Motori > Auto

Nuova Fiat Panda, un successo internazionale!

Fin dal momento della sua presentazione, nell'Ottobre 2012 al Salone di Parigi, l'amministratore delegato del Gruppo Fiat, Sergio Marchionne, ha sempre tenuto a descrivere l'attuale generazione del Gruppo Fiat come "la migliore Panda mai prodotta". In effetti, nonostante la grave crisi in cui versa il mercato europeo da oramai troppo tempo, i risultati commerciali sembrano dargli ragione.

I nuovi modelli di Fiat Panda

Giusto per fare un esempio, la nuova Fiat Panda 4x4 e la nuova Fiat Panda Trekking, entrate nel listino della casa del Lingotto solo all'inizio di quest'anno, sono già riuscite a conquistare la fiducia di circa 10000 clienti europei. La buona notizia, è che più del 70% di questi risiede oltre i confini del nostro Paese, una grande novità per Fiat che nella sua storia è riuscita a vendere più auto all'estero che in Italia solamente in un altro precedente, quando mise in commercio la nuova 500.

Il successo del modello all'estero

Probabilmente, merito anche della celebre trasmissione televisiva inglese "Top Gear", seguita in tutto il mondo, che ha nominato la nuova Panda 4x4 "Suv of the year 2012", grazie anche alle sue componenti in grado di far percorrere a questa utlitaria di segmento A anche i sentieri più difficili.

panda 4x4

Probabilmente per coronare il successo riscosso, la casa del Lingotto presenterà al Salone di Ginevra tre differenti show-car realizzate partendo da altrettante versioni e motorizzazioni. Stiamo parlando della Panda 4x4 1.3 Multijet 85 cv, della Panda 0.9 TwinAir 85 cv e della Panda Trekking 0.9 TwinAir 85 cv.

Le versioni off road della Panda

Insomma, tutte auto realizzate con componenti adatti all'utilizzo sui percorsi fuoristrada leggeri che potete facilmente trovare anche sui portali dedicati alla vendita di componenti per Fiat

Tutte e tre le vetture presenteranno una caratteristica comune, la tinta tricolore del corpo vettura: la 4x4 Multijet prevede la tinta "Verde Toscana" per il corpo e "Beige Accogliente" per il tetto, mentre per le due versioni a benzina è prevista una speciale tinta tristrato (una bianca, l'altra rossa) che presto potrebbe debuttare anche sulla vettura di serie, naturalmente alla voce optional.

Comunque, per gli incontentabili, vi è sempre la possibilità di personalizzare la propria auto cercando in uno dei portali specializzati nella vendita online di componenti per tutte le marche di auto.

Ricambi originali

La prima Panda è nata nel 1980 come erede della 126 e dopo più di vent’anni, esattamente nel 2003, è nata la seconda versione per poi arrivare all’ultima versione di questi tempi. Per comprendere la grandezza e la popolarità di questa macchina, c’è da ricordare che la Fiat Panda ha ricevuto il Premio Auto dell’Anno del 2004 (con la seconda serie la Panda assume le sembianze di una monovolume) ed è stata la prima a raggiungere il campo base avanzato dell'Everest a 5200 metri con il modello 4x4.

Fare affidamento ai ricambi originali ovviamente significa andare sul sicuro perché si va direttamente alla casa madre ma ciò comporta anche un costo superiore rispetto ai ricambi usati. Il sito ufficiale della casa torinese dedica una pagina web da poter consultare per i ricambi originali; i pezzi sono divisi in quattro aree (comfort, environment, sicurezza e performance) con spiegato in modo dettagliato quando è il caso di cambiare il pezzo in questione e i vantaggi che comporta. L’azienda Fiat ha inoltre stipulato un accordo con Mopar (fornitore ufficiale di case come Jeep e Chrysler) per aumentare la propria gamma di prodotti e accessori per i servizi d’assistenza e garanzia.

Ricambi usati

Non c’è solo la via più “sicura” e più facile da percorrere; infatti in caso di malfunzionamenti si può sempre far riferimento ai pezzi usati, con un costo più abbordabile e vantaggioso. Esistono dei portali che offrono sul web una lista di prodotti di ricambi divisi per modelli di macchine. Cliccando sul sito ricambiusati.eu troviamo in ordine rigorosamente alfabatetico (dall’aletta parasole fino al volante in pelle) tutti i ricambi disponibili per la Fiat Panda, con le fasce di prezzo con un minimo e un massimo di costo.

Inoltre, cliccando su “dettagli”, si potranno avere ulteriori informazioni, come per esempio l’anno e lo stato del pezzo in questione. In alternativa, si può visitare il sito di Ebay, con tutti i ricambi specifici; ovviamente c’è sempre da controllare il feedback del venditore per andare sul sicuro.

Ecco alcune informazioni sui Costi del Telepass.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Auto usate a Milano: Focus St carattere da vendere

Vi è una versione di Focus che si caratterizza per il suo aspetto, l'equipaggiamento e le motorizzazioni e si può trovare presse le Concessionarie di auto usate

Nel corso del Goodwood Festival of Speed, di ben quattro anni or sono, il costruttore Usa pensò bene di mettere sotto i riflettori la nuova Ford Focus ST, una vettura che ha fatto parlare di sé grazie ad un restyling che ne ha modificato (seppur in parte) l’aspetto con alcuni dettagli già visti sul modello di serie, infatti la versione ST del costruttore statunitense si distingue dalla versione base per via di alcune modifiche volte a donare all’ [...]

Continua a leggere

Tra le Automobili usate trovi ancora i modelli di casa Chevrolet

La commercializzazione dei nuovi modelli della casa costruttrice USA è cessata: Le trovi comunque tra le Automobili usate

  Il famoso marchio statunitense General Motors ha ritirato le auto di casa Chevrolet dal mercato europeo, lasciando spazio alla controllata Opel ed i suoi modelli molto validi, mantenendo in vendita solo la sportiva Corvette Stingray e la muscle Camaro, tuttavia se abbiamo intenzione di comprarne una che non sia tra queste due, siamo ancora in tempo per orientarci presso il mercato dell'usato, perchè le “quattro ruote” di questo marchio si posso [...]

Continua a leggere

I punti sulla patente e l’assicurazione auto: come funziona?

Il premio dell’assicurazione auto si determina in base a molti fattori di rischio – dall’età del conducente fino alla provincia di residenza – tra cui anche la valutazione dell’abilità come guidatore attraverso i punti sulla patente; sì, perché se si ha la tendenza a compiere infrazioni anche lievi per cui vengono detratti punti sulla patente, si è sicuramente soggetti a premi assicurativi più pesanti; tuttavia, proprio per questa ragione, se sai [...]

Continua a leggere