Motori > Auto

Noleggiare una Range Rover Evoque a lungo termine

Land Rover è un marchio inglese che i fan dei veicoli 4x4 non hanno bisogno di farsi presentare. Alcuni modelli di questo marchio britannico hanno raggiunto lo status di auto iconiche. 

Il marchio

È interessante notare che ci sono riusciti, nonostante la mancanza di modifiche nelle versioni successive di un determinato modello (ad esempio, nel caso di Defender). 

I Land Rover sono usati non solo dai privati, ma anche da aziende o dall'esercito.

Noleggio a lungo termine

Le compagnie di auto noleggiano volentieri veicoli di questo marchio. Il noleggio a lungo termine del Range Rover Evoque è stato sicuramente il più popolare, seguito dai modelli Range Rover Sport, Range Rover, Discovery, Defender e Freelander.

Va aggiunto che Land Rover è un marchio costoso, i cui modelli costano significativamente oltre 20 mila euro. Questo significa che il leasing operativo, al netto dei costi fiscali, è più economico rispetto all'acquisto in contanti e agli interessi addebitati.

Ecco perchè molta gente oggi decide di effettuare un noleggio a lungo termine del Range Rover Evoque odi altro tipo di auto di lusso o sportiva, piuttosto che acquistarla, ed evitare così di effettuare un costoso investimento e magari pagare un finanziamento per coprire il resto del costo.

Vantaggi del noleggio

Al posto di tutte queste sepse, con il noleggio a lungo termine si ha una conveneinte opzione di risparmio, inveseteno solo un minimo anticipo, e pagando poi un canone mensile fisso, ma senza pagare tutte le sopese di getione dell'auto come immatricolazione, bollo, tassa di prorietà, e ancora tutte le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria.

In questo modo, grazie al noleggio a lungo termine del Range Rover Evoque, o altro Range Rover che si voglia guidare, si può risparmiare tempo e denaro e guiadre un'auto che è un simbolo di un certo status e anche di una data idea di vedere il mondo, senza frontiere, liberi come le strade davanti alla Range Rover Evoque.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La Concessionaria di Auto usate informa sulle principali norme del nuovo codice della strada

La vendita di auto usate in Concessionaria è di abitudine - Informare il consumatore sulle norme del codice della strada può essere una buona regola

Forse non ci si chiede o comunque esula dall'essere un pensiero ricorrente, ma è facile comprendere che una volta le strade e le automobili non esistevano per questo non occorreva scrivere un codice che regolasse la circolazione, poi dal 1928 si sentì il bisogno di averne uno per migliorare ogni aspetto legato alla vita in strada, ovviamente in seguito ne uscirono altri a partire dal 1933.
Poi fu la volta del Testo unico del 1959, il primo vero C [...]

Continua a leggere

Auto Aziendali: E' ora di puntare sui Crossover

Tra i modelli disponibili in commercio Lexus NX ha le carte in regola per imporsi nel mercato delle Auto Aziendali

La casa automobilistica giapponese ha conquistato il mercato italiano con la Lexus NX, un crossover ibrido che si contraddistingue per la sua raffinatezza e sembra avere tutte le carte in regola per imporsi in un segmento di mercato come quello delle auto aziendali, che sul suolo italiano attualmente rappresenta il 40% delle vendite e la cui costante crescita, che non sembra volersi arrestare, pare pronta a raggiungere nuovi picchi nel medio peri [...]

Continua a leggere

Auto usate a Milano: Focus St carattere da vendere

Vi è una versione di Focus che si caratterizza per il suo aspetto, l'equipaggiamento e le motorizzazioni e si può trovare presse le Concessionarie di auto usate

Nel corso del Goodwood Festival of Speed, di ben quattro anni or sono, il costruttore Usa pensò bene di mettere sotto i riflettori la nuova Ford Focus ST, una vettura che ha fatto parlare di sé grazie ad un restyling che ne ha modificato (seppur in parte) l’aspetto con alcuni dettagli già visti sul modello di serie, infatti la versione ST del costruttore statunitense si distingue dalla versione base per via di alcune modifiche volte a donare all’ [...]

Continua a leggere