Economia e Lavoro > Professioni

Le etichette Avery per stampante

Etichette bianche 

Quando si necessita di inviare tanta corrispondenza, pacchi e buste, oppure si deve organizzare in modo ordinato l'archivio aziendale, si possono usare le etichette bianche per indirizzi Avery per stampanti.
Queste sono etichette di vario formato, vendute in fogli di misura A4, A5, per tutte le necessità di ufficio, del marchio Avery.

Studiate per le stampanti

Sono appositamente studiate per essere inserite nelle stampanti che sono predisposte per avere un cassetto per etichette adesive. Basta inserire il foglio con le etichette nella stampante, impostare la stampa di un dato numero e tipologie di etichette, con il testo o la scritta che si desidera, da pc, e dare l'avvio.
In pochi secondi si avrà un foglio stampato da usare per ogni esigenza lavorativa.

Le etichette bianche per indirizzi Avery per stampanti grazie al software gratuito prodotto da Avery vengono stampate in modo facile e veloce da ogni stampante predisposta.

Esse poi sono dotate dela monderna tecnologia detta Quick Peel™ per cui l'etichettatura è maggiormente veloce, ogni foglio ha una micro perforazione che libera un lato dell'etichetta, in questo modo le etichestte si possono staccare e applicare in modo più facile, e con la tecnologia QuickDry™ applicata alla carta delle etichette, l'inchiostro che vi cade sopra si asciuga in modo veloce e senza sbavature.

Grazie a queste comode etichette il lavoro di ufficio verrà ottimizzato al massimo, e tutte le varie operazioni saranno maggiormente accessibilie e intuibili da tutti, risparmiando così anche molto tempo e denaro.

Cosa etichettare

Le etichette bianche per indirizzi Avery per stampanti possono etichettare vari formati di buste, faldoni, cartelle o qualsivoglia oggetto, funzionano con le stampanti a getto di inchiostro, e offrono una perfetta qualità di stampa, che mantiene vividi i colori.

Si possono utilizzare anche in casa per tutte le varie eventuali esigenze di etichettatura.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Scaffalatura cantilever: cos’è e che vantaggi porta

La scaffalatura cantilever è un particolare tipo di scaffale per lo stoccaggio di corpi lunghi.

Tra le tante tipologie di sistemi per lo stoccaggio ce ne sono alcune particolarmente specializzate, come nel caso delle scaffalature cantilever, che sono pensate per ospitare oggetti lunghi e dai volumi importanti.
La struttura, molto leggera e versatile, è divisa in colonne, con la possibilità di aver un “set-up” a due fronti, così da poter caricare entrambi i lati, risparmiando spazio: inserendo dei ripiani sui bracci della struttura, si vengo [...]

Continua a leggere

L’importanza di un Commercialista Fidato, a chi affidarsi

Come scegliere il giusto commercialista per la tua attività

Oggi giorno chiunque abbia un'azienda di qualunque tipologia (Srl, Ditta Individuale, Srls ecc..
) o anche se solo in possesso di una partita iva come un Libero Professionista, deve potersi fidare del commercialista e poter contare sulla sua eventuale reperibilità in caso di problemi, sia per non incorrere in eventuali sanzioni da parte dell'agenzia delle entrate, sia per chiarimenti su qualunque dubbio può esserci sia semplicemente solo per aggi [...]

Continua a leggere

Il regime giuridico nella contabilità fiscale: ditta individuale e libero professionista

Prima di scegliere quale sia il regime contabile più adatto alla propria attività bisogna comprendere quale sia il regime giuridico adeguato.
In Italia possiamo distinguere quattro principali forme giuridiche: ditte individuali e imprese famigliari, liberi professionisti e le società.
La ditta individuale da come si deduce dal nome è un’attività appartenente a un singolo individuo che decide di mettersi in proprio.
Non richiede alcun capitale soc [...]

Continua a leggere