Ambiente e Natura

La felicità degli animali domestici

Gli animali domestici

1. Come scegliere gli animali domestici

Per ogni famiglia o coppia arriva prima o poi il desiderio di avere in casa un animale di cui prendersi cura. Non si sanno ancora le motivazioni specifiche che inducono gli esseri umani ad adottare un animale, ma si può affermare che esista un bisogno reciproco da soddisfare: donare e ricevere amore incondizionato. Ma come fare per scegliere i giusti animali domestici?
I principali prescelti sono cani, gatti, piccoli roditori e uccelli. I cani hanno sicuramente bisogno di più attenzioni e cure, partendo dalle visite veterinarie, dall'alimentazione più variegata fino alle uscite giornaliere per i bisogni e le corse all'aria aperta. I gatti, invece, hanno bisogno di un'assistenza che si può definire passiva, sono animali abbastanza indipendenti, sia che siano gatti che amano stare all'esterno o i cosiddetti gatti da appartamento. I piccoli roditori come i criceti e gli uccelli come pappagalli o canarini hanno il vantaggio di vivere in una gabbia, per cui basteranno poche azioni quotidiane per tenerla pulita e per far sì che questi animali domestici vivano in tranquillità e serenamente.

2. Perché prendersi cura degli animali domestici?

Moltissimi studi hanno dimostrato che avere un animale in casa porta enormi benefici, sia per l'animale stesso che per l'essere umano (adulto o bambino) che ha deciso di dedicare il suo tempo al benessere dell'amico a quattro zampe. I tentativi che hanno cercato di spiegare il cosiddetto ""bond"" che si crea tra l'animale e il padrone, per quanto esaustivi, non sono in grado ancora oggi di spiegare l'incredibile legame che si crea. Un cane sarà sempre fedele, un gatto avverte i momenti di tristezza del padrone e, nonostante il suo assenteismo naturale, riesce ad essere presente proprio in quei tipi di situazione, gli animali in gabbia riescono sempre a manifestare la propria presenza donando un incredibile senso di completezza. Inoltre, spesso non si tiene conto di quanto si possa essere utili alla vita di un animale che senza un padrone e un appartamento o un giardino privato sarebbe in balìa di canili o gattili, maltrattamenti di varia natura e denutrizione.

3. I benefici di avere in casa animali domestici

I benefici a livello sociale sono molti. A livello educativo, studi dimostrano che un bambino che cresce con un animale domestico riesce ad essere più sicuro e più aperto alle esperienze, è in grado di sviluppare precocemente un acuto senso di responsabilità e di sentimenti compassionevoli rispetto ad un bambino che cresce senza. Per quanto riguarda gli adulti, invece, è stato dimostrato che chi possiede animali domestici riesce a superare più facilmente e velocemente traumi quali lutti o separazioni e gestisce meglio i periodi stressanti. Decidere di prendere animali domestici in casa è sicuramente una scelta difficile, caratterizzata dai primi momenti di adeguamento e di riconoscimento, da responsabilità improvvise e sconosciute, ma garantisce un benessere diverso da una relazione amorosa, amicale o da una famiglia, ma ugualmente intenso e soddisfacente.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Rifiuti Speciali, cosa sono

L'avanzare del progresso e dell'industria ha portato innumerevoli vantaggi da diversi punti di vista, tuttavia ha portato anche alla creazione di rifiuti di ogni tipo, tra cui anche alcuni pericolosi per la stessa salute umana.
E' solo negli ultimi decenni, comunque, che autorità ed aziende hanno cercato di controllarne la produzione e un corretto stoccaggio di questi, anche grazie a società specializzate nello smaltimento rifiuti speciali a Roma [...]

Continua a leggere

Rifiuti, quelli più difficili da smaltire

Da alcuni decenni a questa parte, fortunatamente, il problema dei rifiuti e del loro corretto smaltimento è divenuto una delle priorità delle amministrazioni centrali e soprattutto locali.
Queste si stanno sempre più impegnando, assieme a diverse società che offrono consulenza rifiuti a Roma o in altre località, come la Nova Ecologica nella Capitale, nel favorire la raccolta differenziata e il riciclo della maggiore quantità possibile di material [...]

Continua a leggere

La Francia Concede Concessioni per Miniera d'Oro nella Foresta Amazzonica

Il sito minerario sfrutterebbe le risorse aurifere della Guiana

La Francia sta per aprire un altro sito minerario che sfrutterebbe le risorse aurifere della Guiana.
Al di la dei proclami e delle iniziative ufficiali che vedano la Francia tra i paesi occidentali che vorrebbero ridurre l'inquinamento climatico la realtà è ben diversa.
Un eredità proveniente dalla colonizzazione francese dell’Amazzonia risalente al XX secolo, ecco il territorio per lo più ricoperto dalla foresta amazzonica che il governo frances [...]

Continua a leggere