Casa > Arredamento

Letto matrimoniale, quale modello scegliere?

Qualche consiglio per arredare la casa

Arredare la propria dimora, soprattutto iniziando da zero, può essere un compito difficile da affrontare poiché bisogna scegliere i mobili in ottica lungimirante: ogni elemento dell’arredo deve avere uno stile in linea con le proprie preferenze a livello personale e che non stanchi nel tempo. Inoltre bisogna porre l’accento sulla robustezza dei materiali per “investire” in mobili duraturi spendendo così oculatamente il budget a disposizione.


Ogni mobile della casa è importante, ma un’attenzione in più va dedicata senza dubbio alla camera da letto. Per dormire bene occorre scegliere un materasso di qualità elevata che offra il supporto ideale al corpo durante il sonno, collocandolo su una struttura letto che ne valorizzi al massimo le caratteristiche. L’eccellenza, in tal senso, è rappresentata dalle reti a doghe che sostengono il peso del corpo in modo naturale.


Per quanto riguarda nello specifico la struttura del letto matrimoniale è possibile scegliere fra diverse dimensioni del materasso come ad esempio 140x190 cm, 160x190 cm o 160x200 cm in base all’ampiezza della stanza e alle proprie esigenze fisiche.


Un materiale molto apprezzato è il legno naturale a vista, che arreda in modo confortevole e informale la stanza; chi desidera una maggior ricercatezza estetica potrà optare per il legno laccato oppure per letti con struttura imbottita. Dei grandi classici intramontabili sono inoltre i letti in ferro battuto, dal piacevole sapore rétro.


Un fattore da non trascurare è inoltre l’altezza del letto da terra; a seconda del contesto di utilizzo, ad esempio quando si parla di persone non più nel fiore degli anni, è preferibile scegliere un mobile abbastanza alto che permetta di alzarsi e coricarsi col minimo dello sforzo.


Per sfruttare al meglio lo spazio nella propria abitazione è inoltre possibile optare per letti contenitore che, grazie alla presenza di cassetti e vani, permettono di collocare coperte, cuscini, lenzuola e altri oggetti direttamente all’interno del mobile.

 

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Stufe a pellet

Una scelta ecologica e conveniente

Per il riscaldamento degli ambienti domestici, oggi sono tantissimi gli utenti che decidono di optare per le moderne stufe a pellet.
Queste sono pulite, efficienti e potenti a sufficienza per riscaldare appartamenti di medie e grandi dimensioni.
Le stufe a pellet bruciano i classici cilindri di segatura di legno essiccato e compresso, i cui inquinanti emessi nell’atmosfera a seguito della combustione sono decisamente marginali rispetto le tradizi [...]

Continua a leggere

Avere gusto per gli asciugamani

Scegliere gli asciugamani Nella stanza da bagno anche la scelta degli asciugamani è importante in quanto può mostrare il nostro gusto, il nostro stile, e dare un tocco di personalità alla stanza.
Si devono scegliere asciugamani in tinta col colore delle piastrelle, ad esempio se le piastrelle sono in tinta unita si possono scegliere asciugamani della stessa tinta ma fantasia o magari fare un contrasto con una tinta unita contrastante, come bianco [...]

Continua a leggere

Porte blindate: quali detrazioni sono disponibili e come ottenerle

Fino al 31 dicembre 2017, l’installazione di porte blindate è passabile di detrazione fiscale IRPEF del 50%.
Ecco chi può ottenere tale detrazione e come.
  Se state pensando di sostituire le vostre porte blindate e volete sapere se è possibile godere di detrazioni fiscali, allora ci sono buone notizie! Secondo l’art.16-bis del Dpr 917/86°, la vecchia detrazione, pari al 36%, fino al 31 dicembre sarà invece del 50%, anche per inferriate e serrame [...]

Continua a leggere