Economia e Lavoro

Lavorazione lamiera: uno sguardo all’acciaio resistente all’abrasione

Esistono diversi tipi di acciai realizzati appositamente per prevenire l'usura, noti anche come acciai antiusura.

L'abrasione si verifica quando i materiali vengono sfregati l'uno sull'altro per un periodo di tempo. Alcune abrasioni sono intenzionali, come la levigatura, la levigatura e la sabbiatura. Tuttavia, l'abrasione involontaria può causare guasti ai componenti, quindi è importante utilizzare i materiali appropriati per garantire che l'usura superficiale non porti a guasti imprevisti di strutture o parti. Mentre l'acciaio in generale ha un'eccellente resistenza all'abrasione, non tutti gli acciai sono uguali. Esistono diversi tipi di acciai realizzati appositamente per prevenire l'usura, noti anche come acciai antiusura.

Come è fatto?

L'acciaio resistente all'abrasione è costituito da minerale di ferro, carbonio e altri elementi di lega. Il minerale di ferro viene fuso in un altoforno che rimuove sostanze indesiderabili presenti nel minerale. Durante questo periodo vengono aggiunti carbonio e altri elementi di lega. Gli acciai antiusura, in particolare, hanno quantità extra di carbonio e di elementi leganti come il cromo e il manganese. Le quantità aumentate aiutano a rendere l'acciaio meno suscettibile all'usura. Le sostanze che impediscono l'ossidazione vengono anche aggiunte al pool fuso. Seguendo tutto ciò, l'acciaio fuso resistente all'abrasione viene sagomato, trattato termicamente e tagliato.

Come funziona?

La composizione chimica dell'acciaio resistente all'abrasione è uno degli attributi che lo rendono più immune dall'usura rispetto ad altri tipi di acciaio. Ci sono diverse leghe che possono essere utilizzate per aumentare la resistenza all'abrasione. Il carbonio aiuta a bloccare le dislocazioni, il che aumenta la durezza e la forza di un acciaio. Il carbonio aggiunto consente inoltre all'acciaio di formare microstrutture con maggiore durezza quando riscaldato e spento. Ci sono altri elementi che possono essere aggiunti all'acciaio resistente all'abrasione per aumentare anche il suo valore di durezza. Anche il cromo e il manganese vengono aggiunti agli acciai resistenti all'abrasione per contribuire a ridurre gli effetti negativi causati dall'usura.

Il trattamento termico è un altro fattore che aiuta l'acciaio a resistere all'abrasione. L'acciaio resistente all'abrasione deve avere una microstruttura che gli consenta di avere un'elevata durezza. Ciò è possibile, in parte, aggiungendo gli elementi di lega appropriati. Tuttavia, questo da solo non è sufficiente per garantire che si formi la microstruttura corretta. L'acciaio deve inoltre subire un processo di riscaldamento e di tempra rapida per formare microstrutture come martensite e bainite che conferiscono all'acciaio i valori richiesti di elevata durezza. Prestare attenzione durante la saldatura o il riscaldamento di acciai resistenti all'abrasione. Se sono riscaldati ad una temperatura abbastanza alta, potrebbe avere un effetto di ricottura sull'acciaio, causando una perdita della sua durezza e, quindi, della sua resistenza all'abrasione.

Per maggiori informazioni sugli acciai resistenti all’abrasione, vi suggeriamo di contattare Tecnomeccanica Fidenza, azienda leader nelle lavorazioni meccaniche e negli acciai antiusura a Parma e in tutto il nord Italia.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Lavorare come Investigatore

I passaggi per diventare investigatore privato

Se sei qui, è perché ti stai chiedendo come diventare un Investigatore Privato , ecco le risposte che cercavi.
Come in tutti i settori lavorativi, bisogna aver compiuto un percorso specifico di studi per diventare un detective, oltre che aver ottenuto una licenza che ti autorizzi ad eseguire indagini per conto di clienti privati.
Di seguito i passaggi necessari per diventare un Investigatore Privato Roma.
  I passaggi per diventare investigatore [...]

Continua a leggere

Aria compressa: piccola azienda, grande spesa

Sembra paradossale, ma quando si parla di aria compressa spesso le piccole aziende spendono molto di più di quelle di grande dimensione. Perchè? E soprattutto: si può cambiare rotta?

La situazione nel nostro Paese Molte aziende ancora oggi devono fare i conti con bollette davvero onerose.
Sebbene infatti il tessuto economico del nostro Paese sia formato perlopiù da imprese di piccole dimensioni, non possiamo dire che i loro consumi rispecchino le loro dimensioni.
Non solo: sembra che oltre il 50% dei loro consumi sia rappresentanto dall’elettricità.
Una spesa senz’altro elevata e che in proporzione supera quello relativo alle [...]

Continua a leggere

Il lavoro di un Investigatore Privato?

In cosa consiste...

In cosa consiste il lavoro di un Investigatore Privato? Oggi andremo a vedere di cosa si occupa un’investigatore Privato e come svolge la sua professione, un’investigatore privato è colui che si mette a disposizione di un privato o di un’azienda per risolvere dubbi che possono essere l’infedeltà del proprio partner, il bullismo od il contro giovani, per quanto riguarda l’ambito del privato mentre i servizi svolti per le aziende sono molteplici co [...]

Continua a leggere