Casa > Arredamento

La scelta del giusto colore negli ambienti di casa

L' aspetto psicologico dietro la scelta di una tonalità

Ogni colore comunica emozioni e sentimenti ben precisi ed è in grado di condizionare in molti casi le nostre giornate. Per questo motivo bisogna scegliere la giusta tinta con molta cura.

Mettiamo il caso che abbiate necessità di imbiancare la vostra abitazione, e che stiate cercando un imbianchino a Varese che vi stenda sulle pareti della camera da letto una bella mano di rosso. Sicuramente, se l'imbianchino è bravo, vi sconsiglierà assolutamente questa tonalità perché troppo stimolante anche per questo ambiente. Potrebbe invece consigliarvi un blu che è il colore della meditazione e della pace.

Il giallo invece potrebbe essere adatto per ambienti tipo studi o uffici perché è il colore che rappresenta la spontaneità e la curiosità verso le cose nuove; anche il verde, (unione tra giallo e blu) colore che simboleggia la natura e la speranza, è una tinta che potrebbe calzare bene per questi ambienti.

Il marrone (unione di giallo rosso blu) invece simboleggia le radici, il focolare ed è adatto senza ombra di dubbio ad un ambiente come la cucina; il viola (unione blu Ciano con rosso Magenta) invece è perfetto in ambienti dove ci si vuole rilassare e meditare.

Esistono poi colori che trasmettono sensazioni negative come il nero e il grigio. Il primo rappresenta la distruzione e l'intolleranza mentre il secondo l'apatia e il rifiuto. Due colori insomma che trasmettono sensazione non certo positive.

Da queste brevi considerazioni avrete capito che la scelta della giusta tonalità non è una cosa così banale. Consiglio comunque, in caso di perplessità/dubbi, di fare tutte le domande del caso al vostro imbianchino di fiducia.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Stufe a pellet

Una scelta ecologica e conveniente

Per il riscaldamento degli ambienti domestici, oggi sono tantissimi gli utenti che decidono di optare per le moderne stufe a pellet.
Queste sono pulite, efficienti e potenti a sufficienza per riscaldare appartamenti di medie e grandi dimensioni.
Le stufe a pellet bruciano i classici cilindri di segatura di legno essiccato e compresso, i cui inquinanti emessi nell’atmosfera a seguito della combustione sono decisamente marginali rispetto le tradizi [...]

Continua a leggere

Avere gusto per gli asciugamani

Scegliere gli asciugamani Nella stanza da bagno anche la scelta degli asciugamani è importante in quanto può mostrare il nostro gusto, il nostro stile, e dare un tocco di personalità alla stanza.
Si devono scegliere asciugamani in tinta col colore delle piastrelle, ad esempio se le piastrelle sono in tinta unita si possono scegliere asciugamani della stessa tinta ma fantasia o magari fare un contrasto con una tinta unita contrastante, come bianco [...]

Continua a leggere

Porte blindate: quali detrazioni sono disponibili e come ottenerle

Fino al 31 dicembre 2017, l’installazione di porte blindate è passabile di detrazione fiscale IRPEF del 50%.
Ecco chi può ottenere tale detrazione e come.
  Se state pensando di sostituire le vostre porte blindate e volete sapere se è possibile godere di detrazioni fiscali, allora ci sono buone notizie! Secondo l’art.16-bis del Dpr 917/86°, la vecchia detrazione, pari al 36%, fino al 31 dicembre sarà invece del 50%, anche per inferriate e serrame [...]

Continua a leggere