Viaggi e Vacanze > Destinazione

Le grotte carsiche di Pescoluse: suggestioni senza tempo

Pescoluse è una piccola località balneare del Salento, situata sul versante ionico a meno di 15 km dal Capo di Leuca. Durante la stagione estiva il piccolissimo borgo, pressoché disabitato nelle altre stagioni dell’anno, prende vita e accoglie numerosi turisti attratti dalle seduzioni di una località particolarissima e che si perde nel profondo Sud. Una delle principali attrattive della località è rappresentata dalle numerose grotte carsiche che impreziosiscono lo skyline e che donano luminosità e incanto all’orizzonte.

Il carsismo in Salento

Il Salento, soprattutto nella frangia più meridionale, è interessato di significativi fenomeni carsici. Il carsismo consiste nell’attività di dissoluzione e costruzione esercitato dall’azione dell’acqua sulla roccia. L’alternanza tra i due affetti dipende, in particolare, dall’equilibrio della saturazione in acqua da parte dell’anidride carbonica; in particolare, il fenomeno dissolutivo è causato dalle precipitazioni acide sulla roccia, che causano lo sfaldamento della pietra mentre la compattazione della roccia è permesso dall’acqua che, scorrendo nel sottosuolo saturata dal bicarbonato di calcio, rilascia carbonato di calcio insolubile.

L’arco meridionale del Salento che abbraccia idealmente una fascia che va da Castro Marina fino al versante ionico al di sotto di Gallipoli è costellata da grotte carsiche, sebbene l’intera regione Puglia sia caratterizzata da fenomeni carsici che si concedono in abbondanza nei territori del Gargano e a scendere fino alle Murge e, quindi, al Basso Salento.

 

Le rocce carsiche di Pescoluse

I turisti che affollano b&b, hotel e residence Pescoluse si lasciano sedurre dalla possibilità di scoprire le bellezze del mare aperto. Nei pressi di Pescoluse si articola tutta una serie di bellezze naturali scolpite nella roccia, alcune a poche decine di metri dalla spiaggia del posto, a tratti sabbiosa, a tratti costiera, altre che si perdono a una manciata di km dalla località.

Le grotte di Pescoluse appaiono di un colore bianco luccicante che risplende al sole e si specchia nell’acqua blu intenso della zona. Da lì, sono raggiungibili attraverso un emozionante giro in barca pressoché tutte le più significative grotte carsiche del Tacco, a cominciare dalla Zinzulusa, nella Marina di Castro, località di fortissimo interesse turistico e archeologico. Il tour speleologico si articola poi verso Santa Cesarea Terme (dove si stagliano Gattulla, Sulfurea e Fetida) e ancora fino a Marina di Andrano (dove è possibile visitare l’incredibile Grotta Verde) salendo verso nord e fin quasi a Gallipoli procedendo sul versante opposto, risalendo la costa.

A pochi passi da Pescoluse sorgono le grotte della Marina di Tricase, la Grotta del Diavolo, la Grotta delle Tre Porte e ‘Grotta te l’acqua duce’, in dialetto salentino ‘Grotta dell’acqua dolce’.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Hinano, la birra dei Polinesiani

Viaggiare è tra le cose più piacevoli che si possa fare, soprattutto quando si ha la possibilità di esplorare luoghi lontani e distanti per cultura e tradizioni da quelle di appartenenza.
Un viaggio di lusso in Polinesia è senz’altro tra i sogni proibiti di molti amanti dei viaggi, soprattutto se si è coccolati e seguiti da un’agenzia di viaggi che predispone e cura con attenzione ogni minimo dettaglio come la Travel Design.
È vero, che per mette [...]

Continua a leggere

Dalla Rocca al Santuario: tutto quello che c’è da visitare a Fontanellato

In piena armonia con tutto ciò che si trova in regione, Fontanellato è un luogo tranquillo, ricco di bell’arte, cultura secolare e una gastronomia coi fiocchi.

Fontanellato è un grazioso comune emiliano situato nella bassa parmense, la parte della pianura padana in Provincia di Parma.
In piena armonia con tutto ciò che si trova in regione, Fontanellato è un luogo tranquillo, ricco di bell’arte, cultura secolare e una gastronomia coi fiocchi.
Ragioni per cui è stata votata come “Cittaslow - Città del buon vivere e della buona tavola” ed è stata inserita tra le prestigiose bandiere arancioni del Touring C [...]

Continua a leggere

Destinazione Calcutta

I 3 luoghi da non perdere

Ti piacerebbe visitare l’India e stai pensando di mettere in piedi un primo itinerario di viaggio? Qui ti diciamo quali sono i 3 luoghi da non perdere a Calcutta per nessun motivo, ma se desideri che qualcuno che conosca bene il territorio possa mettere a punto per te un itinerario personalizzato il consiglio è quello di rivolgersi ad un tour operator specializzato in questa destinazione, clicca qui per approfondire.
Victoria Memorial Il Victoria [...]

Continua a leggere