Economia e Lavoro

Lavorazione lamiera: uno sguardo sul taglio al plasma

Grazie a precisione, rapidità e versatilità, il taglio al plasma è da diversi anni la più apprezzata tecnologia per il taglio delle lamiere.

Da anni la più apprezzata tecnologia per il taglio delle lamiere, il taglio al plasma funziona in questa maniera: la torcia eroga, tramite un apposito ugello, un gas inerte. Grazie a questo gas si forma un arco elettrico tra un elettrodo e il materiale in procinto di essere tagliato. L’arco elettrico trasforma quindi il gas in plasma. Ne consegue che le alte temperature del plasma elevano il materiale da tagliare alla temperatura di fusione, il metallo fuso viene evacuato dal solco di fusione e il taglio è effettuato.

Qualche cenno storico

La tecnologia del taglio al plasma è nata nel 1955 negli Stati Uniti, con il brevetto depositato da Robert Gage per la Union Carbide. Partendo dalla saldatura a getto di plasma (una tecnologia preesistente), Gage aggiunge e sviluppa l’idea di un ugello che, costringendo il plasma in un getto sottile, concentrato, continuo e rigido, consenta di tagliare i metalli.

Sbarcata poi nel nostro paese negli anni ’80, la tecnologia riscuote un immediato successo nel settore industriale, grazie a due principali qualità: la grande velocità di lavorazione e i costi molto contenuti. Senza dimenticare l’ampia gamma di materiali cui può essere applicata.

Applicazioni e utilizzi

Con l’arrivo del taglio al plasma è così possibile tagliare sia lamiere sottili che considerevoli: le applicazioni nel settore industriale sono quindi molteplici, soprattutto grazie alla capacità di tagliare lastre di forte spessore.

Troviamo quindi sue applicazioni:

  • Nell’industria dei trasporti
  • Nei settori della refrigerazione e climatizzazione
  • Nell’industria navale
  • Nella movimentazione terra
  • Nei processi di smussatura, perforazione, scriccatura e smaterozzatura

Vantaggi

Il taglio al plasma presenta diversi vantaggi: rapidità di taglio, precisione elevata e soprattutto una molteplice applicabilità. Inoltre, negli ultimi decenni la ricerca ha creato tecnologie di taglio al plasma ad alta definizione, sempre più rapide e precise nella linea di taglio.

Per approfondire il funzionamento di questa tecnologia, vi consigliamo di consultare aziende dotate di una grande esperienza e professionalità nel campo della lavorazione lamiera. Ci permettiamo di suggerirvi Tecnomeccanica Fidenza, azienda leader dal 1980 nel campo della carpenteria metallica ed esperta in taglio al plasma a Parma e per tutto il nord Italia.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

L'importanza dei dispositivi di protezione individuale per la sicurezza sul lavoro

Per dispositivo di protezione si intende una qualsiasi attrezzatura che permette a chi la indossa di essere protetto, nella situazione idonea all'utilizzo dell'attrezzatura.
Lo scopo principale è assicurare la sicurezza nel posto di lavoro, dove non sia possibile rimuovere l'origine dei rischi o limitarne la pericolosità.
Il lavoratore è obbligato, in alcuni casi per legge, a farne utilizzo, a non apportare modifiche e in alcuni casi a seguire co [...]

Continua a leggere

Il successo di Xiaomi in Europa (e in Italia)

Xiaomi arriva in Europa (e in Italia) e i grandi nomi del mercato tecnologico iniziano a tremare.
In pochi anni, infatti, l'azienda cinese ha raggiunto il quarto posto tra i produttori di telefoni a livello mondiale e, a giudicare dall'incremento del suo fatturato, il dato è destinato a crescere.
Solo nel 2017, infatti, Xiomi ha venduto 92 milioni di smartphone con un guadagno di circa 16 miliardi di dollari.
Non a caso il fondatore, Lei Jun, è s [...]

Continua a leggere

Saldare con precisione: gli accoppiatori per tubi

La saldatura è un procedimento che permette l’unione irreversibile di due componenti: affinché tale giunzione risulti funzionale, è necessario che le due parti siano saldate con estrema precisione.
Piuttosto semplice con tubi di piccole dimensioni, questo procedimento diventa progressivamente più complicato con l’aumentare del diametro: per mantenere la contiguità tra due condotte e aumentare l’efficacia della produzione è comodo, oltre che sicur [...]

Continua a leggere