Economia e Lavoro > Finanza

Modello 730

Come compilare il modello 730

Al fine di dichiarare i redditi percepiti in un determinato periodo di imposta il modello più semplice e celere è sicuramente il modello 730 . Tale modello dichiarativo presenta il vantaggio di essere facilmente compilabile e comprensibile e di poter ricevere il credito o di pagare il debito in modo veloce (con lo stipendio di luglio per i dipendenti con la pensione di agosto per i pensionati). Pertanto il modello potrà essere compilato ed inviato escusivamente da lavoratori dipendenti che hanno altri redditi, ma non redditi di impresa o lavoratore autonomo e dai pensionati.

Inizialmente occorrerà inserire le proprie generalità ed i dati fiscali identificativi, successivamente occorrerà compilare i vari quadri inerenti il possesso di redditi agrari o redditi da immobili. Successivamente vanno inseriti i dati inerenti il lavoro o i lavori dipendenti effettuati e le ritenute operate. In particolare occorrerà inserire i giorni in cui si è svolto lavoro dipendente o percepimento di pensione in quanto in base a tai dati compete la detrazione prevista.

Il quadro E contiene tutte le spese effettuate che comportano detrazioni o deduzioni (spese mediche, ristrutturazioni, spese per contributi volontari, ecc.) Infine si ha la possibilità di inserire eventuali acconti pagati o altri crediti spettanti (prima casa, ecc.).


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il paradiso fiscale Olanda

"Tax Battles", ora anche in Europa LA così detta tax battles, ovvero la battaglia delle tasse è ormai giunta anche da noi, in Europa.
E tra gli stati che maggiormente si sono voluti esporre ed immergere in questa lotta alla tassazione ecco spuntare in testa a tutti proprio l'Olanda.
Uno dei paesi nordici che assieme al Belgio predica duramente ed aspramente contro il regime a lor dire "lassista" dei paesi mediterranei per quanto riguarda i conti [...]

Continua a leggere

Come aprire una società offshore

Aprire una società offshore, a differenza di una società di persone onshore, offre importanti vantaggi, riducendo il carico fiscale e proteggendo i risparmi mediante le interessanti agevolazioni legislative di cui godono i cosiddetti paradisi fiscali.
  Cos'è una società offshore Una società offshore è un'organizzazione con sede legale all'estero.
In genere, per l'apertura si prediligono quasi sempre i paradisi fiscali in cui le restrizioni e le [...]

Continua a leggere

Le tasse a Hong Kong

Hong Kong è considerata da molti economisti e commercialisti un vero e proprio paradiso fiscale.
Molti sono infatti quelli che decidono di trasferirsi nell'ex-colonia inglese per approfittare degli innumerevoli vantaggi che l'economia del paese fornisce.
  Un pò di storia In passato, precisamente nel 1997, il governo inglese abbandonò Hong Kong garantendogli completa autonomia legislativa e fiscale dalla Cina.
Con un accordo che dura 50 anni, il [...]

Continua a leggere