Cucina > Cibi

Pasticceria Tipica Siciliana

La Cucina Siciliana a Varese

La cucina siciliana è notoriamente una delle più apprezzate in Italia e nel mondo, grazie a ricette che prevedono ingredienti semplici ma dalla lavorazione fantasiosa e stuzzicante. Questo mix si è rivelato vincente e ha fatto si che oggi tantissimi piatti tipici della tradizione siciliana siano famosi anche oltre i confini nazionali. Sicuramente da provare sono ad esempio gli arancini (sia nella versione con ragù e piselli che nella versione con mozzarella e prosciutto) che i famosi calzoni e cartocci, immancabili per ogni rosticceria siciliana che si rispetti. E cosa dire della squisita pasta con le sarde, anelletti al forno o il timballo di melanzane? Coloro che però rimangono solitamente più estasiati dopo aver provato le prelibatezze della Sicilia, sono comunque gli amanti dei dolci: la produzione dell’isola è infatti varia e davvero sublime. Si va dalle buonissime cassate ai cannoli, dalla pasticceria mignon alla pasta di mandorle, dal profiterol ai buccellati, giusto per citare alcuni esempi di quello che potrebbe essere definito come il paradiso dei golosi.

 

Riuscire a gustare queste prelibatezze diventa ovviamente complicato quando si vive da tutt’altra parte e non si ha una vacanza in Sicilia in programma. Tuttavia, coloro i quali vivono a Varese e dintorni hanno la possibilità di poter ogni volta gustare questi ed altri squisiti piatti recandosi presso Pasticceria Tipica Siciliana. Questa importante pasticceria Varese, sita in Via Giuseppe Bernascone 16, propone infatti i piatti più famosi ed apprezzati della cucina tipica siciliana, realizzati con ingredienti che arrivano quotidianamente dall’isola. Grazie all’esperienza e all’abilità del maestro pasticciere Francesco, è possibile scegliere tra una grande varietà di prodotti tipici nonchè antipasti, primi e secondi preparati secondo la più genuina delle tradizioni e delle ricette siciliane. Un piccolo piacere che è possibile concedersi ogni giorno, anche durante la pausa pranzo o l’aperitivo, per riuscire a viaggiare alla scoperta di questa meravigliosa isola attraverso i suoi sapori.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il rito del brunch

Il brunch è una moda sempre più presente nella cultura italiana, già a partire da qualche anno.

E’ un rito riservato al week-end, quando lontani dalle preoccupazioni della settimana lavorativa, ci si concedono ritmi più rilassati alzandosi più tardi e consumando un pasto unico a mattinata inoltrata che sazia fino alla cena.
  Le origini e la diffusione del nuovo pasto Il termine brunch è un neologismo che deriva dalla fusione delle parole inglesi breakfast e lunch, ovvero colazione e pranzo.
Le radici concettuali del termine risalgono alla [...]

Continua a leggere

Un viaggio fra i sapori della Sardegna

La Sardegna è un’isola ricca di storia e cultura.

Chi ha avuto la fortuna di conoscere questa terra spettacolare ricca di paesaggi mozzafiato, sa anche che la Sardegna offre una quantità di piatti e bevande eccellenti.
Andiamo a scoprire alcuni dei cibi più gustosi e rinomati della tradizione sarda: La fregola, che in sardo vuol dire mollica di pane, è una pasta secca a forma di palline.
Si può condire in molti modi, ma sicuramente la ricetta migliore è quella con le telline e lo zafferano che s [...]

Continua a leggere

Spaghetti cacio e pepe

Origini ed evoluzione di una ricetta senza tempo

La nascita della ricetta degli spaghetti cacio e pepe affonda nella tradizione contadina e pastorale della campagna romana, quando i pastori impegnati nella transumanza usavano portarsi dietro dei semplici ingredienti a lunga conservazione e fonte di energia per ristorarsi e riscaldarsi dopo una lunga giornata di cammino con il bestiame.
Assieme a carbonara, gricia e amatriciana costituisce i primi piatti tipici della gastronomia romana, passando [...]

Continua a leggere