Economia e Lavoro > Finanza

La creazione di società offshore ai nostri giorni

La creazione di società offshore oggi è molto diffusa sopratutto per quelle aziende e realtà che si trovano in paesi con una grande pressione fiscale.
Quindi decidono di sostare la loro sede o sedi staccate in paesi considerati paradisi fiscali dove è possibile creare società offshore.

Per creare una società offshore non si devono fare di solito troppi passaggi dato che anche la burocrazia è minore in tali paesi.

Ad esempio si può creare in Inghilterra con pochi passaggi, basta aprire la partita iva e iscriversi al Registro delle Imprese e il tutto si può fare anche online, ma se non ci si sente molto esperti ci si può affidare a una finanziaria del posto che possa seguire tutti i passaggi uno dopo l'altro .

Queste finanziarie offrono la loro consulenza e anche spesso un pacchetto per creare società offshore che consta in un conto corrente aziendale ad hoc, una casella postale in loco per un anno e un indirizzo per un anno fino che la ditta non avrà trovato una adeguata sistemazione.

Quindi aprire una società offshore conviene sotto molti punti di vista e consente in tutta legalità di risparmiare delle tasse e potere proteggere il proprio capitale e fare un ottimo investimento finanziario.

Una società offshore è una società in esenzione d'imposta per cui non è consentito di esercitare la sua attività nella giurisdizione di costituzione. Le società offshore sono società non residenti nel paese dove risiedono i titolari. In contrasto con le società offshore ci sono anche le aziende chiamate "on-shore", che sono invece residenti.

Questa definizione è infatti il "vero" giurisdizioni offshore (spesso isole), ma è anche possibile creare società offshore in paesi come la Svizzera, Irlanda, Hong Kong o Singapore, dove vige una tassazione ridotta, e con la possibilità di avere anche le attività locali in aggiunta alle vostre attività internazionali.



 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Offshore conviene

Scandali, inchieste e titoli di giornale letti forse troppo velocemente, hanno plagiato la nostra mente circa il coinvolgimento delle società offshore in reciclaggio di denaro ed altre attività criminose.
Tuttavia, dobbiamo sapere che non è sempre così.
  CHE COS'E' UNA SOCIETA' OFFSHORE Nel linguaggio comune, definiamo offshore una società che, registrata in un determinato Paese, agisce in territorio estero rispetto al Paese in cui è registrata. [...]

Continua a leggere

Il Lussemburgo non è solo una piazza della finanza

Il Granducato di Lussemburgo è uno dei più piccoli in termini di superficie degli Stati membri dell'Unione europea e la popolazione del Lussemburgo è solo di circa 525.000.
Ma in altre aree il Lussemburgo sa come impressionare.
Uno sguardo agli indicatori economici rivela ciò che è veramente  questo stato, ovvero che il Lussemburgo è un paradiso fiscale.
Ad esempio, il PIL pro capite del mondo è il terzo più alto.
Il reddito medio in Lussemburgo [...]

Continua a leggere

Aprire un conto estero

La situazione macroeconomica in vari paesi e la crisi fanno si che ci sia una fuga di capitali enorme.
Le persone infatti stanno optando per cercare un modo per salvaguardare i propri risparmi e aprire un conto corrente all'estero.
  Germania, Lussemburgo e Svizzera sono i paesi preferiti per aprire un conto bancario.
In teoria, ogni persona che sia maggiorenne può aprire un conto bancario in qualsiasi paese dell'Unione europea e anche fuori senz [...]

Continua a leggere