Salute e Benessere

Lenti a contatto: giornaliere, quindicinali o mensili?

Il mercato delle lenti a contatto è alquanto variegato e composto da prodotti adatti a ogni esigenza: giornaliere, quindicinali e mensili sono le tipologie più comuni e ciascuna di esse presenta delle peculiarità d’uso che la rendono più o meno consigliata, principalmente in base al proprio stile di vita e alle modalità d’utilizzo. Vediamo ora insieme i principali pro e contro di ogni macrocategoria.

 

Le lenti giornaliere

Usa e getta, le lenti giornaliere rappresentano l’opzione più dinamica tra quelle offerte dal mercato: esse assicurano al massimo 24 ore d’utilizzo e sono particolarmente indicate sia per gli sportivi che per chi è spesso in viaggio, oltre che per un uso saltuario e non abituale. Queste lenti hanno una consistenza minore rispetto alle altre (subiscono uno stress meccanico inferiore) e sono decisamente più comode: a differenza di quelle quindicinali e mensili, infatti, non necessitano di una manutenzione specifica e sono generalmente più igieniche.

 

Le lenti quindicinali

Buon compromesso tra giornaliere e mensili, le lenti bisettimanali (o a ricambio frequente) permettono fino a 15 giorni d’utilizzo, se conservate con cura nell’apposita soluzione disinfettante. Offrono un vantaggio dal punto di vista economico, essendo in genere meno costose delle giornaliere nel medio-lungo periodo. Esse sono particolarmente adatte per chi abbia necessità di metterle e toglierle più volte nel corso della giornata: raccomandato, di conseguenza, è l’utilizzo del portalenti e di liquidi e detergenti specifici per la loro manutenzione.

 

Le lenti mensili

Solitamente realizzate in silicone idrogel, le lenti mensili devono essere accuratamente conservate affinché possano durare nel tempo. Più economiche delle giornaliere sul lungo periodo, presentano però uno svantaggio: nel caso venisse accidentalmente persa una lente mensile il costo per riacquistarla sarebbe decisamente più gravoso del prezzo da pagare per una lente giornaliera. Da un punto di vista igienico, inoltre, il loro utilizzo prolungato potrebbe essere causa di infezioni e problemi agli occhi, nel caso non vengano curate a dovere.

 

A chi rivolgersi per un consiglio?

Qualche dubbio residuo? A diradare ogni incertezza ci penserà il vostro ottico di fiducia: recatevi presso il suo centro specializzato per lasciarvi consigliare da lui su quale tipologia di lenti adottare. Un ottico specializzato in lenti a contatto giornaliere, quindicinali e mensili è la soluzione più semplice e immediata: il parere di un esperto è fondamentale in questi casi.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Taglio capelli uomo con rasoio elettrico/tagliacapelli: gli step da seguire

Perché è utile imparare a tagliare i capelli con un rasoio elettrico? Anche se una visita dal barbiere è generalmente sinonimo di ottimi risultati assicurati, non sempre è possibile ricorrere ai servizi di un professionista.
In casi di emergenza, è utile infatti sapere come usare al meglio il rasoio elettrico per capelli sempre in ordine.
Quando si tratta di acconciature maschili, a meno che non si abbiano particolari pretese riguardo a lunghezze [...]

Continua a leggere

SanificaItalia, il 1° motore di ricerca dedicato alla sanificazione

Il portale nasce a causa dell’enorme interesse che è stato registrato nei primi mesi del 2020 per gli argomenti legati alla disinfezione, sanificazione ed igienizzazione ambientale.

SanificaItalia si presenta: un nuovissimo portale dedicato al mondo delle sanificazioni ed igienizzazioni ambientali.
Il portale nasce  come ideale punto di incontro tra le aziende di pulizie e disinfestazioni che offrono servizi di sanificazione ed igienizzazione e i propri possibili clienti che possono essere privati, aziende, condomini, enti pubblici.
Il Coronavirus ha destato molti interrogativi e ha messo in primo piano la necessità di dedic [...]

Continua a leggere

Decesso di un caro : A chi affidarsi

Quando ricorrere a Professionisti del settore

Una delle Agenzia Funebre Roma che opera in tutto il territorio italiano, è La Romana, che accompagna i famigliari della persona ormai defunta, in un percorso di divisione, tutto con estrema delicatezza ed accortezza verso il proprio cliente.
La Romana, Pompe Funebri Roma, si offre come sostegno, capendo la situazione triste e dolorosa che si sta vivendo, offrendo servizi funebri completi per ogni situazione ed esigenza richiesta.
L’Onoranze Fune [...]

Continua a leggere