Economia e Lavoro > Professioni

Macchine indispensabili per l’ufficio

In un ufficio ci sono delle macchine che sono assolutamente indispensabili affinché si possano svolgere differenti attività in modo estremamente professionale ed efficace. Vediamo insieme quali sono.
 

Le stampanti: quale scegliere?

Oltre ai personal computer e relativi programmi software che al giorno d'oggi non possono mancare in un ufficio, le macchine da ufficio ad essi collegate ed indispensabili per gestire i loro output, sono le stampanti.
Molte di esse sono di tipo ""multifunzione"", con molteplici funzionalità oltre quelle di semplice stampa, che spaziano dalla funzione fax, a quella di fotocopiatrice fino a quella di scannerizzazione più o meno automatizzata dei documenti.
La scelta di una stampante va effettuata stimando numero medio di pagine da stampare giornalmente, e delle funzionalità aggiuntive richieste. Infatti il numero di pagine da stampare influisce sulla scelta del tipo, che può essere a getto d'inchiostro o laser, poiché questo paramento influisce sui costi variabili legati alla sostituzione delle cartucce.
Per alti numeri di pagine da stampare si devono prediligere stampati laser che hanno costi dei toner di ricambio più contenuti rispetto a quelle a getto d'inchiostro, che invece sono sono più economiche per numeri di stampe più contenuti.
 

Distruggi-documenti: come tutelare la privacy ed adempiere alle norme di legge

Per proteggere i dati personali, sensibili, e la privacy è obbligatorio per legge munirsi di almeno un distruggi-documenti in grado di frammentare o tagliare in striscioline i documenti. Sono previste multe fino a 60.000 euro per chi ne fosse sprovvisto, in base a quanto previsto dalle leggi in materia di privacy.
Esse possono avere vari gradi di sicurezza in base alle dimensioni in cui riescono a triturare i documenti. Minori saranno le loro dimensioni, maggiore sarò il grado di sicurezza.
I modelli variano a seconda quindi del grado di sicurezza, del livello di rumorosità, del formato e del tipo dei fogli in grado di distruggere, più o meno grande e dalla capacità del cestino che deve contenere i frammenti di scarto.

 

Rilegatrici e plastificatrici: per avere sempre documentazione dall'aspetto professionale

Se in ufficio si organizzano delle riunioni o si è spesso a contatto con partner, fornitori e clienti, è indispensabile avere delle rilegatrici che permetteranno di confezionare in modo rapido e professionale presentazioni e raccolte di documenti. Esse saranno un valido aiuto anche per archiviare in modo pratico e veloce della documentazione di routine.
Ad esse si possono abbinare le macchine plastificatrici che rendono ancor più eleganti i documenti e li proteggono rendendoli più durevoli e con un aspetto di maggiore qualità. La loro scelta si effettua principalmente in base al formato da plastificare (ad esempio A4 o A3) e dallo spessore delle pellicole ammesse, che saranno più resistenti, e proteggeranno meglio i documenti, all'aumentare del loro spessore.

 

Le calcolatrici da tavolo: comode ed efficaci

 
Altre macchine infine indispensabili in un ufficio, se si effettuano anche calcoli più o meno complessi e la calcolatrice del computer non è sufficiente per gestirli agevolmente, sono le calcolatrici da tavolo che hanno grandi display luminosi, grandi tasti ed alcune anche una stampante incorporata che tiene traccia delle operazioni effettuate.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Rifiuti Tecnologici una Miniera d'Oro in Crescita Costante

Il riciclo oro dai rifiuti tecnologici può essere un'importante opportunità per la creazione di ricchezza e posti di lavoro

Il riciclo dei rifiuti tecnologici può essere un'importante opportunità per la creazione di ricchezza e posti di lavoro, parallelamente ai classici rifiuti che riempiano le discariche ci  sono altri materiali che tutt'altro devono essere considerati che immondizia priva di valore.
Per quanto riguarda i rifiuti tecnologici questi sono composti da oro e metalli rari e preziosi, tanto da far assomigliare questa tipologia di rifiuti a come vere e pro [...]

Continua a leggere

Chi aiuta il datore di lavoro a garantire la sicurezza?

Rspp e servizio di prevenzione e protezione

Il datore di lavoro, servendosi del servizio di prevenzione e protezione-SPP esterno che lo supporta nella valutazione dei rischi lavorativi, non ha un obbligo formativo specifico in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
L’obbligo sorge solo nel caso in cui è consentito allo stesso di svolgere internamente i compiti del SPP.
In particolare, per gli studi professionali, il monte ore della formazione del datore di lavoro-RSPP è di 16 ore, con u [...]

Continua a leggere

Food Logistics Manager nella ristorazione: i professionisti del settore

Ottimizzare l’approvvigionamento di ristoranti e punti vendita di generi alimentari è un lavoro che richiede spiccate competenze, come quelle del Food Logistics Manager.

Ogni giorno centinaia di tonnellate di materie prime alimentari vengono spostate da una parte all’altra del pianeta per raggiungere luoghi di trasformazione, punti vendita e ristoranti.
L’approvvigionamento dei prodotti alimentari richiede un elevato numero di competenze: merceologiche, economiche, geografiche, produttive e commerciali.
Garantire al ristorante o al punto vendita una disponibilità di prodotto adeguata e condizioni economiche soste [...]

Continua a leggere