Scienza e Tecnologie

Le lavorazioni meccaniche dell’alluminio a confronto con quelle dell’acciaio

L’esperienza di CB meccanica è notevole: l’azienda si occupa di lavorazioni meccaniche di precisione ed è leader nel settore sia per quanto riguarda le lavorazioni dell’alluminio e dell’acciaio che per quelle dei materiali da barra e da fusione. Tra i tanti materiali di cui si occupa l’azienda durante le sue lavorazioni oggi analizziamo le particolarità delle lavorazioni meccaniche dell’alluminio, un materiale molto resistente eppure leggero abbastanza da essere impiegato anche in ambiti industriali come l’industria aeronautica, automobilistica e quella dello stampaggio.
L’alluminio, infatti, è estremamente denso: le sue caratteristiche intrinseche di morbidezza permettono una altissima velocità di traslazione e di rotazione ma non per questo si deve pensare che la sua cedevolezza corrisponda a un’estrema facilità nelle fasi della lavorazione (erroneamente si potrebbe essere portati a pensare che "morbido" sia uguale a "semplice da lavorare").
Le sue caratteristiche sono molto diverse da quelle dell’acciaio, ad esempio, perciò alcune lavorazioni potranno non adattarsi ad entrambi i materiali che abbiamo preso in considerazione. Nelle lavorazioni meccaniche dell’alluminio l'azienda CB meccanica utilizza modalità innovative e tecnologie davvero all’avanguardia che permettono alla struttura aziendale di ottenere un alto tasso di rimozione del materiale durante i processi produttivi.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Matrici per presse piegatrici: chi le produce a Parma

Scopri l'ampio catalogo di Mora Costruzioni Meccaniche

In numerose aziende del settore meccanico e manifatturiero vengono attualmente impiegate le presse piegatrici, delle particolari tipologie di macchine utensili che – come dice il nome – schiacciano e piegano il materiale di partenza per mezzo di una pressione elevata.
Queste lavorazioni consistono, in pratica, in una deformazione controllata che ha come target la lamiera di metallo.
A tale materiale, che inizialmente è allo stato piano, per mezzo [...]

Continua a leggere

Scale mobili vs. ascensori: qual è l’impianto più efficiente?

In diversi contesti pubblici si possono incontrare simultaneamente due tipi di impianti destinati al trasporto verticale delle persone: gli ascensori da una parte, e le scale mobili dall’altra.
Ognuno può avere le sue preferenze personali nei confronti dell’uno o dell’altro impianto, ma a livello gestionale qual è il sistema di trasporto più efficiente per fare in modo che le persone possano arrivare comodamente dal punto A al punto B nel più bre [...]

Continua a leggere

Pompe sommerse per i pozzi artesiani: ecco le tecnologie più evolute

Sin dagli albori della sua storia l’uomo ha sempre sfruttato le risorse idriche superficiali, come fiumi e laghi, per soddisfare i propri fabbisogni; le civiltà antiche furono le prime a mettere a punto i pozzi per accedere all’acqua presente nel sottosuolo, una fonte ben più stabile di quella legata alle precipitazioni atmosferiche e all’andamento delle stagioni.
Per estrarre l’acqua da questi pozzi occorreva un intenso impegno fisico, oppure si [...]

Continua a leggere