Economia e Lavoro > Professioni

Prodursi da soli i biglietti da visita

Nell'era di internet è possibile svolgere in autonomia una serie di operazione che sarebbero state impensabili soltanto quindici anni fa: ormai, sempre più persone senza una qualifica specifica hanno accesso a software e servizi che garantiscono un risultato professionale anche fronte ad un esperienza minima. È il caso ad esempio della produzione di biglietti da visita: se fino ad alcuni anni fa era necessario affidarsi direttamente ad un professionista che si occupasse del design e della stampa, ora, con un po' di impegno e buona volontà, è possibile occuparsi in prima persona di moltissime parti del progetto.
Vediamo dunque come è possibile produrre in maniera autonoma biglietti da visita personalizzati a basso costo pur mantenendo una qualità decisamente professionale.

L'aspetto estetico

Il design del biglietto da visita può essere gestito su molti livelli differenti a seconda del risultato finale desiderato. Qualora sia sufficiente qualcosa di semplice ed elegante, è possibile utilizzare software non specializzati di disegno grafico a seconda delle proprie abilità. Online è possibile trovare esempi dall'aspetto assolutamente professionale che sono stati progettati persino con Paint partendo da un foglio bianco.
Una scelta di autoproduzione decisamente più user-friendly, qualora se ne disponga, potrebbe ricadere su Microsoft Publisher. In questo caso sono rintracciabili moltissimi tutorial e spiegazioni su come agire pensate per chi non dispone di nessuna conoscenza del programma in questione.

Tuttavia, spesso la scelta migliore potrebbe ricadere su un servizio online specifico che si occupi della progettazione e del design di biglietti da visita. Ve ne sono moltissimi online, alcuni su abbonamento, altri su commissione. Alcuni servizi, come Vistaprint, permettono di scegliere facilmente l'aspetto grafico del biglietto da visita tra diversi modelli a loro disposizione. Per un prezzo concordabile, inoltre, possono eseguire anche l'operazione di stampa su diversi formati di carta selezionabili.

Un' alternativa possibile per chi proprio non dovese sentirsela di occuparsi in prima persona dell'aspetto grafico è quella di chiedere un servizio su misura. In alcuni siti di freelancers, come Fiverr, è possibile trovare persone che si occupano della parte grafica del biglietto da visita partendo dal prezzo di 5 dollari.

La stampa

La stampa può essere fatta in un negozio fisico vicino a casa o in uno store online. Spesso i negozi online offrono spese vantaggiose su grossi quantitativi, che permettono di ammortizzare le spese di trasporto, e potrebbero rappresentare la miglior soluzione per chi è riuscito ad occuparsi in autonomia della parte grafica. Anche in questo caso, troviamo siti più classici ed economici che permettono una stampa essenziale ed altri che permettono una gestione completa sul tipo di carta e sul formato. Tutto è perfettamente regolabile in base alle proprie esigenze.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Chi aiuta il datore di lavoro a garantire la sicurezza?

Rspp e servizio di prevenzione e protezione

Il datore di lavoro, servendosi del servizio di prevenzione e protezione-SPP esterno che lo supporta nella valutazione dei rischi lavorativi, non ha un obbligo formativo specifico in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
L’obbligo sorge solo nel caso in cui è consentito allo stesso di svolgere internamente i compiti del SPP.
In particolare, per gli studi professionali, il monte ore della formazione del datore di lavoro-RSPP è di 16 ore, con u [...]

Continua a leggere

Food Logistics Manager nella ristorazione: i professionisti del settore

Ottimizzare l’approvvigionamento di ristoranti e punti vendita di generi alimentari è un lavoro che richiede spiccate competenze, come quelle del Food Logistics Manager.

Ogni giorno centinaia di tonnellate di materie prime alimentari vengono spostate da una parte all’altra del pianeta per raggiungere luoghi di trasformazione, punti vendita e ristoranti.
L’approvvigionamento dei prodotti alimentari richiede un elevato numero di competenze: merceologiche, economiche, geografiche, produttive e commerciali.
Garantire al ristorante o al punto vendita una disponibilità di prodotto adeguata e condizioni economiche soste [...]

Continua a leggere

Le etichette Avery per stampante

Etichette bianche  Quando si necessita di inviare tanta corrispondenza, pacchi e buste, oppure si deve organizzare in modo ordinato l'archivio aziendale, si possono usare le etichette bianche per indirizzi Avery per stampanti.
Queste sono etichette di vario formato, vendute in fogli di misura A4, A5, per tutte le necessità di ufficio, del marchio Avery.
Studiate per le stampanti Sono appositamente studiate per essere inserite nelle stampanti che [...]

Continua a leggere