Salute e Benessere > Medicina

La blefaroplastica

Medicina estetica degli occhi

La blefaroplastica è un intervento di chirurgia estetica che serve al ringiovanimento del viso e consente di togliere quelle fastidiose borse sotto gli occhi, che si formano con l'età e anche  le pieghe palpebrali e le cosidette zampe di gallina. La blefaroplastica quindi dona  un viso ringiovanito e lo sguardo più aperto, offrendo anche un netto miglioramento del campo visivo.

La zona occhi infatti nel viso è una tra le  più fragili e delicate  perché la pelle qui è sottile  e  viene   maggiormente esposta all’aggressione degli agenti atmosferici come sole e vento.

L’azione del sole, del  vento e del tempo,  o la predisposizione genetica e lo stress determinano un appesantimento delle palpebre e un eccesso di pelle nella parte superiore degli occhi e si formano quindi le  borse nella parte inferiore.

Le problematiche degli occhi  dal punto di vista estetico quindi vanno dalla ptosi palpebrale alla formazione di accumuli localizzati di pelle che sono le borse, che disturbano l’armonia  del volto.
Ma non ci sono solo problemi estetici infatti il cedimento della palpebra spesso porta  anche ad   un restringimento del campo visivo e dei successivi problemi alla vista.

Questi inestetismi sono a volte anche causati da fattori congeniti, e quindi sono presenti anche in giovane età vanno  corretti con un intervento di chirurgia plastica.

La blefaroplastica  elimina quindi le borse palpebrali, rimuove la pelle in eccesso e  il grasso periorbitario.

L’intervento fa “alleggerire” lo sguardo, senza lasciare cicatrici visibili (le incisioni non sono visibili, ma nascoste nel solco palpebrale, per la palpebra superiore, e lungo il margine ciliare, per quella inferiore).

Il risultato della blefaroplastica è permanente; altrimenti, a causa dei fisiologici processi di invecchiamento, dura di solito almeno sui 8-10 anni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Igiene orale quotidiana

La effettui correttamente?

Spesso i pazienti credono erroneamente di adoperare una buona igiene orale per il semplice motivo di lavare i denti più volte al giorno.
Questa è certamente una buona pratica, ma è necessario effettuare una pulizia approfondita e accurata per far si che questa possa essere veramente efficace ed impedire a tartaro e batteri di proliferare, garantendo così quell’igiene a lungo desiderata.
Alla base di una pulizia dei denti errata o non sufficiente [...]

Continua a leggere

Lenti per la luce blu

La luce blu, emessa naturalmente dal sole ed artificialmente da una lunga serie di dispositivi elettronici, può essere particolarmente nociva per la salute degli occhi.
Ad essere in pericolo sono soprattutto coloro che trascorrono molto tempo con i dispositivi elettronici di ultima generazione.
  La luce blu: fa male agli occhi ed all'organismo? La luce blu, come confermato da recenti studi clinici, può provocare seri danni oculari.
Ad essere mag [...]

Continua a leggere

Mal di testa nei bambini per affaticamento degli occhi

Gli occhi dei bambini sono molto delicati e non sempre i piccoli sono in grado di esprimere la loro sintomatologia.
A tal proposito è importante conoscere le cause di mal di testa nei bambini.
Come riconoscere l'affaticamento visivo nei bambini Può capitare che i bambini non vedano bene, ma che allo stesso tempo non siano in grado di esprimere tale difficoltà.
Diventa quindi complesso comprendere le cause di mal di testa nei bambini e alcuni dist [...]

Continua a leggere