Tempo libero > Hobbies

Patchwork: cos’è e cosa serve per cominciare

Avete la passione per il bricolage e il cucito e siete in cerca di una tecnica originale da imparare? Provate il patchwork. Questa guida, in modo semplice e completo, vi spiegherà cos’è il patchwork, e cosa serve per iniziare ad utilizzare questa tecnica per realizzare bellissime borse, coperte, cuscini, e tutto quello che vi viene in mente.
Soprattutto in estate, con l’arrivo delle tanto agognate ferie dal lavoro, ci si può voler distrarre dalla routine di tutti i giorni e dedicarsi ad un hobby o ad un nuovo passatempo tutto da imparare. Con la guida sul patchwork imparerete cos’è e quanto è semplice realizzare qualcosa con questa tecnica.


Cos’è il patchwork

Il termine patchwork (lett. “lavoro realizzato con pezzi di stoffa” o “stoffa trapuntata”) è una tecnica americana che consiste nell’unione, soprattutto tramite cucitura, di diverse parti di tessuto (cotone, ma non solo), utilizzata soprattutto per la realizzazione di oggetti per l’arredamento domestico, l’abbigliamento o l’accessoristica.
In particolare, la tecnica del patchwork è molto utilizzata nella realizzazione del quilt, coperte la cui parte superiore è composta proprio con questa tecnica.
Cosa serve per iniziare a realizzare in patchwork

Per iniziare a realizzare qualcosa con la tecnica del patchwork, basterà avere a portata di mano:

- matita e gomma

- un righello, o a due squadrette

- un foglio di carta a quadretti)

- della carta trasparente

- dei pennarelli colorati

Prima di passare alla parte pratica per la realizzazione di un lavoro in patchwork, occorre infatti disegnare il motivo che si ha in mente, soprattutto per sapere quanti pezzi di stoffa tagliare e quale forma dare loro. Occorre poi decidere in partenza il metraggio di tessuto necessario, riportarne il perimetro in scala sul foglio e poi iniziare a comporre il proprio ‘puzzle’. Ecco perché la necessità, e la praticità, di un foglio di carta quadrettato.
Riguardo le forme da dare ai pezzi di stoffa, quadrato, rombo, triangolo e rettangolo sono quelle più utilizzate e facili da realizzare, ma è l'esagono la forma più tradizionale usata nel patchwork. Ciò non toglie che si possano anche usare dei motivi patchwork non per forza geometrici, inventando forme e combinazioni geometriche più complesse.
Nella fase progettuale, si può anche già decidere l’accostamento dei diversi tessuti e colori da utilizzare. Riguardo ai tessuti,
Con la carta trasparente, quindi, bisognerà coprire lo schema realizzato e colorare i diversi pezzi. Si possono anche realizzare diversi progetti prima di iniziare, e solo dopo scegliere quello più congeniale in base agli accostamenti che ne vengono fuori.

Si è ora pronti per passare alla parte pratica: largo spazio quindi alla fantasia nella scelta dei tessuti (quelli più utilizzati sono i tessuti americani), a forbici, ago e filo, e ferro da stiro finale per appiattire i margini.
Buon divertimento!


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Bookmakerstranieri.it

I migliori bookmakers stranieri

Per iniziare ad effettuare delle scommesse online in maniera proficua e soddisfacente dal punto di vista economico, il primo ed importante passo da fare è quello di scegliere il bookmaker giusto con il quale aprire il proprio account di gioco.
Tutti oggi sappiamo che esistono bookmaker in grado di garantire condizioni migliori ai giocatori rispetto altre piattaforme ma, anziché informarci adeguatamente, spesso preferiamo scegliere in base alle se [...]

Continua a leggere

bookmakerstranierionline.com

I migliori bookmakers

Quando si decide di aprire un nuovo account di gioco, solitamente la prima cosa che si fa è quella di cercare di individuare il bookmaker in grado di garantire al giocatore i bonus migliori.
I bonus sono delle particolari condizioni di gioco che consentono, a colui il quale ha ad esempio piazzato una scommessa, di moltiplicare l’importo della sua vincita nella maniera stabilita dal bonus stesso.
Esistono bonus di benvenuto, che consentono di molt [...]

Continua a leggere

Betrally

La piattaforma più famosa del betting online

Grazie a Betrally sono migliaia gli italiani che hanno riscoperto il piacere di effettuare delle scommesse sportive online, usufruendo di un servizio semplice da utilizzare ma che al tempo stesso offre varie possibilità di giocata.
Betrally è infatti l'ideale sia per coloro che amano lo sport che per quanti preferiscono i giochi da casinò.
Per quel che concerne le scommesse sportive, Betrally mette al servizio del giocatore tutta una serie di fan [...]

Continua a leggere