Economia e Lavoro > Finanza

Oro Fisico o Oro Azionario, Quale Investimento in Oro è Migliore ?

L'investimento in oro è il più antico metodo utilizzato per conservare valore, la millenaria storia dell'oro non ha ne precedenti ne termini di paragone con qualsiasi altro metallo.

L'investimento in oro è il più antico metodo utilizzato per conservare valore, la millenaria storia dell'oro non ha ne precedenti ne termini di paragone con qualsiasi altro metallo.
L’oro possiede caratteristiche e peculiarità che li hanno permesso di imporsi in svariati ambiti nei quali è riuscito a soddisfare le esigenze umane meglio di qualsiasi altro metallo.
Anche per quanto riguarda gli investimenti l’oro ha saputo essere il metallo perfetto essendo indistruttibile e facilmente trasportabile in quanto in poco spazio si poteva avere un grande valore universalmente riconosciuto.
Le prime forme di commercio furono agevolate proprio dall’oro che poteva essere trasportato senza necessità particolari di conservazione e di spazio e lo si poteva scambiare con un qualsiasi genere di merci.
Ancora oggi comprare oro è un metodo di investimento apprezzato e utilizzato, nella finanza moderna oltre che nell’economia reale, nonostante l’infinito numero di beni e prodotti finanziari che danno opportunità di investimento dei propri soldi.
Parlando dell’investimento in oro si deve distinguere tra due diversi metodi principali con i quali investire.
Investimento in oro fisico
Se compro oro sotto forma di lingotti o monete da investimento posso ritirare l’oro acquistato e deciderne la custodia che può essere fatta personalmente o attraverso appositi caveau per i quali dovremo versare un costo annuale.
Questo tipo di investimento in oro può essere fatto senza alcuna intermediazione di terzi in modo completamente autonomo. 
Investimento in oro azionario:
Questo metodo si basa sulla diffusione moderna del mercato azionario che secondo i propri metodi detiene il monopolio del valore dell’oro e di ogni altro bene. Esistono molti metodi di investire in oro azionario tutti collegati più o meno direttamente alla quotazione dell’oro o all’andamento delle società minerarie.
Se compro oro azionario devo sottostare alle intermediazioni classiche dei mercati finanziari che prevedono intermediazioni e regole di acquisto e vendita oltre alle dovute commissioni.


Quello che però si nota è che la richiesta di lingotti e monete d'oro da investimento rimane costante e forte anche in periodi di calo del prezzo aureo, anzi spesso viene alimentata proprio dal calo del prezzo che permette di acquistare ad un prezzo più contenuto come capita in molti paesi emergenti e negli stessi Stati Uniti che hanno un domanda di oro fisico che supera costantemente l'offerta e che si materializza in vendite record sotto forma di monete e lingotti.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Definizione di fair value

L’ espressione fair value significa letteralmente “valore equo”, ma assume sfumature di significato diverse a seconda degli ambiti di applicazione.
Nei bilanci che adottano i principi contabili IAS/IFRS, il fair value si definisce come il valore corrispettivo a cui un’attività può essere scambiata durante una libera transazione tra le parti.
Quali soni i principi contabili internazionali con l’uso del fair value I principi contabili internazional [...]

Continua a leggere

La complessità degli investimenti

Investire, in generale in obbligazioni, titoli di stato e ancora nei ben più famosi BTp di cui si parla tanto oggi, risulta quanto mai complicato, il mercato economico è quello che detta le gole ma il rendimento BTP globale non si trova in equilibrio stabile ma al contrario risulta in caduta da circa 30 anni, con costanti oscillazioni, presenti in particolare negli ultimi anni.
I rendimenti di un bond riflettono tre elementi: il primo è il livell [...]

Continua a leggere

Prezzo Oro e Argento secondo la Relazione GSR

Sul mercato dei metalli preziosi esiste un parallelismo che accomuna le quotazioni di oro e argento, una relazione conosciuta anche come gsr ovvero gold silver ratio.

L'argento è da sempre considerato l' alter ego povero dell'oro, il metallo prezioso più comune da utilizzare per dare valore a monete, oggetti e gioielli.  Sul mercato dei metalli preziosi esiste un parallelismo che accomuna le quotazioni di oro e argento, una relazione conosciuta anche come gsr ovvero gold silver ratio.
Secondo questa relazione tra argento e oro esiste una proporzione attraverso la quale si può stabilire se i prezzi dei singoli [...]

Continua a leggere