo con un dato di fatto: nel settore delle costruzioni civili, l’acciaio, al contrario del resto d’Europa, non è attivo se non nella minima parte. Con il termine costruzioni civili non intendiamo solamente cavalcavia o sedi abitative d’avanguardia, ma ci riferiamo anche al recupero ambientale, al ripristino dei territori a rischio idrogeologico, alle grandi opere di consolidamento e tanto altro da mettere in sicurezza.

Gli acciai speciali di ultima generazione, sia ad elevato limite di snervamento che antiusura, sono perfetti per essere utilizzati, grazie soprattutto alla garanzia di leggerezza che danno alle strutture, qualsiasi esse siano. E il tutto senza rinunciare alla sicurezza.

Trattandosi di strutture leggere, possono facilitare enormemente i trasporti ed i vari montaggi, anche in zone impervie, permettendo così di recuperare i costi iniziali del materiale rispetto agli acciai tradizionali, spesso obsoleti.

Le compiante torri gemelle avevano una pianta quadrata di soli 63,4 metri di lato e di sviluppavano in oltre 410 metri in altezza. Tutto perché il progettista orientale aveva concepito, già più di 50 anni fa, l’utilizzo di grandi travi articolate, costruite in tutta sicurezza nonostante le correnti di vento proveniente costantemente dall’oceano.

Gli acciai di elevate performance hanno proprietà meccaniche per sopportare grandi sforzi: se ad esempio l’Ing. Eiffel avesse progettato la torre, utilizzando l’acciaio Strenx 1100, poteva, in linea di massima, costruirla tre volte più alta e più sicura. Sembra una sparata ma questo calcolo è stato realmente elaborato alla presentazione del Weldox 1100 E.

Al di là delle costruzioni di edifici, anche in altri settori delle costruzioni industriali possono essere rapportati agli stessi principi costruttivi. Ne citiamo alcuni:

  • Hangar e capannoni
  • Serbatoi di contenimento
  • Tralicci, torri e ripetitori
  • Ponti, sovrappassi e infrastrutture

Soprattutto i ponti possono essere progettati e sviluppati grazie allo sfruttamento delle caratteristiche meccaniche per comporre travi e sostegni con grande fantasia interpretativa.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il lavoro di un Investigatore Privato?

In cosa consiste...

In cosa consiste il lavoro di un Investigatore Privato? Oggi andremo a vedere di cosa si occupa un’investigatore Privato e come svolge la sua professione, un’investigatore privato è colui che si mette a disposizione di un privato o di un’azienda per risolvere dubbi che possono essere l’infedeltà del proprio partner, il bullismo od il contro giovani, per quanto riguarda l’ambito del privato mentre i servizi svolti per le aziende sono molteplici co [...]

Continua a leggere

Licenza di Investigatore?

Come Ottenerla

Diventare  un Investigatore Privato Roma è il sogno di tantissimi bambini ma anche di adolescenti con il fiuto per le indagini, con il passare del tempo però,  ci si accorge che questo mestiere è molto complicato e non è come viene descritto nei film o nelle serie tv.
Basti pensare che per aprire una propria Agenzia Investigativa si h bisogno di molteplici competenze e autorizzazioni di ogni tipo.
Molte persone si chiedono se in Italia si possa o [...]

Continua a leggere

Pallet in plastica: vantaggi e svantaggi

Esistono pallet in plastica, legno e metallo. In questo articolo scopriamo quali sono i pro e i contro se scegli di usare i primi...

I tradizionali pallet in legno sono sempre i supporti più diffusi quando si tratta di movimentare e stoccare grandi quantità di merci.
Tuttavia, negli ultimi anni sono arrivati nel mercato nuovi tipi di pallet, realizzati con materiali differenti.
Un esempio sono i pallet fatti in plastica, realizzati tramite lo stampaggio di una sagoma rigida, in tutto e per tutto uguale, per forma e dimensioni, rispetto ai classici pallet in legno.
Considera ch [...]

Continua a leggere