Scienza e Tecnologie

Le gru a ponte bitrave per il sollevamento pesante

Caratteristiche e campi di applicazione di questi impianti elettromeccanici

Di gru a ponte, nei contesti produttivi dove si svolgono attività “pesanti”, se ne incontrano molte, ma nonostante a un occhio inesperto questi impianti sembrino assomigliarsi un po’ tutti in realtà ognuno di essi è costruito in base alle specifiche esigenze che l’attività di business richiede.


Per scegliere la tipologia di carroponte idonea e le caratteristiche tecniche che esso deve avere vi sono diversi fattori da prendere in considerazione, come ad esempio la portata massima dell’impianto e il suo scartamento.


Qualora occorresse sollevare carichi del peso di parecchie decine di tonnellate, e movimentarli per distanze anche di 30 o 40 metri, è molto probabile che l’impianto di sollevamento più adatto a rispondere a tali necessità sia un carroponte bitrave.


Queste tipologie di gru a ponte presentano una struttura estremamente solida che le rende adatte agli usi più intensivi, con portate che possono anche arrivare a 100 tonnellate grazie alla presenza di due travi parallele a cui è collegato il sistema di sollevamento (paranco).


Per esigenze di movimentazione su scala minore è possibile invece optare per una gru monotrave, modello più semplice dal punto di vista strutturale e anche più economico in termini di costi di realizzazione e manutenzioni. Per maggiori informazioni sia sulle gru a ponte bitrave che sui modelli monotrave si può consultare il sito del produttore specializzato costelmec.com.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Le lavagne a led

La lavagna è un oggetto noto a molti soprattutto in ambito scolastico, utilizzato principalmente per scrivere, e sicuramente avremo molti ricordi legati ad essa.
Recentemente, la sua estetica tradizionale sta lentamente per essere soppiantata da nuovi modelli che creano un connubio tra il suo antico ruolo ed una moderna evoluzione tecnologica.
Tra questi modelli troviamo la lavagna a led luminosa, professionale e all'avanguardia.
  Utilizzi e par [...]

Continua a leggere

La lavagna multimediale

La lavagna interattiva multimediale è un moderno tipo di lavagna detto anche L.I.M.
in abrreviazione o lavagna elettronica, ed è una lavagna che offre una superficie interattiva dove scrivere, disegnare, ma non solo, anche allegare immagini, fare apparire testi,  video o altre animazioni.
In pratica diventa una specie di supporto digitale, che collegato a un software apposito può collegare con il mondo digitale anche la lavagna di scuola.
La L.I. [...]

Continua a leggere

Godronatura: quando si utilizza e quali sono gli ambiti di applicazione

Funzionalità ed estetica sono aspetti ritenuti fondamentali non solo nell’ambito del design, ma anche nell’industria metallurgica; la realizzazione di oggetti metallici deve rispondere non solo a specifiche esigenze e tecniche di utilizzo, ma anche a precisi valori qualitativi e visivi.
Una delle tecniche di lavorazione al tornio più utilizzata per ottenere questo risultato è, certamente, la godronatura, che consiste nel praticare un’incisione su [...]

Continua a leggere