Economia e Lavoro > Finanza

Modello 730

Come compilare il modello 730

Al fine di dichiarare i redditi percepiti in un determinato periodo di imposta il modello più semplice e celere è sicuramente il modello 730 . Tale modello dichiarativo presenta il vantaggio di essere facilmente compilabile e comprensibile e di poter ricevere il credito o di pagare il debito in modo veloce (con lo stipendio di luglio per i dipendenti con la pensione di agosto per i pensionati). Pertanto il modello potrà essere compilato ed inviato escusivamente da lavoratori dipendenti che hanno altri redditi, ma non redditi di impresa o lavoratore autonomo e dai pensionati.

Inizialmente occorrerà inserire le proprie generalità ed i dati fiscali identificativi, successivamente occorrerà compilare i vari quadri inerenti il possesso di redditi agrari o redditi da immobili. Successivamente vanno inseriti i dati inerenti il lavoro o i lavori dipendenti effettuati e le ritenute operate. In particolare occorrerà inserire i giorni in cui si è svolto lavoro dipendente o percepimento di pensione in quanto in base a tai dati compete la detrazione prevista.

Il quadro E contiene tutte le spese effettuate che comportano detrazioni o deduzioni (spese mediche, ristrutturazioni, spese per contributi volontari, ecc.) Infine si ha la possibilità di inserire eventuali acconti pagati o altri crediti spettanti (prima casa, ecc.).


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il no profit dalle organizzazioni all’economia solidale

Le organizzazioni no profit e l’economia solidale

Il no profit è detto di una società, di un’istituzione o di una fondazione che fornisce servizi a livello sociale, non appropriandosi degli utili che ricava dalle sue attività, ma assegnandoli ad altri progetti sempre a vantaggio della comunità.
Queste attività fanno parte del terzo settore, a cui nella società di oggi si dà molta importanza.
Agire senza scopo di lucro è visto come un ideale nobile, che vuole mettere a disposizione della società [...]

Continua a leggere

Investimenti finanziari pianificati per un minor rischio

Chi non vorrebbe guadagnare buone somme di denaro rischiando poco, se non quasi nulla del proprio capitale? Sembrerebbe un racconto di fantascienza, ma così non è ...
  Il 2017 è l'ennesimo anno in cui si conferma la crisi economica, ma quale sono in realtà le possibilità d'investimento? Purtroppo, anche il 2017, e le previsioni a medio e breve termine non smentiscono le tendenze, appare ancora una volta come anno transitorio.
tutt'ora pensare ad [...]

Continua a leggere

Lista dei paradisi fiscali meno rischiosi

I paradisi fiscali sono tutti quegli Stati che hanno deciso di adottare un regime di imposizione fiscale più basso o addirittura assente rispetto ad altri paesi.
In questo modo attirano una grande quantità di capitale estero assicurando in cambio una tassazione parecchio ridotta.
  Perché si sceglie un paradiso fiscale Oltre ad avere una bassa imposizione fiscale, la convenienza di stabilire la propria azienda in uno dei cosiddetti paradisi fisca [...]

Continua a leggere