Edilizia e Costruzioni

Problemi di spazio in magazzino? Ci sono i soppalchi industriali!

Costruire un soppalco è senza dubbio la soluzione migliore per risolvere i problemi di spazio in qualunque settore, dal civile all’industriale, senza dimenticare il commerciale. Con il grande vantaggio di poter avere comodamente a disposizione sia le materie prime che il prodotto finito.

Il punto di forza dei soppalchi è che con questi si può ampliare, anche di tanto, la superficie a disposizione. Il tutto senza effettuare opere edilizie imponenti e soprattutto con un investimento in denaro abbastanza contenuto. In più, se ben progettato e sviluppato, il soppalco industriale non ha nulla da invidiare alle opere in muratura, in termini di sicurezza e prestazioni. Addirittura le moderne tecnologie di costruzione consentono di realizzare strutture che possiedono un’ottima resistenza al fuoco e caratteristiche antisismiche.

A questo va aggiunto il fatto che, insieme a queste caratteristiche, se ne aggiunge una terza, oseremmo dire fondamentale: la velocità di esecuzione. Questa tipologia di costruzioni consente infatti di sfruttare elementi già predisposti per il montaggio, che vengono poi assemblati sul posto, riducendo enormemente i tempi di esecuzione.

In particolar modo quando si tratta di eseguire opere multipiano, in cui l’assemblaggio facilita di molto l’esecuzione dell’opera. Una tipologia di soppalchi in cui non sono benché minimamente intaccate le indispensabili doti di sicurezza, dato che sono in possesso delle stesse caratteristiche prestazionali e di rispetto della vigente normativa sulla sicurezza nel lavoro di una comune scaffalatura.

Come tutti i soppalchi possono trovare impiego sia all’interno sia all’esterno delle strutture. Per proteggerli dalla corrosione e dalle intemperie si possono adottare due tipologie di soluzioni: la verniciatura o la zincatura a caldo.

Oltre ad essere molto più veloci nel montaggio, i soppalchi offrono un’eccezionale flessibilità nell’utilizzo: grazie al sistema di assemblaggio consentono infatti successivi ampliamenti, sia in altezza che in profondità, senza bisogno di nessuna opera o intervento aggiuntivo, eccezion fatta per il montaggio di ulteriori elementi costituenti l’opera.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Realizzare case in Xlam

Tutti i vantaggi di questo innovativo materiale a base di legno

Quando si pensa alle case in legno, magari vengono in mente le abitazioni che si possono vedere nei film western, costruite con tronchi a vista.
Quest’idea un po’ romantica e che richiama ai bei tempi andati tuttavia è quanto di più lontano possa esistere rispetto alle soluzioni costruttive moderne realizzate col legno.
Innanzitutto, per la loro messa in opera non si utilizzano tavole o tronchi, bensì dei pannelli in laminato composti da diversi [...]

Continua a leggere

Ecobonus 2018, le novità della Legge di Stabilità

Rinnovare gli impianti di casa per migliorarne le prestazioni energetiche è anche quest'anno più semplice per via dell'Ecobonus 2018.
Grazie alla nuova Legge di Stabilità, infatti, si potrà ancora una volta usufruire di interessanti agevolazioni fiscali per sostituire i propri impianti di riscaldamento e climatizzazione.
Certo, c'è da dire che rispetto agli anni passati le percentuali delle aliquote si sono progressivamente abbassate, ma in ogni [...]

Continua a leggere

Casette in legno o casette in lamiera per il giardino?

La diffusione delle casette per il giardino, valide come porta-attrezzi, laboratorio in cui svolgere le proprie passioni legate all'outdoor, ma non solo, oppure come casette per i giochi dei propri figli, è in rapida diffusione.
Meglio in legno o in lamiera? Ritorna la primavera e l'hobby outdoor Nelle prime giornate di primavera, il giardino diviene una sorta di cantiere ricco di attività frenetiche, a volte quasi impulsive: d'altronde sono davv [...]

Continua a leggere