Scienza e Tecnologie

La micropallinatura: metalli più resistenti e lucidi

I metalli possono essere sottoposti a dei trattamenti specifici per migliorare le loro caratteristiche di durezza e resistenza: questi trattamenti vengono effettuati tramite apparecchiature e processi che agiscono direttamente sulla parte superficiale per migliorare sia le performance che le caratteristiche fisico-chimiche del materiale stesso.
A livello industriale si sottopongono i metalli a questi trattamenti proprio per migliorarne le loro performance: tra questi uno dei più apprezzati è sicuramente quello della pallinatura, definita anche micropallinatura, che consente di rendere i metalli più resistenti e lucidi. Il trattamento viene fatto in modo meccanico, questo significa che la superficie da trattare viene sottoposta a forti getti di sfere metalliche (più raramente sono fatte di corindone o di altri materiali) che vengono proiettate a gran velocità verso il materiale di partenza producendo un’azione di deformazione plastica.
Lo stress compressivo a cui il materiale viene sottoposto a causa della micropallinatura rende il manufatto più robusto e resistente dal punto di vista superficiale e assicura anche un’altra importante proprietà: quella di essere in grado di opporsi sia alla formazione come anche alla propagazione delle crepe. La crepatura viene ostacolata in modo molto forte quando il materiale si trova in uno stato di stress compressivo.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Matrici per presse piegatrici: chi le produce a Parma

Scopri l'ampio catalogo di Mora Costruzioni Meccaniche

In numerose aziende del settore meccanico e manifatturiero vengono attualmente impiegate le presse piegatrici, delle particolari tipologie di macchine utensili che – come dice il nome – schiacciano e piegano il materiale di partenza per mezzo di una pressione elevata.
Queste lavorazioni consistono, in pratica, in una deformazione controllata che ha come target la lamiera di metallo.
A tale materiale, che inizialmente è allo stato piano, per mezzo [...]

Continua a leggere

Scale mobili vs. ascensori: qual è l’impianto più efficiente?

In diversi contesti pubblici si possono incontrare simultaneamente due tipi di impianti destinati al trasporto verticale delle persone: gli ascensori da una parte, e le scale mobili dall’altra.
Ognuno può avere le sue preferenze personali nei confronti dell’uno o dell’altro impianto, ma a livello gestionale qual è il sistema di trasporto più efficiente per fare in modo che le persone possano arrivare comodamente dal punto A al punto B nel più bre [...]

Continua a leggere

Pompe sommerse per i pozzi artesiani: ecco le tecnologie più evolute

Sin dagli albori della sua storia l’uomo ha sempre sfruttato le risorse idriche superficiali, come fiumi e laghi, per soddisfare i propri fabbisogni; le civiltà antiche furono le prime a mettere a punto i pozzi per accedere all’acqua presente nel sottosuolo, una fonte ben più stabile di quella legata alle precipitazioni atmosferiche e all’andamento delle stagioni.
Per estrarre l’acqua da questi pozzi occorreva un intenso impegno fisico, oppure si [...]

Continua a leggere