Salute e Benessere

Materasso antidecubito per anziani, un dispositivo medico utilissimo

Per tanti e vari motivi, l'allettamento può essere una condizione temporanea o definitiva dell'anziano. In tale frangente, un ruolo importante occupano i materasso antidecubito, dei dispositivi medici fondamentali che riescono a prevenire le piaghe da decubito così come alleviare quelle esistenti.

 

Quale materasso antidecubito scegliere

A seconda delle situazioni, può essere indicata una particolare tipologia di materasso antidecubito anziché un'altra: infatti, esistono tecnologia e materiali anche molto diversi fra loro impiegati per la realizzazione di questi materassi. Ciò implica che non è possibile pensare che un tipo qualunque di materasso sia poi indicato sia per chi è in convalescenza, che per chi è allettato in via definitiva, anzi.

Pertanto, si rimanda la scelta del materasso antidecubito adatto consultando uno specialista medico, che sappia tecnologia e materiali preferire rispetto ad altri, così da assicurare il massimo sollievo e comfort all'anziano allettato.

 

Prezzi e sgravi fiscali dei materassi antidecubito per anziani

Quando si tratta di dispositivi medici, è bene non andare al risparmio, ma spendere qualche euro in più per assicurarsi un prodotto di almeno fascia media. In commercio si trovano materassi antidecubito di tutti i tipi e prezzi, alcuni dei quali con prezzi a partire da 50 euro che, ovviamente, hanno una qualità ed una resistenza discutibili. Un buon materasso antidecubito per anziani può costare intorno ai 200/300 euro, ma molto dipende dalle sue caratteristiche e da dove lo si acquista.

Di buono c'è che i materassi antidecubito sono considerati dispositivi medici di Classe 1 e dunque il loro costo è detraibile dalle tasse. È però importante ricordare di consegnare al proprio commercialista o al CAF, in sede di dichiarazione dei redditi, la fattura o lo scontrino del prodotto con in evidenza il codice fiscale della persona che ne chiede lo sgravio, così come accade con i farmaci.

Si ringrazia per la consulenza la casa di riposo per anziani vicino Roma Nord, L'Arca di Noè. 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come Convincere un Tossicodipendente a Curarsi

Le persone che si chiedono come convincere un tossicodipendente a curarsi solitamente sono familiari o amici che vogliono sapere quali sono i passi giusti da fare per salvargli la vita.
Come spesso accade, non appena si prova a parlare con un tossicodipendente, per convincerlo a curarsi ci si ritrova di fronte una persona molto chiusa in sé stessa, non disposta a farsi aiutare e che cerca in tutti i modi di sminuire la gravità della situazione.
P [...]

Continua a leggere

Temperatura ideale condizionatore, consigli per l'estate

Qual è la temperatura ideale del condizionatore d'estate? Definire la giusta temperatura del climatizzatore d'estate aiuta certamente ad evitare problemi legati ai raffreddamenti con conseguenti raffreddori et similia: come sempre, un uso intelligente dell'apparecchio migliora la qualità della vita nelle giornate estive, ma al contrario potrebbe arrecarci danno.
Vediamo allora come gestire nel modo giusto la temperatura degli ambienti, seguendo d [...]

Continua a leggere

Il Dott. Spinelli chirurgo maxillo facciale apre il nuovo ambulatorio a Catania

Finalmente anche per i siciliani si offre la possibilità di incontrare un chirurgo maxillo facciale di molto preparato ed attento come il Dott. Giuseppe Spinelli.

Giuseppe Spinelli Direttore del reparto di Chirurgia Maxillo Facciale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze, Presidente dell’Associazione Tumori Toscana è’ un uomo appassionato del proprio mestiere con la straordinaria capacità di restituire il sorriso alle persone, il Dott.
Giuseppe Spinelli tende una mano nella terra del sole ed apre un nuovo studio nella splendida città di Catania.
Finalmente anche per i siciliani si offre [...]

Continua a leggere