Salute e Benessere > Medicina

Micropenia

Un problema che può essere causa di problemi psicologici

Quello del pene piccolo è un problema che oggi riguarda davvero tanti uomini, ed è causa di disturbi che interessano l’umore e la serenità di ogni soggetto, fino a condizionarne l’approccio con l’altro sesso. Si parla di micropenia quando il pene non supera i 4cm nello stato naturale ed i 7,5cm durante l’erezione, ed è una condizione che si tende a tenere per sé per vergogna o per paura di essere derisi. Le cause della micropenia possono essere diverse e rientrano in una casistica piuttosto ampia che va dalle malattie genetiche alle cause biologiche, da difetti ormonali a problemi di obesità o patologie come l’ipospadia e l’epispadia.

Le cause possono dunque essere varie, ma ciò che è importante sapere è che esiste la possibilità di porre rimedio, soprattutto se si iniziano le cure in tempo e quindi in giovane età. Ciò è importante innanzitutto per i risvolti psicologici che la micropenia può comportare sul soggetto, perché un pene piccolo è in grado di condizionare il modo in cui un uomo può gestire le relazioni con l’altro sesso ed essere quindi causa di ansie e preoccupazioni di ogni genere. Quali sono dunque le soluzioni?

Esistono diversi metodi che consentono di allungare il pene in maniera naturale, senza alcune necessità di ricorrere ad un trattamento chirurgico. Il sito www.comeallungareilpene.me fornisce un valido contributo all’argomento, evidenziando tutti quei metodi ed esercizi in grado di consentire di ottenere l’allungamento del pene senza ricorrere ad un intervento chirurgico. Tra questi i migliori estensori per il pene e prodotti quali pompe ed integratori, la cui efficacia è stata ampiamente dimostrata e dei quali sono già tantissimi gli uomini che ne fanno utilizzo. Alla stessa maniera gli utenti troveranno molto utili gli esercizi enunciati sul sito, tutti specifici ed in grado di consentire di ottenere l’allungamento del pene se perseguiti con costanza.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La chirurgia del polso

L'importanza di una corretta gestione post chirurgica

Su lachirurgiadelpolso.it trovi le risposte alle tue domande circa i dolori che avverti al polso e che non hai ancora deciso di iniziare a curare.
La tempestività di una diagnosi è infatti molto importante perché consente certamente un recupero più veloce ed evita che una situazione preesistente possa peggiorare o cronicizzarsi.
Quella del polso è infatti una struttura molto complessa, e le patologie che possono presentarsi possono interessare ar [...]

Continua a leggere

Riabilitazione della mano

Gli esercizi con la pallina sono veramente efficaci?

Ogni patologia che interessi la mano necessita di un adeguato trattamento riabilitativo con lo scopo di consentirle di acquisire nuovamente il miglior range articolare, nonché il massimo scorrimento tendineo.
Nel periodo immediatamente successivo all’immobilizzazione della mano o all’intervento chirurgico, il terapista dovrà gestire diverse problematiche relative alla patologia quali ad esempio una certa rigidità articolare o gonfiore della mano. [...]

Continua a leggere

La malattia di Peyronie

Cause e cure

La malattia di Peyronie è una patologia benigna che interessa il pene, della quale ancora si ignora l’origine.
In particolare, questa condizione altro non è che una alterazione del rivestimento del tessuto erettile, sulla quale si forma una placca che può essere facilmente scoperta al tatto.
Questa condizione è in grado di causare del dolore durante l’erezione a causa della deformazione all’asta del pene che essa comporta.
In determinati casi è p [...]

Continua a leggere