Società

Make up over 70, essere belle anche da nonne

La bellezza non ha età e prendersi cura di sé deve essere e restare sempre un piacere. Per questo oggi approfondiamo il discorso del make up per le over 70, grazie alle dritte dello staff della casa di riposo per anziani vicino Roma Nord, Villa Max.

Routine di bellezza e pennelli: pronti per il trucco per anziane!

Prendersi cura della propria pelle è fondamentale ad ogni età, dunque sarà buona abitudine che l'anziana abbia una sua regolare routine di bellezza usando i prodotti adeguati sia al tipo di pelle, che alla sua età. Di certo non possono mancare saponi e detergenti delicati, tonico e crema viso, sia da giorno che da notte. Per quelle più precise, sì anche a creme più particolari come le creme per il contorno occhi e labbra. Tale routine di bellezza consente alla pelle di essere al meglio delle sue possibilità, anche se si è nella terza età.

Passiamo adesso ai vari step del nostro make up per anziane. Per prima cosa, occorre il primer, che fornirà una base per il trucco. Allorché parliamo di primer e fondotinta, è bene sempre preferire prodotti poco pigmentati e dunque abbastanza liquidi, così che si scongiuri l'effetto maschera. Dopo il primer, è il momento di nascondere le piccole imperfezioni utilizzando dei prodotti ad hoc per il camouflage, tecnica particolarmente indicata per truccare e minimizzare le macchie senili. A questo punto, si può stendere il fondotinta, avendo l'accortezza di usare un pennello e non una spugnetta.

Trucco occhi e labbra per le nonne

Come truccare gli occhi e le labbra di un'anziana? La parola d'ordine è, ovviamente, non esagerare. Optate per nuance delicate, che ben si intonano con l'incarnato, gli occhi e i capelli della nonna, senza creare contrasti eccessivi. Per i rossetti, sì al classico rosso o altri colori basic, l'importante è evitare gloss, lucidi e perlati.

Come si può notare, basta davvero poco per realizzare un soddisfacente trucco per anziane: la nonna sarà contentissima, fidati! 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Sicilia, un viaggio fra i gioielli d'epoca

I siciliani hanno buon gusto, si sa, e i gioielli siciliani antichi sono manufatti di rara bellezza.
L'arte dell'oreficeria e dell'argenteria siciliana ha subito le influenze delle varie dominazioni che si sono susseguite, creando così uno stile peculiare che resta uno dei più apprezzati al mondo.
I gioielli siciliani antichi Amanti del bello, i siciliani furono limitati nell'acquisto di oro, gemme e altri oggetti o materiali di lusso da un editt [...]

Continua a leggere

Gli immobili di lusso come testimonianza limpida dello stile italiano

L'esterofilia massicciamente presente in Italia distrae coloro che in questa magica penisola vivono dal patriottismo e quindi dal senso di ammirata appartenenza ad una nazione che, benchè piccola, ha avuto il felice destino di possedere al suo interno un'altissima concentrazione di bellezza.
Il patrimonio paesaggistico, ad esempio, rappresentato da pianure, montagne, laghi, mare perfettamente disegnati dalla natura, dovrebbe indurre gli italiani [...]

Continua a leggere

Giacca, cravatta e…tatuaggio!

Non solo calciatori, rapper e star della tv: tantissimi sono i “normali professionisti” che amano quest’arte.

Vi siete mai chiesti quante persone hanno sulla propria pelle un tatuaggio? Io, sinceramente, si! Siamo abituati a vedere calciatori dalla tecnica eccezionale e dal corpo super tatuato, ovvero gente dello spettacolo che sfoggia lifting e disegnini su specifiche parti del corpo, indossati quasi come piccoli gioielli.
Ma, il tatuaggio non è un qualcosa legato soltanto alla fama della persona: abbellire il proprio corpo con piccoli tatuaggi o con gr [...]

Continua a leggere