Salute e Benessere > Medicina

La malattia di Peyronie

Cause e cure

La malattia di Peyronie è una patologia benigna che interessa il pene, della quale ancora si ignora l’origine. In particolare, questa condizione altro non è che una alterazione del rivestimento del tessuto erettile, sulla quale si forma una placca che può essere facilmente scoperta al tatto. Questa condizione è in grado di causare del dolore durante l’erezione a causa della deformazione all’asta del pene che essa comporta. In determinati casi è possibile si verifichi anche una riduzione  delle dimensioni del pene, il quale perde la sua elasticità o parte del suo spessore. La fase più acuta della malattia di Peyronie è quella relativa ai primi sei mesi a partire dal momento in cui si sono presentati i primi sintomi, per entrare dopo tale periodo in una fase cronica caratterizzata da altri segni. Ad oggi non sono note le cause scatenanti di questa patologia, e al momento le ipotesi maggiormente accreditate sono quelle relative a fattori ereditari o piccoli traumi verificatisi anche in maniera inconsapevole.

Per quel che riguarda la cura di questa patologia, il fine è quello di arrestarne il progredire individuando innanzitutto la zona che ne è interessata. Ciò è possibile per mezzo di una ecografia peniena (sia a riposo che in erezione) che può servire dare maggiori indicazioni circa la terapia più adeguata da seguire in base alle condizioni riscontrate. Esistono infatti trattamenti che prevedono iniezioni intraplacca di cortisone e onde d’urto, ad esempio. È possibile anche ricorrere ad un intervento chirurgico, qualora lo specialista lo ritenga opportuno per correggere l’incurvazione, ed è un tipo di intervento che viene eseguito in anestesia locale. Approfondisci qui ogni aspetto relativo a questo tipo di intervento, che oggi viene effettuato in ambulatorio ed ha dunque un decorso molto rapido per il paziente, il quale può tornare alle normali attività quotidiane già nell’arco di due giorni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Guida ai migliori termometri a infrarossi sul mercato

I termometri a infrarossi sono stati a lungo evitati per via della cattiva pubblicità che li accusava di essere "meno precisi di un termometro normale".
Questa opinione non ha però retto di fronte all' emergenza recente di coronavirus.
Si è infatti visto che i termometri a infrarossi sono altamente affidabili, sicuri ed igienici.
La maggior parte di questi termometri disponibili anche sul sito https://termometroinfrarossi.net/ può essere usata pe [...]

Continua a leggere

Costo funerale Roma: l’organizzazione della cerimonia

Funerali Roma: cosa fare e come muoversi

Da sempre il funerale è uno degli eventi più dolorosi che colpisce ciascuno di noi e oltre ad affrontare la perdita della persona cara è importante organizzare nel migliore dei modi i Funerali Roma.
Si tratta di scegliere tipologia di cerimonia, allestimenti e trattamento della salma oltre a dover prendere altre decisioni che non possono essere rimandate.
A Roma parlare di sepoltura significa affidarsi ad agenzie di pompe funebri come La Romana F [...]

Continua a leggere

Costo Cremazione Roma: a chi affidarsi

La cremazione è un servizio sempre più presente nei listini prezzi pompe funebri Roma ed è una pratica sempre più diffusa anche in Italia.  Questa pratica prevede la combustione del feretro nel forno crematorio con la conseguente riduzione a cenere.
Trascorsa qualche ora si separano le ceneri dalle parti metalliche e se le dispongono in un’urna, che sarà consegnata ai parenti del defunto.
Ricordiamo che per procedere alla cremazione della salma è [...]

Continua a leggere