Scienza e Tecnologie

Matrici per presse piegatrici: chi le produce a Parma

Scopri l'ampio catalogo di Mora Costruzioni Meccaniche

In numerose aziende del settore meccanico e manifatturiero vengono attualmente impiegate le presse piegatrici, delle particolari tipologie di macchine utensili che – come dice il nome – schiacciano e piegano il materiale di partenza per mezzo di una pressione elevata.

Queste lavorazioni consistono, in pratica, in una deformazione controllata che ha come target la lamiera di metallo. A tale materiale, che inizialmente è allo stato piano, per mezzo dell’elevata pressione generata dai meccanismi delle presse piegatrici viene impressa una forma precisa e definitiva.

Le presse, che possono essere azionate da meccanismi pneumatici o dall’elettricità, sono macchinari estremamente versatili poiché su di esse possono essere innestati utensili intercambiabili che variano in base alla lavorazione da effettuare.

Essi sono rappresentati tipicamente dai punzoni, che vanno a schiacciare il laminato metallico, e dalle matrici, che rappresentano la base sulla quale cala l’utensile. Ogni matrice per pressa piegatrice, al pari di ciascun punzone, deve essere oggetto di una progettazione assolutamente precisa e che tenga conto della tendenza del metallo di ritornare, seppur lievemente, al suo stato iniziale dopo essere stato deformato. 

Della progettazione e realizzazione di ogni genere di utensile destinato all’utilizzo con le presse piegatrici si occupa Mora Costruzioni Meccaniche, azienda di Parma operativa nel settore dal 1997. Gli specialisti di questa realtà emiliana sono in grado di fornire soluzioni ad hoc per ogni genere di lavorazione, indipendentemente dal settore di attività e dalla tipologia di componenti da realizzare per mezzo delle presse piegatrici.

Gli utensili che recano il marchio di Mora Costruzioni Meccaniche sono progettati con estrema cura nel dettaglio e, per la loro realizzazione, vengono impiegati esclusivamente materiali ad altissima resistenza dal punto di vista fisico. Un esempio? L’acciaio temprato a induzione (58-62 HRC), sinonimo di lunga durata nel tempo e resistenza all’usura. 

Per maggiori informazioni e per acquistare online matrici per presse piegatrici in tutta comodità, basterà collegarsi al sito internet dell’azienda morasrl.it


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Collezione srl

Rivenditore autorizzato Prana Piemonte - Valle d'Aosta

L’azienda Collezione è una società molto competente nella fornitura e nel commercio dei prodotti più innovativi e tecnologici nella sanificazione degli ambienti e riveste il ruolo di rivenditore ufficiale autorizzato per il gruppo Prana.
La ditta Collezione srl è presente nelle Regioni del Piemonte e della Valle d’Aosta.  Questa società è finalizzata alla vendita al dettaglio di tutti i prodotti per i sistemi di ventilazione meccanica controllata [...]

Continua a leggere

Angel Trains ha scelto Stratasys per stampare pezzi di ricambio 3D per treni

Angel Trains, società britannica di operatori del materiale rotabile, ha collaborato con Stratasys per la stampa 3D di parti di ricambio per treni.
Mark Hicks, direttore tecnico di Angel Trains, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di guidare questa innovazione con Stratasys ed ESG Rail (consulente tecnico) e speriamo che questa soluzione possa aiutare la nostra industria a liberarsi dai vincoli tecnologici e consenta ai nostri treni di continuare a [...]

Continua a leggere

Private label skin care in Italia: ecco chi può realizzare la tua linea di cosmetici

Se sei un professionista della bellezza e sogni di avere in negozio una linea di prodotti con il tuo logo, puoi rivolgerti all’italiana HSA Cosmetics!

Avere dei prodotti con il proprio brand nel salone può sicuramente diventare un elemento distintivo nel mercato, che potrebbe indurre le persone a scegliere una determinata attività commerciale rispetto ad altre.
I clienti oggi cercano soprattutto personalità e carattere in un brand: siamo in un’epoca in cui l’anonimato, almeno per quanto riguarda il marketing, non funziona più.
Se hai un centro estetico e sogni di avere una tua linea di cosmetic [...]

Continua a leggere