Servizi

Le penne a sfera, strumento indispensabile

Scuola, ufficio o casa: se dobbiamo prendere appunti non importa in quale contesto siamo, le penne a sfera sono uno strumento indispensabile che non può mancare.
L'esigenza di scrivere, sentita sin dai tempi più antichi, ha portato all'invenzione di diverse modalità di scrittura che si sono evolute nel tempo fino alla nascita della cosiddetta penna a sfera, conosciuta anche come ""biro"", dal nome del suo creatore.

La nascita casuale della penna a sfera
Forse non tutti sanno che le nostre utilissime penne a sfera sono nate in un contesto tanto casuale quanto originale. Il giornalista Lásló József Bíró, di origine ungherese, non sapeva ancora che sarebbe diventato l'inventore di uno degli accessori più funzionali dell'era moderna quando, circa 70 anni fa, guardava in strada dei bambini che si divertivano a lanciare delle biglie. La scia che queste palline lasciavano dopo aver attraversato una pozza d'acqua gli diede l'idea, probabilmente incentivata dalla sua fobia per la sporco che inevitabilmente lasciavano i classici penna e calamaio.

Come funziona la penna a sfera
Nella nostra quotidianità non si potrebbe più fare a meno delle biro, utilizzate ormai per qualsiasi cosa, dalla semplice lista della spesa alla tesina universitaria. Nonostante ormai l'era digitale in cui viviamo impone l'uso dei computer anche per la videoscrittura, le penne a sfera non hanno mai perso il loro primato di strumento indispensabile per la scrittura. Ma, nonostante la sua importanza, in pochi conoscono realmente il suo funzionamento. Il concetto di base è molto semplice e parte da una piccola sfera che, rotolando, distribuisce l'inchiostro sulla carta. Quest'ultimo, però, deve avere una densità tale da non risultare troppo liquido, in modo tale da potersi conservare nel tempo e non lasciare macchie al suo passaggio.

Tipologie di penne a sfera
Nel corso degli anni le penne a sfera si sono evolute ed oggi ne conosciamo diverse varianti, che si differenziano in base al tipo di inchiostro utilizzato.
Le penne gel, dalle diverse sfaccettature cromatiche, hanno un inchiostro il cui pigmento si trova all'interno di un gel a base d'acqua. Rispetto alle altre tipologie di penne a sfera hanno il vantaggio di utilizzare una vasta gamma di colori e si conservano in modo quasi indelebile nel tempo, ma, l'inchiostro ha una durata più breve delle classiche biro e se non sono ben conservate rischiano di asciugarsi ancora prima e non essere più utilizzabili.
Le penne rollover, simili alle penne stilografiche, hanno un inchiostro liquido che permette un tipo di scrittura più scorrevole ed un tratto più deciso, ma attenzione al cappuccio che deve sempre essere ben chiuso per evitare l'evaporazione del liquido. Inoltre, è preferibile utilizzare un tipo di carta che non sia troppo leggero perché l'eccessiva fluidità dell'inchiostro potrebbe creare l'effetto spiacevole di trapanare lasciando delle tracce fastidiose sul retro del foglio. 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il desiderio di una cartomanzia a basso costo diviene realtà

Molte persone che ritengono necessario affidarsi alle risposte ottenute attraverso una lettura dei tarocchi, a causa della difficoltà riscontrata nell'individuazione di un lavoro o, in presenza di una occupazione, impossibilitate a sostenere l'attuale tenore di vita, hanno rinunciato a richiedere una consulenza esoterica.
Il che ha determinato ovviamente anche un profondo danno economico a quei cartomanti che in studi privati o attraverso la cart [...]

Continua a leggere

Esempi concreti di cartomanzia a basso costo

La lettura dei tarocchi si trasforma in modo definitivo in cartomanzia a basso costo, ossia rinuncia alle sue tariffe per così dire classiche a vantaggio di costi più convenienti per coloro che sentono la necessità di usufruirne ogni volta che nella loro vita intervengano episodi spiacevoli e soprattutto inspiegabili.
Anche gli operatori dell'esoterico, da sempre visti come soggetti in grado di guadagnare cifre straordinarie, si inginocchiano di [...]

Continua a leggere

Il necessario approdo ad una cartomanzia a basso costo da parte del mondo esoterico

Quando una crisi finanziaria coinvolge il mercato di un paese, chi svolge un'attività autonoma che poggia naturalmente le sue entrate economiche sulla presenza di una clientela, subisce l'impoverimento di quest'ultima e incorre il più delle volte nel rischio di un fallimento della sua società.
Laddove invece sia in grado di resistere alle conseguenze dannose di un immobilismo del mercato del lavoro, tuttavia si trova ad essere obbligato a ridimen [...]

Continua a leggere