Salute e Benessere > Medicina

Le saune finlandesi nella propria casa

Le saune finlandesi

Le origini delle saune finlandesi

La pratica della sauna ha origini molto antiche. Sebbene il termine con cui viene indicata abbia origini finlandesi, possiamo far risalire le sue origini ai riti purificatori degli antichi Greci.
Sarà poi grazie ai popoli baltici che le saune avranno la più larga diffusione: venne infatti utilizzata dai finlandesi in un primo momento come casa invernale, per combattere il freddo gelido, e solo successivamente come pratica idroterapica.
Nelle prime saune finlandesi le pietre erano riscaldate grazie ad un fuoco a legna, creando così del fumo che veniva poi fatto uscire. Ad oggi ovviamente le saune finlandesi hanno subito un'evoluzione e sono diventate nella società moderna finlandese un elemento fondamentale del focolare domestico, tanto che se ne contano circa una ogni due abitanti.

I benefici delle saune finlandesi

Come abbiamo detto, solo in un secondo momento i benefici delle saune finlandesi ebbero un ruolo riconosciuto. Nate per combattere il freddo, furono fondamentali anche durante la seconda guerra mondiale quando i soldati finlandesi dovettero resistere alla lunga permanenza nella gelida Russia.
Ad oggi i benefici riconosciuti per le saune finlandesi sono essenziali per la traspirazione della pelle in quanto raggiungono tra gli 80 e i 100 gradi, mentre l'umidità non supera il 10-20%. Questo ci permette di eliminare facilmente acidi e tossine, depurandoci in profondità. Non vanno inoltre sottovalutati gli effetti positivi che le saune finlandesi riescono ad esercitare sulla mente: sono infatti ottime per scaricare l'ansia e la tensione nervosa. Infine ci aiutano anche sul piano estetico, punto da non sottovalutare. Infatti grazie ad una stimolazione del sistema neurovegetativo, è possibile aumentare il proprio metabolismo così da potenziare i nostri sforzi nella dieta e nell'attività fisica. La pelle poi, con una pulizia così profonda data dalle temperature elevate, si tonifica migliorando la situazione della cellulite e risultando inoltre anche più luminosa.

Come avere la tua sauna finlandese a casa

Sempre più persone quindi cercano di usufruire di questi numerosi benefici. Si ha la possibilità di rivolgerci a dei centri specializzati per poter trascorrere del tempo all'interno delle saune finlandesi, ormai riconosciute anche come luogo di socializzazione e di ritrovo, oltre che come momento di relax.
Nonostante questa opzione, si può ovviamente decidere di voler usufruire delle saune finlandesi all'interno della propria abitazione. Questa scelta, che ricalca gli usi e costumi finlandesi, sta prendendo piede anche nel nostro paese e in molti hanno già deciso di installare un box per le saune finlandesi in casa.
Per far ciò è necessario individuare un luogo adatto ad ospitarla, che potrà essere situato sia all'interno che all'esterno dell'abitazione. Si potrà infine richiedere l'intervento di una ditta specializzata e in poco tempo il box per la sauna finlandese sarà installato.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Igiene orale quotidiana

La effettui correttamente?

Spesso i pazienti credono erroneamente di adoperare una buona igiene orale per il semplice motivo di lavare i denti più volte al giorno.
Questa è certamente una buona pratica, ma è necessario effettuare una pulizia approfondita e accurata per far si che questa possa essere veramente efficace ed impedire a tartaro e batteri di proliferare, garantendo così quell’igiene a lungo desiderata.
Alla base di una pulizia dei denti errata o non sufficiente [...]

Continua a leggere

Lenti per la luce blu

La luce blu, emessa naturalmente dal sole ed artificialmente da una lunga serie di dispositivi elettronici, può essere particolarmente nociva per la salute degli occhi.
Ad essere in pericolo sono soprattutto coloro che trascorrono molto tempo con i dispositivi elettronici di ultima generazione.
  La luce blu: fa male agli occhi ed all'organismo? La luce blu, come confermato da recenti studi clinici, può provocare seri danni oculari.
Ad essere mag [...]

Continua a leggere

Mal di testa nei bambini per affaticamento degli occhi

Gli occhi dei bambini sono molto delicati e non sempre i piccoli sono in grado di esprimere la loro sintomatologia.
A tal proposito è importante conoscere le cause di mal di testa nei bambini.
Come riconoscere l'affaticamento visivo nei bambini Può capitare che i bambini non vedano bene, ma che allo stesso tempo non siano in grado di esprimere tale difficoltà.
Diventa quindi complesso comprendere le cause di mal di testa nei bambini e alcuni dist [...]

Continua a leggere