Economia e Lavoro

Lavorazione lamiera: uno sguardo sul taglio al plasma

Grazie a precisione, rapidità e versatilità, il taglio al plasma è da diversi anni la più apprezzata tecnologia per il taglio delle lamiere.

Da anni la più apprezzata tecnologia per il taglio delle lamiere, il taglio al plasma funziona in questa maniera: la torcia eroga, tramite un apposito ugello, un gas inerte. Grazie a questo gas si forma un arco elettrico tra un elettrodo e il materiale in procinto di essere tagliato. L’arco elettrico trasforma quindi il gas in plasma. Ne consegue che le alte temperature del plasma elevano il materiale da tagliare alla temperatura di fusione, il metallo fuso viene evacuato dal solco di fusione e il taglio è effettuato.

Qualche cenno storico

La tecnologia del taglio al plasma è nata nel 1955 negli Stati Uniti, con il brevetto depositato da Robert Gage per la Union Carbide. Partendo dalla saldatura a getto di plasma (una tecnologia preesistente), Gage aggiunge e sviluppa l’idea di un ugello che, costringendo il plasma in un getto sottile, concentrato, continuo e rigido, consenta di tagliare i metalli.

Sbarcata poi nel nostro paese negli anni ’80, la tecnologia riscuote un immediato successo nel settore industriale, grazie a due principali qualità: la grande velocità di lavorazione e i costi molto contenuti. Senza dimenticare l’ampia gamma di materiali cui può essere applicata.

Applicazioni e utilizzi

Con l’arrivo del taglio al plasma è così possibile tagliare sia lamiere sottili che considerevoli: le applicazioni nel settore industriale sono quindi molteplici, soprattutto grazie alla capacità di tagliare lastre di forte spessore.

Troviamo quindi sue applicazioni:

  • Nell’industria dei trasporti
  • Nei settori della refrigerazione e climatizzazione
  • Nell’industria navale
  • Nella movimentazione terra
  • Nei processi di smussatura, perforazione, scriccatura e smaterozzatura

Vantaggi

Il taglio al plasma presenta diversi vantaggi: rapidità di taglio, precisione elevata e soprattutto una molteplice applicabilità. Inoltre, negli ultimi decenni la ricerca ha creato tecnologie di taglio al plasma ad alta definizione, sempre più rapide e precise nella linea di taglio.

Per approfondire il funzionamento di questa tecnologia, vi consigliamo di consultare aziende dotate di una grande esperienza e professionalità nel campo della lavorazione lamiera. Ci permettiamo di suggerirvi Tecnomeccanica Fidenza, azienda leader dal 1980 nel campo della carpenteria metallica ed esperta in taglio al plasma a Parma e per tutto il nord Italia.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

SHOPPER PERSONALIZZATE PER NEGOZI: A CHI AFFIDARSI

BUSTE PERSONALIZZATE PER NEGOZI: SCEGLIERE RIFIPACK

Sono sempre più diffuse nei negozi di ogni tipo, dato che si tratta di un modo efficace per fare pubblicità alla propria azienda e che sono diversi i vantaggi che questo strumento di marketing offre.
Per usufruirne, tuttavia, devi capire che le shopper personalizzate per negozi non servono solo a trasportare gli acquisti fatti, ma sono oggetti che finiscono in mano al cliente e permettono di stringere con lui una relazione stretta.
Infatti, il mo [...]

Continua a leggere

Investigatore Privato: In cosa consiste l'attività

Come si svolge il lavoro di un Investigatore Privato

Molti ci chiedono come svolge il suo lavoro un investigatore privato Roma e perché sia vantaggioso ricorrere ai suoi servizi quando si comincia ad avere dubbi o sospetti verso altre persone, sia in ambito familiare e in particolare nel caso di una presunta relazione extraconiugale, sia in ambito lavorativo.
Innanzitutto, prima di affidarsi ad un investigatore privato Roma è importante assicurarsi che sia un professionista realmente abilitato ed a [...]

Continua a leggere

Shopping bags personalizzate: Pubblicità a portata di Shopper

Shopper bags : Pubblicità Personalizzata

Da sempre ogni azienda cerca di trasmettere messaggi, offerte e pubblicità con ogni strumento di comunicazione interna ed esterna e le shopper bag personalizzate sono uno di questi, data la loro capacità di emozionare e generare interesse verso i prodotti e servizi offerti dall’azienda stessa.
Possiamo, in un certo senso, paragonare le shopper personalizzate a veri e propri cartelloni mobili che si muovono con noi e sono visibili da un numero ver [...]

Continua a leggere