Servizi

Ottica: Che differenze ci sono tra ottico e oculista?

L’oculista effettua la vera visita oculistica, mentre l’ottico optometrista svolge una semplice analisi visiva. Anche se apparentemente non sembra, sono due cose differenti, ma entrambe importanti, tanto che insieme vanno a monitorare accuratamente la condizione dei nostri occhi e di tutto quello che ci dà la possibilità di vedere bene e meglio. Ma ora, vediamo nel dettaglio quali sono le loro specificità.

Visita oculistica

La visita oculistica comprende una serie di esami effettuati direttamente dall’oculista che hanno lo scopo diverificare il grado di salute degli occhi e misurare l’acutezza visiva di una persona, ovvero la capacità di mettere a fuoco, distinguendo gli oggetti vicini da quelli lontani, e viceversa. Il suo obiettivo finale è quello di individuare, se ce ne fossero, eventuali patologie specifiche.

Analisi visiva

L’analisi visiva è invece costituita da una serie di test, creati ad hoc negli ultimi cinquant’anni da un gruppo di ricercatori. I risultati di questi esami sperimentali hanno dato la possibilità di creare tabelle di valori attesi, utili agli oculisti per confrontare i risultati generali con quelli specifici del paziente visitato.

Il suo obiettivo non è quello di individuare, sempre se ce ne fossero, eventuali patologie, ma semplicemente verificare l’efficienza visiva del paziente.

Inoltre, l’oculista ha una laurea in medicina, dunque è un medico a tutti gli effetti. Questo titolo gli permette di prescrivere farmacidiagnosticare patologie e svolgere interventi chirurgici.

L’ottico, invece, ha una laurea in ottica e optometria, facoltà di recente istituzione. Con questo può misurare la vistapreparare gli occhiali e occuparsi dell’applicazione delle lenti a contatto. Tra l’altro, è anche un commerciante: si occupa della vendita di occhiali da soleda vistadisinfettanti oculari, e talvolta di materiale fotografico.

Se siete alla ricerca di un nome che sia una garanzia dal punto di vista dell’analisi visiva accurata, vi consigliamo di rivolgervi a Optilook, ottico a Parma dal 2002. Così come i sarti sanno creare un abito su misura, i tecnici di Optilook sapranno consigliarti la soluzione visiva più adatta alle tue esigenze.

 

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La ricostruzione delle unghie

Tra necessità ed estetica

La tecnica della ricostruzione delle unghie è riferita a quelli insieme di operazioni che sono volte a ricostruire delle unghie danneggiate o che sono troppo corte.
Ci si può sottoporre a questo tipo di trattamento sia che si abbiano delle unghie particolarmente dure sia che si abbiano delle unghie che tendono spesso rovinarsi o rompersi.
Anzi, in questo secondo caso il trattamento è particolarmente indicato perché in grado di andare a rinforzare [...]

Continua a leggere

La pulizia professionale del viso

Un trattamento da concedersi più volte l'anno

Effettuare periodicamente la pulizia del viso è una pratica davvero importante per far sì che la nostra pelle possa mantenersi sana nel tempo, anche quando si è giovani e si preferisce ritardare il più possibile gli effetti dell'invecchiamento.
Sicuramente facciamo bene a detergere la pelle ogni giorno, pulendo il viso mattina e sera.
Questo però non è sufficiente perché almeno una volta ogni tre mesi è bene recarsi presso un buon centro estetico [...]

Continua a leggere

Affidarsi alle delegazioni ACI per ogni adempimento

Agenzia Ilario: la delegazione ACI di Roma Centro

Possedere una vettura è di certo una comodità irrinunciabile, soprattutto nelle grandi città come Roma.
Tuttavia allo stesso tempo comporta tutta una serie di adempimenti e di pratiche da seguire che spesso sovraccaricano l'automobilista: bollo, assicurazione, eventuali multe, ma anche rottamazione ed ogni altra pratica burocratica che (teoricamente) dovrebbe essere svolta presso l'ACI.
In questo senso le delegazioni ACI rappresentano un grande s [...]

Continua a leggere