Società > Persone

La paura di fare le condoglianze

Se un tempo era quasi normalità, nonostante le numerose difficoltà che la situazione imponeva, fare le condoglianze sta divenendo ogni giorno di più qualcosa di enigmatico e complesso fino a diventare addirittura tabù. Spesso ci si rifugia dietro uno smartphone, inviando un messaggio tramite Facebook, Whatsapp e via discorrendo, ma oggettivamente parlando è un qualcosa che non è definibile come sbagliato ma quantomeno discutibile.

Premurarsi di un pensiero carino, ovviamente, può fare piacere anche se in un momento così atroce perché non prendiamoci in giro quando c’è di mezzo l’agenzia funebre non è mai una passeggiata anche se a ‘occuparsi’ del nostro caro ci possono essere professionisti come FuneraliRoma che sanno starti vicino nonostante la totale estraneità alla situazione.

Ma, tornando al capitolo delle condoglianze, visto e considerato che viene definito quasi come tabù è giusto dare qualche consiglio sul come comportarsi in situazioni così delicate.

Cosa è opportuno fare

  • Non usare luoghi comuni: primo consiglio essenziale da ottemperare è quello di non usare in alcun modo frasi fatte e scontate. Mettetevi nei panni di chi sta ricevendo sistematicamente le stesse frasi in un momento di lutto. L’unica cosa veramente concessa è quella di ammettere, senza problema alcuno, di esser rimasti senza parole;

  • Ricordare eventi positivi: evocare momenti piacevoli passati in compagnia del defunto non può altro che suscitare piacere nei confronti dei parenti che, capiscono ancora una volta di più, l’importanza che il soggetto ha avuto in vita;

  • Scrivere un biglietto: questa è un’usanza che con il passare del tempo sta svanendo ma in realtà mettere per iscritto il proprio dolore e il proprio dispiacere per la situazione che si sta passando può in qualche modo far piacere.

Cosa, invece, è poco opportuno fare

  • Usare la tecnologia: sappiamo tutti che lo sviluppo tecnologico ha portato molti aspetti positivi nelle vostre vite. Guai però ad esprimere le proprie condoglianze tramite i social network o tramite messaggi su Facebook e Whatsapp;

  • Non fare paragoni: va premesso che ognuno di noi elabora il lutto in maniera assolutamente differente da qualsiasi altro essere umano. Paragonare il dolore che qualcuno che provando solo perché si è passati nella medesima situazione non alzerà di certo il morale dei cari;

  • Non evitare la parola morte: purtroppo in quei momenti diventa un dato di fatto al quale ormai non si può più rimediare. Le cose, e le situazioni, vanno giudicate e ribattezzate per quello che sono ergo non abbiate paura a citare quella parola che inizia con m…


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Matrimonio stile "La bella e la bestia" by TessitoreRicevimenti.it

La bella e la bestia è senza dubbio una delle favole Disney che ha segnato l’infanzia di ognuno di noi. TessitoreRicevimenti.it organizza un matrimonio ispirato a questo tema presso Villa Marta Roma.

La bella e la bestia è senza dubbio una delle favole Disney che ha segnato l’infanzia di ognuno di noi.
Abbiamo seguito con fascino e ammirazione la piccola ma coraggiosa Belle che per salvare suo padre, sceglie di vivere per tutta la vita rinchiusa in un castello con una bestia spaventosa.
Ora che siamo cresciute e siamo arrivate al momento del Matrimonio, l’idea di abbandonare la nostra infanzia non ci piace per niente! E allora, io vi chiedo p [...]

Continua a leggere

Vestiti da sposa Roma: il restauro & restyling di abiti usati

Possedere un abito da sposa usato può essere un punto di partenza per la definizione di un nuovo gioiello da indossare. DreamSposa.it lancia il servizio di restauro e redesign di abiti sposa usati.

Un anno particolarmente ostile per il settore del matrimonio quello appena trascorso, a causa del Covid-19 le restrizioni alle celebrazioni e più in generale ad oggetto gli assembramenti hanno limitato e spesso rimandato la celebrazione di un matrimonio.
L'economia del settore ne ha risentito spingendo le creatività degli addetti al settore a cercare nuove soluzioni che coniugassero le nuove necessità con un generale budget inferiore a disposizio [...]

Continua a leggere

Perché rivolgersi ad un cartomante professionista?

Le ragioni che possono spingere una persona a cercare delle risposte che nessun altro può dare.

I motivi per i quali è possibile ricorrere ai servizi di un cartomante professionista sono davvero tanti e riguardano il più delle volte ambiti importanti della vita come ad esempio quello sentimentale, la salute, il denaro o il lavoro.
Un professionista della cartomanzia è in grado di interrogare i tarocchi e andare a far luce su determinati ambiti o avvenimenti, svelando qualcosa che al momento è ancora celato o comunque appare come oscuro.
Alc [...]

Continua a leggere