Economia e Lavoro > Finanza

Modello 730

Come compilare il modello 730

Al fine di dichiarare i redditi percepiti in un determinato periodo di imposta il modello più semplice e celere è sicuramente il modello 730 . Tale modello dichiarativo presenta il vantaggio di essere facilmente compilabile e comprensibile e di poter ricevere il credito o di pagare il debito in modo veloce (con lo stipendio di luglio per i dipendenti con la pensione di agosto per i pensionati). Pertanto il modello potrà essere compilato ed inviato escusivamente da lavoratori dipendenti che hanno altri redditi, ma non redditi di impresa o lavoratore autonomo e dai pensionati.

Inizialmente occorrerà inserire le proprie generalità ed i dati fiscali identificativi, successivamente occorrerà compilare i vari quadri inerenti il possesso di redditi agrari o redditi da immobili. Successivamente vanno inseriti i dati inerenti il lavoro o i lavori dipendenti effettuati e le ritenute operate. In particolare occorrerà inserire i giorni in cui si è svolto lavoro dipendente o percepimento di pensione in quanto in base a tai dati compete la detrazione prevista.

Il quadro E contiene tutte le spese effettuate che comportano detrazioni o deduzioni (spese mediche, ristrutturazioni, spese per contributi volontari, ecc.) Infine si ha la possibilità di inserire eventuali acconti pagati o altri crediti spettanti (prima casa, ecc.).


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il Lussemburgo non è solo una piazza della finanza

Il Granducato di Lussemburgo è uno dei più piccoli in termini di superficie degli Stati membri dell'Unione europea e la popolazione del Lussemburgo è solo di circa 525.000.
Ma in altre aree il Lussemburgo sa come impressionare.
Uno sguardo agli indicatori economici rivela ciò che è veramente  questo stato, ovvero che il Lussemburgo è un paradiso fiscale.
Ad esempio, il PIL pro capite del mondo è il terzo più alto.
Il reddito medio in Lussemburgo [...]

Continua a leggere

Aprire un conto estero

La situazione macroeconomica in vari paesi e la crisi fanno si che ci sia una fuga di capitali enorme.
Le persone infatti stanno optando per cercare un modo per salvaguardare i propri risparmi e aprire un conto corrente all'estero.
  Germania, Lussemburgo e Svizzera sono i paesi preferiti per aprire un conto bancario.
In teoria, ogni persona che sia maggiorenne può aprire un conto bancario in qualsiasi paese dell'Unione europea e anche fuori senz [...]

Continua a leggere

Che cosa è un paradiso fiscale?

Un paradiso fiscale è un paese dove c'è un regime fiscale in cui le tasse sono più basse o inesistenti,  comunemente applicato in altri paesi come regola.
In questi territori di solito ci sono di solito due diversi sistemi fiscali, uno per i cittadini e le imprese del paese, e un altro per gli stranieri.
Benefici fiscali che caratterizzano questi paradisi sono in particolare per gli stranieri.
I residenti in questi paesi spesso pagano le tasse co [...]

Continua a leggere