Salute e Benessere

Parodontite su impianti dentali

La Perimplantite cosa fare

Si chiama PERIMPLANTITE e volgarmente viene chiamata anche piorrea, la Parodontite, può attaccare anche gli impianti e nello specifico viene appunto definita Perimplantite.

Gli impianti dentali infatti possono ammalarsi anche più rapidamente ed in maniera silente rispetto ai denti naturali andando quindi incontro a delle perdite di osso e di conseguentza alla perdita dell’impianto.

La soluzione migliore è come sempre la prevenzione, la si può fare attraverso l’igiene quotidiana e quella professionale in studio eseguita a cadenza regolare (4 o 6 mesi a seconda dei casi).

Ecco un estratto da wikipedia

"

La perimplantite è un processo infiammatorio, che colpisce i tessuti intorno all'impianto osteointegrato portando ad una perdita del tessuto osseo di sostegno[1].

La causa o è infettiva, o è un'errata passivazione implanto-protesica (trauma occlusale), anche se clinicamente si possono riscontrare entrambe le cause. L'esame radiografico permette di distinguere facilmente una perimplantite da trauma occlusale da una batterica.

Per salvaguardare il processo di osteointegrazione, si utilizzano terapie che comprendono l'uso di farmaci antibiotici, antinfiammatori[2], oltreché un'eventuale revisione di curettage chirurgico dell'area interessata, ed anche la rigenerazione ossea guidata (GBR)[3]. Tutte le terapie puntano a eliminare i batteri dalla superficie dell'impianto sia a cielo coperto (senza incidere la gengiva e vedere) che a cielo aperto (incidendo la gengiva e sollevandola).

Le terapie a cielo chiuso hanno dalla loro minore invasività ma non possono essere associate a rigenerazione dell'osso che richiede sempre il sollevamento di un lembo, inoltre essendo terapie alla cieca non permettono di visualizzare e controllare le aree se pulite. Tra le terapie meccaniche vi è l'uso di strumenti come curettes, il getto di bicarbonato o altre polveri,ed anche quello di frese per rimuovere tutte le spire e le rugosità implantari.

Terapie non meccaniche prevedono l'uso di soluzioni antisettiche ed antibiotiche, sia sotto forma di lavaggi che in forme a lento rilascio dal gel alle fibre impregnate. Il Laser può sterilizzare le superfici. Limite comune di tutte le terapie che si limitano a eliminare i batteri disinfettando o sterilizzando è che essi ricolonizzeranno gli spazi in quanto i batteri non si trovano solo sugli impianti. Diviene fondamentale correggere tali difetti ossei perché non tornino ad essere serbatoi di infezione. La GBR è utile in questo senso, a meno che di ricorrere a terapie resettive che porteranno le superfici decontaminate all'aperto in zone pulibili."


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Soluzioni per Uscire dalla Droga

Chi è alla ricerca di soluzioni per uscire dalla droga desidera capire qual'è la strada migliore da percorrere per liberarsi dalla tossicodipendenza.
Purtroppo, nonostante le conseguenze che derivano dall'uso di droga siano ormai ben note, in molti credono ancora che il problema della tossicodipendenza sia prettamente fisico e che sia sufficiente interrompere l'uso, in qualsiasi momento.
In altri casi, invece, si ricorre all'uso di farmaci, psico [...]

Continua a leggere

Come Convincere un Tossicodipendente a Curarsi

Le persone che si chiedono come convincere un tossicodipendente a curarsi solitamente sono familiari o amici che vogliono sapere quali sono i passi giusti da fare per salvargli la vita.
Come spesso accade, non appena si prova a parlare con un tossicodipendente, per convincerlo a curarsi ci si ritrova di fronte una persona molto chiusa in sé stessa, non disposta a farsi aiutare e che cerca in tutti i modi di sminuire la gravità della situazione.
P [...]

Continua a leggere

Temperatura ideale condizionatore, consigli per l'estate

Qual è la temperatura ideale del condizionatore d'estate? Definire la giusta temperatura del climatizzatore d'estate aiuta certamente ad evitare problemi legati ai raffreddamenti con conseguenti raffreddori et similia: come sempre, un uso intelligente dell'apparecchio migliora la qualità della vita nelle giornate estive, ma al contrario potrebbe arrecarci danno.
Vediamo allora come gestire nel modo giusto la temperatura degli ambienti, seguendo d [...]

Continua a leggere