Economia e Lavoro

L’utilizzo dell’acciaio speciale nel campo dell’ingegneria civile

Partiamo con un dato di fatto: nel settore delle costruzioni civili, l’acciaio, al contrario del resto d’Europa, non è attivo se non nella minima parte. Con il termine costruzioni civili non intendiamo solamente cavalcavia o sedi abitative d’avanguardia, ma ci riferiamo anche al recupero ambientale, al ripristino dei territori a rischio idrogeologico, alle grandi opere di consolidamento e tanto altro da mettere in sicurezza.

Gli acciai speciali di ultima generazione, sia ad elevato limite di snervamento che antiusura, sono perfetti per essere utilizzati, grazie soprattutto alla garanzia di leggerezza che danno alle strutture, qualsiasi esse siano. E il tutto senza rinunciare alla sicurezza.

Trattandosi di strutture leggere, possono facilitare enormemente i trasporti ed i vari montaggi, anche in zone impervie, permettendo così di recuperare i costi iniziali del materiale rispetto agli acciai tradizionali, spesso obsoleti.

Le compiante torri gemelle avevano una pianta quadrata di soli 63,4 metri di lato e di sviluppavano in oltre 410 metri in altezza. Tutto perché il progettista orientale aveva concepito, già più di 50 anni fa, l’utilizzo di grandi travi articolate, costruite in tutta sicurezza nonostante le correnti di vento proveniente costantemente dall’oceano.

Gli acciai di elevate performance hanno proprietà meccaniche per sopportare grandi sforzi: se ad esempio l’Ing. Eiffel avesse progettato la torre, utilizzando l’acciaio Strenx 1100, poteva, in linea di massima, costruirla tre volte più alta e più sicura. Sembra una sparata ma questo calcolo è stato realmente elaborato alla presentazione del Weldox 1100 E.

Al di là delle costruzioni di edifici, anche in altri settori delle costruzioni industriali possono essere rapportati agli stessi principi costruttivi. Ne citiamo alcuni:

  • Hangar e capannoni
  • Serbatoi di contenimento
  • Tralicci, torri e ripetitori
  • Ponti, sovrappassi e infrastrutture

Soprattutto i ponti possono essere progettati e sviluppati grazie allo sfruttamento delle caratteristiche meccaniche per comporre travi e sostegni con grande fantasia interpretativa.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

L'importanza dei dispositivi di protezione individuale per la sicurezza sul lavoro

Per dispositivo di protezione si intende una qualsiasi attrezzatura che permette a chi la indossa di essere protetto, nella situazione idonea all'utilizzo dell'attrezzatura.
Lo scopo principale è assicurare la sicurezza nel posto di lavoro, dove non sia possibile rimuovere l'origine dei rischi o limitarne la pericolosità.
Il lavoratore è obbligato, in alcuni casi per legge, a farne utilizzo, a non apportare modifiche e in alcuni casi a seguire co [...]

Continua a leggere

Il successo di Xiaomi in Europa (e in Italia)

Xiaomi arriva in Europa (e in Italia) e i grandi nomi del mercato tecnologico iniziano a tremare.
In pochi anni, infatti, l'azienda cinese ha raggiunto il quarto posto tra i produttori di telefoni a livello mondiale e, a giudicare dall'incremento del suo fatturato, il dato è destinato a crescere.
Solo nel 2017, infatti, Xiomi ha venduto 92 milioni di smartphone con un guadagno di circa 16 miliardi di dollari.
Non a caso il fondatore, Lei Jun, è s [...]

Continua a leggere

Saldare con precisione: gli accoppiatori per tubi

La saldatura è un procedimento che permette l’unione irreversibile di due componenti: affinché tale giunzione risulti funzionale, è necessario che le due parti siano saldate con estrema precisione.
Piuttosto semplice con tubi di piccole dimensioni, questo procedimento diventa progressivamente più complicato con l’aumentare del diametro: per mantenere la contiguità tra due condotte e aumentare l’efficacia della produzione è comodo, oltre che sicur [...]

Continua a leggere