Economia e Lavoro > Professioni

Le etichette Avery per stampante

Etichette bianche 

Quando si necessita di inviare tanta corrispondenza, pacchi e buste, oppure si deve organizzare in modo ordinato l'archivio aziendale, si possono usare le etichette bianche per indirizzi Avery per stampanti.
Queste sono etichette di vario formato, vendute in fogli di misura A4, A5, per tutte le necessità di ufficio, del marchio Avery.

Studiate per le stampanti

Sono appositamente studiate per essere inserite nelle stampanti che sono predisposte per avere un cassetto per etichette adesive. Basta inserire il foglio con le etichette nella stampante, impostare la stampa di un dato numero e tipologie di etichette, con il testo o la scritta che si desidera, da pc, e dare l'avvio.
In pochi secondi si avrà un foglio stampato da usare per ogni esigenza lavorativa.

Le etichette bianche per indirizzi Avery per stampanti grazie al software gratuito prodotto da Avery vengono stampate in modo facile e veloce da ogni stampante predisposta.

Esse poi sono dotate dela monderna tecnologia detta Quick Peel™ per cui l'etichettatura è maggiormente veloce, ogni foglio ha una micro perforazione che libera un lato dell'etichetta, in questo modo le etichestte si possono staccare e applicare in modo più facile, e con la tecnologia QuickDry™ applicata alla carta delle etichette, l'inchiostro che vi cade sopra si asciuga in modo veloce e senza sbavature.

Grazie a queste comode etichette il lavoro di ufficio verrà ottimizzato al massimo, e tutte le varie operazioni saranno maggiormente accessibilie e intuibili da tutti, risparmiando così anche molto tempo e denaro.

Cosa etichettare

Le etichette bianche per indirizzi Avery per stampanti possono etichettare vari formati di buste, faldoni, cartelle o qualsivoglia oggetto, funzionano con le stampanti a getto di inchiostro, e offrono una perfetta qualità di stampa, che mantiene vividi i colori.

Si possono utilizzare anche in casa per tutte le varie eventuali esigenze di etichettatura.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come approcciarsi alla formazione HACCP

Quali sono i migliori modi per approcciarsi al mondo della gestione alimentare?

Se stai per approcciarti al settore alimentare, in qualità di imprenditore, di dipendente o di collaboratore, devi assolutamente sapere cos’è l’HACCP e perché è così importante per le attività che rientrano nella filiera produttiva e distributiva di alimenti e bevande.
HACCP (acronimo di Hazard Analysis Critical Control Points - in italiano Analisi dei Pericoli e Punti Critici di Controllo), è un sistema di controllo per evitare pericoli per la s [...]

Continua a leggere

Scaffalatura drive-in: perchè sceglierla

La scaffalatura drive-in è una delle tipologie più utilizzate nei magazzini di tutto il mondo.
La sua installazione viene preferita per i magazzini con stoccaggi ad alta densità per consentire uno stoccaggio più efficiente e veloce.
Ma quali nella pratica i vantaggi offerti da questa scaffalatura?   Parola d’ordine: attenzione allo spazio Uno dei primi vantaggi offerti dalla scaffalatura drive-in è senza dubbio una migliore gestione dello spazio [...]

Continua a leggere

Settore fonderie: Assofond registra la crescita nel 2018

I dati 2018 del settore fonderie Uno dei settori manifatturieri che trainano la fuoriuscita dalla crisi del nostro Paese è senza dubbio quello della siderurgia.
Ma quali sono i dati di questa crescita? Per il 2018 i dati a disposizione sembrano essere positivi, segno che il settore sta lavorando con il giusto slancio.
Il settore delle fonderie registra una crescita nel 2018.
Così ha rilevato Assofond negli ultimi dati messi a disposizione.
La pro [...]

Continua a leggere