Economia e Lavoro > Marketing

La produzione di accappatoi per l'azienda di alta qualità

Parlando della produzione di accappatoi per un'azienda di qualità potrebbe, certamente, scaturire un sorriso. Del resto, perché a un'azienda di alta qualità servirebbero degli accappatoi? Eppure, per promuovere la propria azienda e fornirle una grande visibilità non c'è metodo migliore. Ecco perché.

Accappatoi per l'azienda: davvero servono?

Gli accappatoi, come anche molti altri oggetti, possono risultare ottimi per pubblicizzare un marchio, un logo, uno slogan, un'immagine o persino un prodotto. Basti pensare che il dipendente dell'azienda potrebbe vestire l'accappatoio alla piscina o al mare, attirandosi gli sguardi curiosi delle altre persone che, volente o nolente, sicuramente vedranno il logo dell'azienda, o quel che sarà rappresentano sull'accappatoio. Quindi le persone tenderanno a pensare che l'azienda è premurosa e si preoccupa per i suoi lavoratori facendogli dei regalini di questo genere. Inoltre le persone saranno portate a pensare che se l'azienda si preoccupa per i suoi dipendenti, si preoccupa anche per la qualità dei suoi prodotti. Già questi due fattori risultano vincenti ai fini aziendali di aumentare le vendite e balzare in testa alle classifiche.

Il messaggio sugli oggetti

Come su ogni altro oggetto promozionale, anche il messaggio sugli accappatoi dev'essere definito bene, chiaro e preciso, ma anche disegnato bene. Stando alle regole del marketing odierno, tale messaggio deve essere dinamico e giovanile, per non annoiare, ma dev'essere anche breve, per non perdersi in sproloqui inutili. Per realizzarlo, quindi, occorre possedere conoscenze specifiche nel campo del marketing, saper utilizzare i software del disegno grafico e avere una mente creatrice. Al giorno d'oggi esistono dei professionisti del settore che se ne occupano. Questi si chiamano marketing designer e sono in grado di realizzare in modo efficace il messaggio pubblicitario, il logo oppure una comunicazione commerciale visiva per una qualsiasi azienda.

E il costo degli accappatoi per un'azienda?

Il prezzo dell'ordine dipende dal numero degli accappatoi e dalla loro qualità. Una grande azienda dovrebbe ordinare un vasto numero di accappatoi per i propri clienti. In questo caso potrebbe fare affidamento sui notevoli sconti da parte dell'azienda di produzione degli accappatoi, poiché in caso di un notevole ordine il costo dei singoli accappatoi sarebbe minori. Un'azienda più piccola potrebbe richiedere meno accappatoi, ma badare alla qualità degli stessi. non sempre, difatti, la quantità del messaggio pubblicitario è direttamente proporzionale alla sua efficacia. Molto spesso è meglio mirare alla qualità del prodotto che, se visto dalle altre persone, può far interessare dell'azienda che ai propri dipendenti regala dei prodotti di qualità. Inutile dire che gli accappatoi non solo possono essere regalati, ma anche messi in vendita o in palio di una competizione aziendale.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Articoli promozionali: il valore aggiunto delle shopper personalizzate

Tra gli articoli promozionali, le shopper personalizzate sono tra i prodotti migliori per unire utilità e capacità di esposizione del brand.

La prima regola degli articoli promozionali è: “L’utilità crea visibilità”.
Infatti, se un gadget promozionale risulta utile, viene usato spesso e, se viene usato spesso, dà maggiore visibilità al logo dell’azienda.
Ecco perché è importante lo studio dell’articolo giusto.
  Per chi è in difficoltà a trovare una soluzione che garantisca questa qualità, un’opzione sempre valida è data dalle shopper personalizzate.
Proprio così, delle semplici borse [...]

Continua a leggere

Strategie di marketing sul colore

Nel grande capitolo della 'brend identity strategy', cioè la creazione di un mood importante attorno al proprio marchio, alla propria persona, identità commerciale, il colore ha una sua importanza da non sottovalutare.
Un'identità costruita nei dettagli Nella società dell'E-commerce 2.0, nel quale i clienti mostrano scrupoli diversi rispetto al passato, il valore della 'brend identity strategy' assume i connotati di una ricerca specifica al fine [...]

Continua a leggere

Viaggi bleisure: fanno bene ad aziende e dipendenti

C’è una nuova forma di viaggio lavorativo che sta interessando sempre più aziende: il viaggio bleisure. A metà tra un viaggio di lavoro e uno di piacere, piace ai dipendenti e fa bene alle imprese.

Per chi conduce una vita lavorativa sedentaria, viaggiare per lavoro è considerato un vantaggio, un plus che porterebbe addirittura 3 impiegati su 10 ad accettare un compenso più basso a fronte di una maggiore possibilità di viaggiare.
Molte aziende oggi hanno capito l’importanza del viaggio, non solo come strategia incentive e legata a qualche premio di produzione annuale.
Incoraggiare i viaggi bleisure (neologismo che unisce le parole business [...]

Continua a leggere