Salute e Benessere > Medicina

Le saune finlandesi nella propria casa

Le saune finlandesi

Le origini delle saune finlandesi

La pratica della sauna ha origini molto antiche. Sebbene il termine con cui viene indicata abbia origini finlandesi, possiamo far risalire le sue origini ai riti purificatori degli antichi Greci.
Sarà poi grazie ai popoli baltici che le saune avranno la più larga diffusione: venne infatti utilizzata dai finlandesi in un primo momento come casa invernale, per combattere il freddo gelido, e solo successivamente come pratica idroterapica.
Nelle prime saune finlandesi le pietre erano riscaldate grazie ad un fuoco a legna, creando così del fumo che veniva poi fatto uscire. Ad oggi ovviamente le saune finlandesi hanno subito un'evoluzione e sono diventate nella società moderna finlandese un elemento fondamentale del focolare domestico, tanto che se ne contano circa una ogni due abitanti.

I benefici delle saune finlandesi

Come abbiamo detto, solo in un secondo momento i benefici delle saune finlandesi ebbero un ruolo riconosciuto. Nate per combattere il freddo, furono fondamentali anche durante la seconda guerra mondiale quando i soldati finlandesi dovettero resistere alla lunga permanenza nella gelida Russia.
Ad oggi i benefici riconosciuti per le saune finlandesi sono essenziali per la traspirazione della pelle in quanto raggiungono tra gli 80 e i 100 gradi, mentre l'umidità non supera il 10-20%. Questo ci permette di eliminare facilmente acidi e tossine, depurandoci in profondità. Non vanno inoltre sottovalutati gli effetti positivi che le saune finlandesi riescono ad esercitare sulla mente: sono infatti ottime per scaricare l'ansia e la tensione nervosa. Infine ci aiutano anche sul piano estetico, punto da non sottovalutare. Infatti grazie ad una stimolazione del sistema neurovegetativo, è possibile aumentare il proprio metabolismo così da potenziare i nostri sforzi nella dieta e nell'attività fisica. La pelle poi, con una pulizia così profonda data dalle temperature elevate, si tonifica migliorando la situazione della cellulite e risultando inoltre anche più luminosa.

Come avere la tua sauna finlandese a casa

Sempre più persone quindi cercano di usufruire di questi numerosi benefici. Si ha la possibilità di rivolgerci a dei centri specializzati per poter trascorrere del tempo all'interno delle saune finlandesi, ormai riconosciute anche come luogo di socializzazione e di ritrovo, oltre che come momento di relax.
Nonostante questa opzione, si può ovviamente decidere di voler usufruire delle saune finlandesi all'interno della propria abitazione. Questa scelta, che ricalca gli usi e costumi finlandesi, sta prendendo piede anche nel nostro paese e in molti hanno già deciso di installare un box per le saune finlandesi in casa.
Per far ciò è necessario individuare un luogo adatto ad ospitarla, che potrà essere situato sia all'interno che all'esterno dell'abitazione. Si potrà infine richiedere l'intervento di una ditta specializzata e in poco tempo il box per la sauna finlandese sarà installato.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Cistopiù e Nefropiù, due nuovi brand per Aurora Biofarma

L’azienda comunica il lancio dei prodotti per una presenza ancora più decisa del marchio nelle terapie in ambito urologico veterinario

Il gruppo farmaceutico Aurora Biofarma annuncia il lancio sul mercato di Cistopiù e Nefropiù, due nuovi brand che andranno a completare la presenza del marchio Aurora in ambito urologico all’interno del comparto di medicina veterinaria.
Con una distribuzione sul canale depositi e grossisti iniziata già a fine dicembre 2017, i due prodotti sono stati svelati in via ufficiale nel corso della Convention di Praga e affiancheranno RenUro bustine e pas [...]

Continua a leggere

Denti del giudizio, toglierli o mantenerli

A livello medico sono considerati i terzi molari, tuttavia in generale sono meglio conosciuti come denti del giudizio, in quanto tendono a fuoriuscire in età più tarda rispetto agli altri, tra i 18 ed i 25 anni.
Sono situati nella zona più interna delle arcate dentali e proprio questa loro posizione tende, alcune volte, a creare problemi sia agli altri denti che al cavo orale in generale.
E tutto ciò porta spesso ad affrontare il dilemma se estra [...]

Continua a leggere

Tutto quello che c’è da sapere sullo spazzolino elettrico

Se vi siete recati da un dentista a Roma come lo studio del dottor Carnabuci e vi ha consigliato l’utilizzo di uno spazzolino elettrico ma voi non sapete nulla di questo mondo perché vi siete affidati sempre alla pulizia dei denti attraverso lo spazzolino tradizionale, allora, vorrete sicuramente informarvi su tutti i pro e i contro che questo strumento mette a vostra disposizione.
I primi spazzolini elettrici sono comparsi sul mercato circa cinq [...]

Continua a leggere