Informatica > Hardware

Le stampanti da ufficio

Come scegliere una stampante

Se si utilizza la stampante spesso in ufficio è preferibile utilizzare una stampante laser. Questa  usa il toner,   una polvere finissima di inchiostro depositata sui fogli da stampare.   L'uso del toner è consigliato per velocizzare i tempi di stampa e risparmiare l'inchiostro rispetto a una normale stampante a getto di inchiostro quindi è indicata per chi ha molte stampe da fare ogni giorno.

Tuttavia il toner è più costoso di una normale cartuccia e  sopratutto i toner originali,  realizzati dalla stessa casa di produzione della stampante  che li utilizza.
Per questo motivo sono particolarmente indicati per le situazioni in cui si richiede la perfezione sul lavoro. 

Una nota di attenzione quindi si deve dare ai toner compatibili. Questi sono realizzati da ditte terze e non dalla ditta che produce le stampanti e ripetono le caratteristiche di quelli originali per poi poterli usare nella stampante adatta su quelle presenti sul mercato.

Anche se sono ritenuti compatibili non saranno mai uguali al toner originale. Spesso  il risultato è molto diverso magari in termini di colori, luminosità e nitidezza dell'immagine però questi consentono un grosso risparmio economico e bisogna quindi avvertire che non sono adatti se cercate la perfezione, ma per il resto vanno benissimo.

Verificare prima di acquistare una stampante anche il sistema operativo che usate per vedere quali stampanti lo supportano.

Valutare se serve  stampare in bianco e nero, e anche se velocemente. Se è per un ufficio, si può scegliere una stampante laser. Poi si deve sapere quanti soldi spendere e avere un budget realistico.

Una volta definito si possono valutare le caratteristiche più importanti che la nostra stampante deve avere quindi che cosa deve fare la nostra stampante .Stampiamo tanto o poco? ci serve una connesione wireless o no?

Se devi stampare solo occasionalmente è perfetta una stampante a getto d’inchiostro o mentre per le stampe numerose e magari solo in bianco e nero va bene quella laser, che sia veloce e magari con combinazione di scanner, stampante, fotocopiatrice e fax, quindi una stampante multifunzione. 

Se servono presentazioni o fotografie di alta qualità, servirà invece una stampante fotografica.

Il numero di punti che una stampante riproduce in ogni pollice quadrato da   la risoluzione della stampante e una risoluzione più alta serve per stampare delle presentazioni di qualità anche con testi e foto.

Se si deve stampre su vari formati  la stampante deve essere progettata per poterlo fare e  se dovete stampare con PostScript o font, meglio acquistare una stampante laser.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Risparmiare grazie alle offerte delle cartuccie

Il costo di gestione di una stampante

È un dato di fatto che il prezzo finale di una stampante non è dato solo dal suo valore di acquisto in negozio.
Sono molti gli altri i fattori che concorrono a determinare quanti soldi stiamo sborsando per quella marca piuttosto che per una altra.
A parte qualche eventuale offerta cartuccie per stampanti, sarà sempre necessario iniziare la valutazione di un prodotto partendo dal prezzo dei materiali di consumo.
Ci sono dispositivi che sono infatt [...]

Continua a leggere

Amico Informatico

Pronto soccorso informatico

Nulla è più fastidioso di un errore critico o di un malfunzionamento che impedisce di utilizzare, del tutto o in parte, il proprio Pc o Mac.
Dopo aver tentato un paio di volte a rimediare, senza alcun successo, si rende necessario individuare qualcuno in grado di risolvere il problema, ma ciò comporta una serie di disagi per l’utente.
Innanzitutto bisogna smontare il Pc, che di solito è sempre un groviglio di cavi che andranno poi nuovamente sist [...]

Continua a leggere

Gli inchiostri per ricaricare le cartucce delle stampanti

Ricaricare le cartucce con gli inchiostri

Specialmente se si tratta di realtà lavorative di grandi dimensioni, il prezzo delle cartucce diventa una vera e propria spesa da sostenere periodicamente.
Per ovviare il problema, si può ricorre agli inchiostri per cartucce ricaricabili per stampante in modo da non ritrovarsi diverse volte al mese a dover affrontare una spesa abbastanza cospicua per il cambio delle cartucce.
Per effettuare questa operazione bisognerà rivolgersi a negozi speciali [...]

Continua a leggere