Ambiente e Natura

Le operazioni di bonifica del terreno

Le aziende che si occupano dello smaltimento dei rifiuti a Roma hanno ampliato la loro attività verso gli interventi di bonifica di siti contaminati.
Un territorio molto dispersivo come quello in cui si trova la città di Roma ha visto nascere e morire aziende e industrie di ogni tipo, lasciando delle strutture che creano un inquinamento ambientale dannoso soprattutto per l’uomo.
Questo ha fatto si che nell’arco degli anni si incrementasse la necessità di bonificare i territori e strutture abbandonate, in modo tale da purificare l’ambiente per la salvaguardia anche del pianeta.
In questo periodio, infatti, diverse aziende romane hanno deciso di aprire le proprie porte anche al business delle bonifiche territoriali perché non è più una cosa che riguarda solo l’ente pubblico.
Il semplice privato, ad esempio, quando compra un terreno fabbricabile o una struttura da ristrutturare la prima cosa che decide di fare è quella di contattare un’azienda che si possa occupare in toto della bonifica dell’area.
Anche le leggi nazionali, da un po’ di anni a questa pare, si muovono verso questa direzione rivalutando così anche il ruolo del geologo che si occupa di ogni aspetto e che segue i lavori di bonifica prima e dopo l’elaborazione del progetto.
Quando si deve procedere ad un opera di bonifica i passaggi da fare sono universali, in primis bisogna pensare all’elaborazione dei piani di caratterizzazione dove viene specificato il lavoro che è necessario fare, accompagnata dalla documentazione richiesta dagli organi di controllo e delle amministrazioni locali. Successivamente si può cominciare a procedere con la messa in sicurezza del territorio dove l’azienda dovrà operare, in cui diventa necessaria anche l’assistenza degli enti coinvolti soprattutto nelle fasi procedurali dell’intervento.
Una volta che si procede con l’inizio dei lavori l’azienda che si occupa della bonifica procede con il prelievo di campioni vari, necessari per un’attenta analisi delle diverse matrici ambientali. Queste saranno accompagnate dalle analisi di rischio che mostrano la situazione sanitari e ambientale del sito. Dopo la realizzazione e la progettazione degli interventi di messa in sicurezza d’emergenza, messa in sicurezza operativa e messa in sicurezza permanente, l’azienda potrà effettivamente cominciare con l’opera di bonifica del terreno. In questa fase verranno asportate tutte le sorgenti ritenute inquinanti, seguite da un intensivo trattamento della sorgente.
Una volta terminati i lavori l’azienda che si occupa appunto di smaltimento rifiuti e bonifica dei territori, provvederà a rilasciarvi la dovuta documentazione che attesta il ripristino del sito che dovrà esser consegnata al vostro comune di appartenenza.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Almo Nature

La salute dei cani e dei gatti è sicuramente un aspetto che sta molto a cuore a chi convive con questi preziosi amici a quattro zampe.
Per mantenerli in buona forma fisica e garantire loro un'alimentazione bilanciata, Almo Nature rappresenta un'ottima soluzione.
Almo Nature: naturale per scelta Nel panorama dell'alimentazione di cani e gatti, la scelta oggi è particolarmente ampia.
Negli ultimi anni infatti sono nate una miriade di aziende nel se [...]

Continua a leggere

Riciclaggio dei rifiuti: come differenziare gli scarti

Guida pratica al riciclaggio dei rifiuti per comprendere una volta per tutte come differenziare gli scarti organici, secchi e le altre tipologie.

L’efficienza del sistema di smaltimento rifiuti a Lecce come a Bolzano è diventata una priorità per tutte le amministrazioni locali, oltre che essere una risorsa fondamentale per la gestione delle risorse ambientali e per la tutela dell’ecosistema.
La raccolta differenziata non può più essere considerata una soluzione utile quanto, piuttosto, una vera e propria esigenza e, per tale ragione, risulta fondamentale educare il cittadino a una corretta [...]

Continua a leggere

Come allontare i gatti randagi da casa

Il gatto è un animale con molto marcate abitudini igieniche che preferisce sempre fare  lontano da dove   mangia.
Per questo motivo è molto comune che, se un vicino di casa ha un gatto che può liberamente entrare e lasciare la vostra casa, o se si tratta di un gatto randagio, questo entrerà in un giardino nel quartiere e lo userà come un bagno, con il guastare la terra e le piante.
Se avete questo problema ed è necessario porsi "come fanno i gatt [...]

Continua a leggere