Casa > Arredamento

Porte interne: come scegliere il colore

Il colore delle porte interne è un elemento importante per lo stile di tutto l’ambiente circostante.

Quando si scelgono le porte interne, si deve tenere presente una cosa fondamentale: esse sono parte integrante di un ambiente unico. Scegliere una porta con un colore che stona rispetto al contesto circostante può rovinare l’aspetto dell’intera stanza.

Per questo è importante considerare prima come si integreranno tra di loro le tonalità e trovare la combinazione perfetta tra la porta, le pareti e il pavimento, il tutto in linea con il taglio stilistico che vogliamo dare alla stanza.

 

Vediamo quindi cos’è bene sapere al momento della scelta.

 

Il bianco va con lo scuro

Le porte laccate bianche, preferite da molte, si abbinano con pavimenti e pareti scure: questa soluzione è molto indicata per dare un tocco di modernità.

 

I colori caldi significano classico

I colori a tinta calda e naturali, come il legno, sono perfetti per chi cerca uno stile classico e ha un ambiente caratterizzata dalla presenza del parquet o di rifiniture in beige o color sabbia.

 

Porte a vetro, ideali con gli ambienti chiari

Le porte a vetro, sia trasparenti che opache, possono essere una scelta molto coraggiosa, visto lo stile ricercato, ma se combinate con pavimenti scuri e/o lucidi e pareti molto chiare garantiscono un effetto pulito ed estremamente di classe.

 

Porte multicolor o molto sgargianti

Anche in questo caso, si tratta di una scelta con molto carattere e dal grande impatto, ma anche dai grossi rischi: l’effetto “pugno in un occhio” è dietro l’angolo, con la possibilità che la porta focalizzi tutta l’attenzione su di sé… e non in modo positivo. Quindi, se la stanza ha colori poco caratterizzati o bianchi, evitiamo assolutamente l’accostamento.

 

Il rovere, una scelta universale

Infine, tra le varie possibilità, c’è il rovere sbiancato, una scelta ideale, dato che si abbina perfettamente sia con le superfici molto chiare che con quelle molto scure. Inoltre, ha un buon rapporto anche con il parquet


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Lampadari economici? Quale scegliere per illuminare al meglio la tua casa risparmiando?

Sei alla ricerca di un lampadario economico? Non rischiare di sbagliare per la scelta affidati ai tuoi consulenti digitali!

Arredare i propri ambienti con stile, spesso può essere molto costoso, e non affatto facile da realizzare.
Certamente difficile non significa che sia impossibile ed oggi lo è sempre meno grazie soprattutto ai tanti lampadari economici online disponibili.
Acquistare un lampadario lowcost, non vuole dire acquistare un prodotto scadente, ovviamente bisogna stare attenti nella selezione del proprio lampadario economico, questo perché chiaramente tra [...]

Continua a leggere

Le Verande a Roma e la Normativa

Normativa Verande Roma

Abbiamo tutti una grande confusione quando si parla di verande per ampliare la propria casa.
Infatti non si sa bene se si tratta di lavori che rientrano nell'edilizia libera o meno, pertanto se sia o meno necessario attivare tutta una serie di pratiche burocratiche che ci permetteranno poi in seguito di poter finalmente realizzare senza alcun tipo di problema successivamente una veranda.
Certo che poter sfruttare le verande all'interno della prop [...]

Continua a leggere

Affettatrice di design: il made in Italy a cui non potrete resistere

Un nuovo mercato di sta affermando nel nostro Paese, quelle delle affettatrici manuali. Il ritorno alle origini e il design vintage acquistano una nuova valenza!

I collezionisti appassionati e gli amanti delle affettatrici di una volta girano spesso per mercatini alla ricerca di pezzi unici con i quali arricchire le proprie collezioni.
Il punto di riferimento in questo settore è senza dubbio Berkel, il brand che a livello globale designa l’affettatrice e rappresenta la perfezione meccanica, oltre che un raffinato senso estetico.
Un’affettatrice, soprattutto se antica, esige dei riguardi particolari e una [...]

Continua a leggere