Economia e Lavoro

Lavorazione acciaio: come funziona la macchina per il taglio al plasma?

Le innovazioni tecniche in materia di taglio al plasma hanno portato tale tecnologia a raggiungere livelli di precisione simili a quelli normalmente accostati al taglio laser.

Tra le varie tecnologie a disposizione nel settore del taglio lamiera, sono le macchine per il taglio al plasma ad aver raggiunto una grande notorietà. Questo per merito della capacità di garantire lavorazione precise e in grado di adattarsi perfettamente alla flessibilità, alla velocità d’operazione e alla qualità del taglio. Caratteristiche che hanno portato tantissime imprese a scegliere questi modelli per lavorare lamiere di diverse dimensioni e spessori.

Prima di entrare nello specifico degli elementi essenziali delle macchine per il taglio plasma, è corretto precisare come sia l’energia termica che proviene da un fascio di gas ionizzato (liberamente direzionabile), a consentire il taglio di diverse varietà di acciaio e di leghe. La qualità dei risultati è evidente non solamente su fogli dello spessore di pochi millimetri ma anche su lamiere di spessore più grande.

Le innovazioni tecniche in materia di taglio al plasma hanno portato tale tecnologia a raggiungere livelli di precisione simili a quelli normalmente accostati al taglio laser. Nei primi anni l’oggetto dei tagli erano soprattutto materiali elettroconduttivi. L’efficienza dimostrata nel tempo e la possibilità di variare il gas a seconda del materiale, hanno portato le macchine taglio plasma ad essere usate anche su vetro e calcestruzzo.

Tra gli elementi fondamentali della macchina per il taglio del plasma rientrano:

  • Tubo aria compressa
  • Torcia al plasma
  • Morsetto

Una volta avviata la macchina, è un trasformatore inverter che cambia la tensione della corrente da alternata a corrente continua. A quel punto la può raggiungere la torcia grazie al tubo presente e il tubo stesso consente anche il passaggio dell’aria compressa. Corrente e aria compressa, pur passando nello stesso tubo, non entrano mai in contatto tra loro. Sono tutti e due questi elementi a trasformare l’aria, che da gassosa raggiunge lo stato di plasma. Il plasma, bruciando ad altissime velocità (circa 2000 km/h), e arrivando a una temperatura pari a 10000 gradi centigradi, garantisce tagli molto precisi.

Per maggiori informazioni sui procedimenti delle lavorazioni metalliche, è opportuno rivolgersi ad aziende con grande esperienza nel settore. Per questa ragione vi segnaliamo Tecnomeccanica Fidenza, azienda leader dal 1980 nel campo della carpenteria metallica ed esperta in taglio al plasma a Parma e provincia.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il lavoro di un Investigatore Privato?

In cosa consiste...

In cosa consiste il lavoro di un Investigatore Privato? Oggi andremo a vedere di cosa si occupa un’investigatore Privato e come svolge la sua professione, un’investigatore privato è colui che si mette a disposizione di un privato o di un’azienda per risolvere dubbi che possono essere l’infedeltà del proprio partner, il bullismo od il contro giovani, per quanto riguarda l’ambito del privato mentre i servizi svolti per le aziende sono molteplici co [...]

Continua a leggere

Licenza di Investigatore?

Come Ottenerla

Diventare  un Investigatore Privato Roma è il sogno di tantissimi bambini ma anche di adolescenti con il fiuto per le indagini, con il passare del tempo però,  ci si accorge che questo mestiere è molto complicato e non è come viene descritto nei film o nelle serie tv.
Basti pensare che per aprire una propria Agenzia Investigativa si h bisogno di molteplici competenze e autorizzazioni di ogni tipo.
Molte persone si chiedono se in Italia si possa o [...]

Continua a leggere

Pallet in plastica: vantaggi e svantaggi

Esistono pallet in plastica, legno e metallo. In questo articolo scopriamo quali sono i pro e i contro se scegli di usare i primi...

I tradizionali pallet in legno sono sempre i supporti più diffusi quando si tratta di movimentare e stoccare grandi quantità di merci.
Tuttavia, negli ultimi anni sono arrivati nel mercato nuovi tipi di pallet, realizzati con materiali differenti.
Un esempio sono i pallet fatti in plastica, realizzati tramite lo stampaggio di una sagoma rigida, in tutto e per tutto uguale, per forma e dimensioni, rispetto ai classici pallet in legno.
Considera ch [...]

Continua a leggere