Scienza e Tecnologie

Produzioni cosmetiche personalizzate: la qualità al servizio della tua azienda

Per arricchire il tuo salone con prodotti di qualità dovresti affidarti a dei laboratori cosmetici seri e professionali, che ti possano garantire tutta la qualità di cui hai bisogno!

Hai mai sentito parlare della cosmetica conto terzi? Se hai deciso di provare per la tua attività questo tipo di prodotti realizzati all’interno di laboratori cosmetici certificati, stai sicuramente facendo la scelta giusta in termini di qualità, risparmio e branding!

Il mondo della produzione di cosmetici in conto terzi ti dà la possibilità di avvicinarti a un ambiente fatto di cosmetici di qualità, che sicuramente ti aiuteranno a ottenere l’approvazione dei tuoi clienti affezionati e che ti farà avvicinare ad una nuova fascia di clientela. L’avere nel salone, in farmacia o nel centro estetico dei cosmetici con il tuo logo renderà la tua attività più attrattiva e professionale: farà sicuramente un grande effetto consigliare i prodotti anche ai clienti della propria attività o rivendita commerciale!

 

Cosmetica conto terzi: affidati solo ai professionisti

È molto importante affidare la produzione in conto terzi a un laboratorio specializzato: un’azienda che si affida a professionisti per realizzare i propri cosmetici riuscirà a garantire certezza degli ingredienti e delle formule chimiche, quindi una qualità maggiore per i propri clienti. Questo, nel lungo periodo, sarà in grado di riparare qualunque sforzo effettuato grazie a un rapporto di fiducia che si viene a creare con la propria clientela e che sicuramente ripaga anche in termini economici.

Infine, ricordiamo che tra tra gli aspetti più importanti che un’azienda deve curare c’è sicuramente la brand identity. Il marchio di un’azienda ha un potenziale enorme se ben utilizzato: ecco perché è importante personalizzare i cosmetici con il proprio marchio o nome del negozio. L’obiettivo è quello di creare un proprio marchio, associato a particolari confezioni, che comunichi il messaggio dell’azienda, aumentando il valore assegnato dai consumatori ai servizi del centro estetico.

La cosmetica europea, inoltre, è quasi del tutto made in Italy: oltre il 65% dei prodotti di make-up europei sono realizzati in conto terzi nel nostro Paese. Questo significa che i nostri laboratori sono i migliori al mondo!


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Mercato della stampa 3D: cos’è cambiato nel 2020?

2020: l’anno d’oro della stampa 3D Complice la pandemia da corona virus, il 2020 ha segnato un anno di svolta nel mercato delle stampanti 3D.
Sempre più aziende infatti hanno deciso di rinnovare il proprio modello di business e affidarsi alla prototipazione rapida.
I dati migliori si registrano per il primo trimestre dell’anno, il periodo che ha per sempre cambiato la vita di tutti noi e ha costretto molte aziende a ripensare il propri modello di [...]

Continua a leggere

Le caratteristiche dell’acciaio inossidabile

L'acciaio inossidabile, altrimenti noto come acciaio inox, è il nome di una famiglia di leghe a base di ferro, note per la loro resistenza alla corrosione e al calore.
Una delle caratteristiche principali dell'acciaio inossidabile è il suo contenuto minimo di cromo, pari al 10,5%, che gli conferisce una resistenza alla corrosione superiore rispetto ad altri tipi di acciai.
Come altri acciai, l'acciaio inox è composto soprattutto da ferro e carbon [...]

Continua a leggere

Cosa sono le stampanti 3D

Con questi strumenti è possibile creare qualunque oggetto, dal più semplice al più complesso. Ecco come funzionano e perché già molte aziende le usano.

Le stampanti 3D sono strumenti che usano la progettazione assistita da computer (CAD) per creare oggetti in tre dimensioni a partire da diversi tipi di materiali, per esempio plastica fusa o polveri.
Nulla a che vedere con certe "scatole magiche" che vedi nei film di fantascienza, tuttavia.
Per creare gli oggetti desiderati, le stampanti 3D si avvalgono di un metodo di stratificazione: in pratica, strato dopo strato dànno vita a una rappresentazi [...]

Continua a leggere