Viaggi e Vacanze > Destinazione

Organizzare un Viaggio in Canada: Ecco i Consigli utili

Organizzare un viaggio non è mai semplice, soprattutto se si tratta un viaggio dall’altra parte del mondo come quello che ha per destinazione il Canada.

Il viaggio in Canada è assolutamente un’esperienza unica da vivere, sia perché si tratta di uno dei viaggi più gettonati nella tratta Italia-America sia soprattutto per la bellezza dei luoghi da visitare.

Trattandosi tuttavia di un viaggio particolarmente lungo e dall’altra parte del mondo, la sua organizzazione va pianificata nei minimi dettagli, tenendo conto di tutto ciò che potrebbe risultare utile durante il viaggio e di tutto ciò che potrebbe andare storto.

La prima cosa da fare assolutamente per chiunque voglia intraprendere un viaggio in Canada è quella di stipulare una polizza viaggio in grado di assicurare la massima protezione dai diversi inconvenienti che potrebbero verificarsi durante il viaggio: la perdita del bagaglio; piccolo malore o infortunio una volta giunti in terra canadese; il semplice ritardo del volo.

Stipulata la polizza viaggio è poi necessario dotarsi di tutti i documenti e le autorizzazioni necessarie per poter entrare nel paese e godersi a pieno la vacanza senza rischiare di incorrere in qualche violazione.

I Documenti necessari quando si parte per il Canada

Quando si organizza il viaggio in un paese cosi lontano e diverso dal nostro come il Canada è indispensabile dotarsi di tutti i documenti necessari per poter essere ammessi, altrimenti si corre il rischio di atterrare ma di non poter lasciare l’aeroporto.

Quindi per viaggiare sicuri Canada ecco qui brevemente riassunti i documenti indispensabili da portare con sé:

·        Il passaporto, il quale dovrà essere valido per tutta la durata del viaggio e preferibilmente anche per i sei mesi successivi;

·        eTa: electronic travel Authorization. Ovvero una prima autorizzazione per entrare nel paese che deve essere richiesta online e che è connessa direttamente con il numero del proprio passaporto. La richiesta di questa autorizzazione ha un costo pari a circa 7 dollori canadesi

È bene tuttavia tener presente che l’eventuale rilascio dell’autorizzazione non costituisce in sé una certezza per entrare in Canada, perché l’ammissione nel paese è sempre e comunque subordinata ad un controllo predisposto dalle autorità competenti.

Se inoltre si ottiene l’autorizzazione a entrare nel paese grazie ad un visto turistico, è assolutamente vietato svolgere attività retribuite, pena l’espulsione.

Infine non dimenticatevi di cambiare la vostra valuta con i Dollari Canadesi.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Hinano, la birra dei Polinesiani

Viaggiare è tra le cose più piacevoli che si possa fare, soprattutto quando si ha la possibilità di esplorare luoghi lontani e distanti per cultura e tradizioni da quelle di appartenenza.
Un viaggio di lusso in Polinesia è senz’altro tra i sogni proibiti di molti amanti dei viaggi, soprattutto se si è coccolati e seguiti da un’agenzia di viaggi che predispone e cura con attenzione ogni minimo dettaglio come la Travel Design.
È vero, che per mette [...]

Continua a leggere

Dalla Rocca al Santuario: tutto quello che c’è da visitare a Fontanellato

In piena armonia con tutto ciò che si trova in regione, Fontanellato è un luogo tranquillo, ricco di bell’arte, cultura secolare e una gastronomia coi fiocchi.

Fontanellato è un grazioso comune emiliano situato nella bassa parmense, la parte della pianura padana in Provincia di Parma.
In piena armonia con tutto ciò che si trova in regione, Fontanellato è un luogo tranquillo, ricco di bell’arte, cultura secolare e una gastronomia coi fiocchi.
Ragioni per cui è stata votata come “Cittaslow - Città del buon vivere e della buona tavola” ed è stata inserita tra le prestigiose bandiere arancioni del Touring C [...]

Continua a leggere

Destinazione Calcutta

I 3 luoghi da non perdere

Ti piacerebbe visitare l’India e stai pensando di mettere in piedi un primo itinerario di viaggio? Qui ti diciamo quali sono i 3 luoghi da non perdere a Calcutta per nessun motivo, ma se desideri che qualcuno che conosca bene il territorio possa mettere a punto per te un itinerario personalizzato il consiglio è quello di rivolgersi ad un tour operator specializzato in questa destinazione, clicca qui per approfondire.
Victoria Memorial Il Victoria [...]

Continua a leggere