Edilizia e Costruzioni

Porte scorrevoli e porte a scrigno

Come suggerisce il nome, vengono definite porte scorrevoli tutte quelle nelle quali il movimento dei pannelli, consentito da meccanismi specifici, avviene lateralmente rispetto alla parete a cui detti meccanismi, ancorati ad un binario, sono applicati.
Il binario, a sua volta, può essere fissato esternamente rispetto alla parete, e in questo caso si tratterà di una porta a scorrimento esterno, oppure all’interno di un controtelaio inserito direttamente nel muro, e in questo caso avremo una porta a scrigno, nella quale i pannelli diventano invisibili una volta aperti.

La differenza che ne risulta, come specificheremo in seguito, è che mentre la prima non necessita di demolizioni (venendo montata su un binario che scorrerà esternamente in alto) la porta a scrigno abbisogna invece di lavori murari.

 

Caratteristiche, vantaggi e svantaggi delle porte a scrigno
In commercio esistono vari tipi di porta a scrigno, sia per quanto concerne i materiali di cui sono costituite (i pannelli possono essere ciechi, cioè senza aperture sulle ante, realizzati con un unico elemento oppure con inserti di altra natura, come potrebbe essere il caso di porte in legno e alluminio, oppure a pannelli aperti, ovvero, con lastre di vetro inserite nel telaio), che rispetto alle dimensioni (nelle composizioni singole le lunghezze vanno da 70 a 90 cm, in quelle doppie e triple si arrivano a coprire rispettivamente grandezze di 1,20 e di 2,40 metri).

Inoltre, il sistema a scrigno viene utilizzato anche per le finestre e le porte-finestra, soprattutto in terrazzi e giardini.


Aziende produttrici di porte a scrigno
Ormai sono tante le aziende che propongono questo genere di prodotto. Una delle più note è la ditta Scrigno, che presenta diverse soluzioni: un controtelaio per la scomparsa della porta singola o doppia, la scorrevole con un unico cassonetto che permette la scomparsa di due pannelli, un sistema con un unico cassonetto centrale, ed Essential scorrevole, privo di cornici e stipiti, nel quale il telaio è ridotto all'essenziale, con profili in alluminio sui quali viene direttamente rasato l'intonaco o applicato il cartongesso.

Tra le altre firme Eclisse, Kao, Bizzotto, Casali, Porte Lombardia,  (con la serie System Zero, raffigurante soggetti famosi come Elvis e Marylin Monroe, con linee incise e disegno sabbiato in fondo trasparente), Ermetika, Rimadesio, Garofoli, e molte altre!


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Ristrutturazione di edifici storici e moderni: i serramenti migliori

La Europrofili è una azienda che da circa tre decenni opera nel campo dei serramenti e della componentistica per serramenti.
In particolare, nel corso degli anni, ha sviluppato un catalogo molto ampio per quanto riguarda gli scuri in alluminio.
Lo scuro realizzato in questo materiale offre molti vantaggi, tra cui, principalmente la durata nel tempo, la resistenza agli agenti atmosferici (anche in condizioni climatiche estreme) e la mancanza di ma [...]

Continua a leggere

Consigli utili per scegliere il gazebo in legno

E' meraviglioso godersi la brezza estiva all'ombra di un bel gazebo in legno, ma come scegliere quello più adatto? Ecco alcuni consigli utili per scegliere il gazebo.
Perchè in legno A differenza di quelli in metallo è sempre attuale, crea un'atmosfera rustica, accogliente e dona un po' di ombra in quei giardini che non hanno piante di grosse dimensioni.
Può durare decenni ed essere abbellito facendovi arrampicare un roseto dai colori vivaci o al [...]

Continua a leggere

Consigli utili per scegliere il box auto in legno

Se avete bisogno di un posto dove ricoverare la vostra auto o più semplicemente riporre atrezzi da lavoro una soluzione economica sostenibile ed moderna è eiscuramente la costruzione di un box in legno che comprende molti vantaggi, come riportati nell'articolo che segue.
Problemi apparenti Tra i problemi apparenti che si possono pensare di avere con il legno sicuramnete il primo è il mantenimento.
La verità è che ora il legno usato per costruire [...]

Continua a leggere