Salute e Benessere > Medicina

Le nuove tecniche dell'odontoiatria

L'odontoiatria moderna

 

L'odontoiatria moderna ha compiuto passi da gigante e, nell'ultimo decennio, i nostri medici dentisti stanno applicando delle tecniche che fino a qualche anno fa sarebbero state solo un'utopia.
Molti pazienti con gravi patologie dentali o con mancanza completa di denti, possono ripristinare il loro sorriso con tecniche all'avanguardia e di ultima concezione che li riportano ad uno stato normale della loro qualità di vita, tanto che possono tornare ad interagire con la società senza provare alcun disagio.
A tutto questo hanno contribuito anche gli innovativi macchinari che permettono di adottare operazione anche complesse, con una metodica guidata infatti, l'odontoiatria moderna si occupa in senso molto ampio delle patologie del cavo orale.
Non tratta solo della cura delle carie o di una gengivite ma si interviene anche in modo chirurgico per correggere delle malattie talvolta invalidanti.
Le parti di cui l'odontoiatra si prende cura, prendono il nome di 'apparato stomatognatico'.
L'odontoiatra moderno possiede diverse specializzazioni che riguardano la chirurgia orale, la parodontologia, l'endodonzia , la gnatologia e l'igiene orale.

Una materia molto vasta

L'odontoiatria moderna è una materia davvero vasta , ma che oggi è l'orgoglio degli odontoiatri italiani che si sono impegnati in maniera esponenziale per arricchire le loro tecniche con procedimenti all'avanguardia appresi durante i convegni all'estero affinando le tecniche attraverso studi approfonditi.
Gli interventi sono risolutivi e si agisce sull'osso mandibolare o mascellare con impianti al titanio compatibili con l'organismo umano.
L'odontoiatria moderna non esita ad intervenire anche a livello dei distretti neuronali e cranici.
Si parte da una base molto semplice che riguarda l'igiene orale, materia che l'odontoiatra tiene a precisare ai pazienti perché attraverso accurati e costanti controlli, si può evidenziare la presenza di carie o tartaro che potrebbero pregiudicare la salute dentale causando patologie molto serie come la perdita dei denti.
La malattia più frequente è la piorrea che provoca il ritrarsi del tessuto gengivale causando la parodondite.

L'implantologia è il top dell'odontoiatria

Con l'implantologia dentale si è raggiunto il top nell'odontoiatria moderna.
Attraverso le innovative metodiche è possibile caricare fino a ben sei impianti nel cavo orale del paziente che riesce a sostenere le sue funzioni masticatorie e a ripristinare l'estetica del suo volto con protesi fisse provvisorie.
La chirurgia orale di questo tipo è una branca dell'odontoiatria molto apprezzata anche dai pazienti edentuli, ossia completamente privi di denti.
Gli impianti sono un ottimo compromesso per evitare l'obsoleta dentiera di una volta che provoca disagi di fonazione e fastidiosi spostamenti durante la masticazione.
E' chiaro che l'odontoiatria moderna assolve eccellentemente anche problemi legati alla parodontologia, la gnatologia e tutte le malattie che riguardano la polpa del dente, i granulomi e le neoplasie.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Allergie anziani, la primavera è in arrivo!

Con l'arrivo della primavera la natura si risveglia e con essa anche le allergie.
Gli anziani non sono immuni dalle allergie e, addirittura, alcuni recenti studi hanno affermato che gli over 65 sarebbero più esposti di altri all'insorgenza di allergie, anche se non si è mai sofferto di nulla del genere.
Ma come possono gli anziani difendersi dalle allergie? Esiste una prevenzione? E una cura? La prevenzione per le allergie negli anziani Quando si [...]

Continua a leggere

Cistopiù e Nefropiù, due nuovi brand per Aurora Biofarma

L’azienda comunica il lancio dei prodotti per una presenza ancora più decisa del marchio nelle terapie in ambito urologico veterinario

Il gruppo farmaceutico Aurora Biofarma annuncia il lancio sul mercato di Cistopiù e Nefropiù, due nuovi brand che andranno a completare la presenza del marchio Aurora in ambito urologico all’interno del comparto di medicina veterinaria.
Con una distribuzione sul canale depositi e grossisti iniziata già a fine dicembre 2017, i due prodotti sono stati svelati in via ufficiale nel corso della Convention di Praga e affiancheranno RenUro bustine e pas [...]

Continua a leggere

Denti del giudizio, toglierli o mantenerli

A livello medico sono considerati i terzi molari, tuttavia in generale sono meglio conosciuti come denti del giudizio, in quanto tendono a fuoriuscire in età più tarda rispetto agli altri, tra i 18 ed i 25 anni.
Sono situati nella zona più interna delle arcate dentali e proprio questa loro posizione tende, alcune volte, a creare problemi sia agli altri denti che al cavo orale in generale.
E tutto ciò porta spesso ad affrontare il dilemma se estra [...]

Continua a leggere