Istruzione e Formazione > Corsi

Preparazione ai concorsi militari, quando è efficace

Come ci si prepara per dei concorsi militari? Scopriamolo!

Di questi tempi difficili per l’occupazione, la preparazione per i concorsi militari - e non - è diventata molto importante per centrare l’obiettivo prefissato, ovvero trovare lavoro. Una carriera pubblica, o anche nello specifico un percorso militare, è sicuramente un lavoro molto ambito in questo momento di forte crisi occupazionale, perché rappresenta un lavoro sicuro, stabile e a tempo indeterminato.

La sicurezza di una carriera militare, ad esempio, sia a livello occupazionale che economico è uno dei fattori che più spingono i giovani, oggi, a intraprendere un percorso di questo tipo. Un lavoro fisso, con una durata stabile nel tempo, che non passi attraverso i soliti contratti atipici o il ricatto della finta partita iva, sa di miracolo in un mondo come questo. Per tutte queste ragioni, è diventato di estrema importanza, molto più di un tempo, riuscire a centrare l’obiettivo: superare il concorso.

Le regole per la preparazione ai concorsi militari

Per rendere davvero efficace la preparazione ai concorsi militari, ad esempio, è bene tenere a mente delle regole o se si vuole dei suggerimenti precisi che saranno sicuramente molto di aiuto in un momento come questo in cui a ogni concorso c’è una competizione spietata.

Occorre quindi prepararsi nel migliore dei modi, assumere la strategia più adatta al tipo di concorso che si andrà ad affrontare così da avere il risultato migliore in assoluto.

Come primo step occorre leggere molto attentamente il bando di concorso così da comprendere bene le materie che saranno oggetto della prova scritta, la prima che si andrà a sostenere e che segnerà la prima e fondamentale scrematura tra i candidati al concorso, per poi focalizzare l’attenzione sul resto delle prove che sicuramente attenderanno chi supererà la prima fase selettiva.

Chiaramente questo su una premessa importante: che si abbiano le caratteristiche richieste dal bando, soprattutto nel caso di concorsi militari, è molto importante che si ricopra quello che viene indicato dal documento.

Tornando invece alla preparazione specifica, ci sono molti manuali dedicati proprio ai concorsi, anche specifici in base al tipo di concorso e di forza armata in questione. Ci sono anche, poi, delle accademie che preparano ai concorsi stessi, come l’Accademia dei Concorsi di Roma, aiutando i candidati a districarsi nella difficile e intricata mole di materie di studio e adempimenti da fare per un concorso pubblico. In genere in ogni concorso ci sono, nella prova scritta, domande di carattere generale e parti invece più tecniche e specifiche relative anche alla prova stessa.

Preparazione ai concorsi, che strategia usare

È importante anche pensare bene a una strategia da usare proprio durante il concorso, già con la prova scritta. In genere la selezione scritta ha moltissime domande, per lo più a risposta multipla ed è molto facile perdere completamente la concentrazione. Bisogna invece mantenere il sangue freddo e procedere prima alle risposte certe e poi tornare su quelle incerte per non perdere troppo tempo già dalla prima lettura del test. La velocità è fondamentale, ma anche la concentrazione.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Corsi sab online Corsi Ex REC online validi per somministrazione e commercio di alimenti e bevande

ESAME SAB ANCHE IN 30 GIORNI DA ISCRIZIONE. ESAME IN SEDE

I Corsi SAB online sono corsi necessari per aprire una azienda alimentare secondo legge n.
287 del 5 Agosto 1991 e  D.lgs 59 del 2010 articolo 71.  Tali corsi sab, una volta conseguiti sono riconosciuti in tutta Italia partono sin dal giorno dopo dall'iscrizione.
Il corso suddetto e composto da 130 ore di Formazione 100% online e solo esame in sede accreditata alla Regione alla Provincia.  Formazione in FAD valida, sancita da risoluzione minister [...]

Continua a leggere

Vuoi scoprire perché il tuo studente si “accontenta” di risultati mediocri?

Ti interessa scoprire perché il TUO STUDENTE si “accontenta” di risultati mediocri ed è spesso nei guai con lo studio? Ti sei accorto come lascia che le opportunità che la vita e la scuola gli offrono, passino oltre, perché preferisce rimanere nella sua piccola zona di comfort? Lo hai sentito pronunciare alcune di queste frasi? “I prof ce l'hanno con me”, “Sono stanco e non voglio fare a pezzi il mio tempo libero per la sufficienza”, "Prima e dur [...]

Continua a leggere

Lo stage serve davvero?

Un articolo di approfondimento sulla questione dello "stage" in Italia

Uno dei principali dilemmi di un giovane neo-laureato o inoccupato è se – proseguendo la propria formazione attraverso un master con stage – ciò possa essere davvero utile per entrare nel mondo del lavoro.
Anche se lo stage non assicura l’assunzione presso l’azienda ospitante, è un’esperienza che in ogni caso permette di conoscere da vicino alcune dinamiche del mondo del lavoro; quindi, in sostanza, l’esperienza dello stage è sempre utile sia per [...]

Continua a leggere