Società > Persone

Perché le borse firmate stanno diventando un nuovo tipo di investimento?

Le borse sono degli accessori indispensabili e sceglierle richiede cura e conoscenza delle ultime tendenze in fatto di moda, inoltre devono sposarsi perfettamente con le scarpe e l'abito che si indossa per un outfit perfetto. Questo oggetto prezioso è indispensabile in ogni occasione, sia per il lavoro che per le serate importanti, sono contenitori in grado di racchiudere in un unico posto tutto quello di cui una donna ha bisogno, dal trucco al telefono e non mancano eventuali cambi, un set di cucito, un block notes, degli spuntini, dell'acqua e l'immancabile deodorante.

Uscire di casa, poi, con una borsa costosa, delle marche più prestigiose è anche un modo per esaltare la propria passione per la moda e il proprio status di successo e da oggi sfoggiarne una diventerà sempre più importante, perché, a quanto pare, questo accessorio immancabile sta diventando un vero e proprio investimento per il futuro. Infatti, secondo gli ultimi studi economici le Birkin Bag, in particolare, hanno un rendimento migliore rispetto all'oro e all'azioni. Negli ultimi trentacinque anni il valore del prodotto, tra i più amati della maison Hermes, è aumentato oltre il 500% e risulta avere un rendimento annuo del 14%. Si è notato, inoltre, che nei periodi di crisi gli investimenti in altri settori subiscono alti e bassi mentre il mercato extra lusso, a cui appartengono queste borse firmate, non cambia, anzi aumenta anche in recessione e nelle difficoltà economiche.

La Birkin può diventare un prodotto finanziario più sicuro e meno volatile, come un quadro o un'opera d'arte, che acquista sempre più rilievo economico con il tempo, secondo le stime il valore raddoppierà nel giro di 10 anni. Questo successo è dovuto, probabilmente, al fatto che la borsa di Hermes, che prende il nome dall'attrice Jane Birkin, è completamente realizzata a mano, anche le cuciture, con l'utilizzo di pellami di grande prestigio come quello della lucertola, del vitello, del coccodrillo e anche dello struzzo. Ci vogliono circa 18 ore per preparane una e la lista di attesa, quando la si ordina, comprende un periodo di tempo che oscilla tra i 2 e i 6 anni e l'unico modo per averne una subito è acquistarla all'asta. Il costo, poi, varia da quelle più economiche sui 6 mila euro a oltre 120 mila euro, insomma il suo acquisto è come investire nel mattone.

Questa è l'emblema del lusso per eccellenza, che non passa mai di moda e il suo rendimento è sempre positivo e fare sacrifici per risparmiare e comperarla non è solo un capriccio o una necessità per voler essere trendy, ma è un'opportunità per tutta la famiglia. Secondo gli analisti non utilizzarla aumenta ancora di più il suo valore, per questo il mercato dell'usato non ha ancora un buon riscontro in questo senso. Basti pensare che una borsa del genere di coccodrillo e preziosi diamanti è stata venduta all'asta per 65 mila dollari, mentre Victoria Beckham, moglie del famoso calciatore ed ex Spice Girls, ne ha una collezione personale del valore di 1.500.000 sterline. Un diamante è per sempre ma una Birkin assicura il futuro di generazioni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Rovazzi diventa un Lego

Il cantante ha pubblicato una foto di sé e dei suoi amici in versione Lego.

Dopo le sue ultime collaborazioni, sembrava che Fabio Rovazzi non potesse diventare un personaggio più pop di così.
E Invece è riuscito a superarsi, pubblicando sul suo profilo Instagram una immagine di sé e dei suoi amici sotto forma di miniature Lego: oltre al cantante, sono presenti anche Fedez, Chiara Ferragni, J-Ax e Gianni Morandi, tutti curati nei minimi particolari (come la maglietta con la scritta “Mi fa volare”).
Com’era prevedibile, le [...]

Continua a leggere

Legamento d'amore

Un rituale antico e potente

Quando si parla di magia e incantesimi per quel che riguarda la sfera personale, si fa riferimento ad una precisa serie di rituali che sono in grado di produrre degli effetti concreti sulla vita di una persona.
Le ragioni per le quali una persona può decidere di rivolgersi a qualcuno in grado di praticare tali rituali possono essere le più disparate, ma solitamente si va alla ricerca di questo tipo di soluzione quando si parla di quella che è la [...]

Continua a leggere

Cena aziendale e team building: coinvolgere i dipendenti

La cena aziendale può dimostrarsi un’eccellente risorsa per il team building. Ecco come sfruttare l’evento per lo spirito di squadra.

Le cene aziendali sono ricorrenze tipiche che, in molte imprese, precedono il congedo per le vacanze natalizie e/o estive.
Spesso, però, l’evento di chiusura è accompagnato da scarso entusiasmo e indifferenza, se non addirittura reticenza, da parte dei dipendenti chiamati a prendervi parte.
La ragione principale è che, non di rado, tali occasioni si trasformano in fastidiose cene formali in cui i commensali sono chiamati a mantenere un comportame [...]

Continua a leggere